Come ricaricare la Postepay a marzo 2022?

Postepay è una carta prepagata offerta da Poste Italiane: chi è interessato ad attivarne una potrebbe voler conoscere in anticipo come ricaricare la Postepay gratis, ovvero quali sono le differenti modalità di ricarica disponibili oggi. Analizziamole di seguito nel dettaglio, concentrandoci anche su come ricaricare la Postepay Evolution. 

Come ricaricare la Postepay a marzo 2022?

La Postepay è una carta prepagata molto gettonata, che può essere utilizzata sia per gli acquisti online, sia per i pagamenti in negozio, presso gli store fisici. Uno strumento facile da utilizzare e, soprattutto, da ricaricare. 

A proposito della ricarica di una Postepay, ci sono tante diverse modalità per farlo in modo semplice e gratuito, sia attraverso i canali online, sia tramite quelli fisici. L’importo ricaricato si riceverà sulla propria carta entro pochi minuti. 

Come si fa a mettere soldi sulla Postepay, dunque? E come si può ricaricare la Postepay senza pagare la commissione, quindi in modo gratuito? Come ricaricare postepay online da conto bancario? Vediamo di seguito quali sono le diverse modalità di ricarica della Postepay e della Postepay Evolution. 

Ricarica Postepay da sito

La Postepay può essere ricaricata in primo luogo dai siti di Poste italiane, ovvero Poste.it e Postapay.it. Ciò è possibile:

  • con addebito su conto BancoPosta tramite il servizio di home banking – BancoPosta online;
  • trasferendo denaro da una carta Postepay nominativa ad un’altra;
  • effettuando l’accesso alla propria area riservata postepay.it e da App Postepay anche con una carta di pagamento aderente al circuito Visa, Visa Electron, VPay e MasterCard.

Da ciò si evince che, in questo modo, è possibile trasferire soldi su Postepay da carta di credito (per esempio da una appartenente al circuito MasterCard). È anche possibile ricaricare Postepay con Bancomat, quindi con una carta di debito, oppure con una carta prepagata, o la carta Postepay di un altro

Confronta le carte prepagate »

Ricarica Postepay da app

Si potrà poi ricaricare la propria carta Postepay da app, dopo averla scaricata su smartphone e tablet iOS e Android: sarà possibile ricaricare sia la propria carta Postepay sia quella di un altro, trasferendo denaro da una Postepay nominativa ad un’altra.

La carta Postepay potrà essere ricaricata anche con una carta di pagamento aderente al circuito Visa, Visa Electron, VPay e MasterCard.

In alternativa, si potrà scaricare gratuitamente l’App BancoPosta su smartphone e tablet iOS e Android e ricaricare la propria carta Postepay o quella di un’altra persona:

  • trasferendo denaro da una carta prepagata Postepay nominativa ad un’altra
  • con addebito su conto BancoPosta se attivo il servizio di home banking. Sarà sufficiente associare il proprio conto corrente BancoPosta o la carta Postepay alla SIM all’App BancoPosta.

Scopri le carte prepagate online »

Ricarica Postepay presso un ufficio postale

Sarà anche possibile ricaricare in ufficio postale:

  • con versamento in contanti;
  • con un’altra carta prepagata Postepay;
  • con una carta di debito associata ad un conto corrente BancoPosta.

Come ricaricare la Postepay dallo sportello automatico?

La carta Postepay potrà essere ricaricata anche presso gli sportelli automatici (ATM) Postamat nei modi indicati di seguito:

  • con un’altra carta Postepay
  • con un’altra carta BancoPosta
  • con carta di pagamento aderente al circuito internazionale Visa, Visa Electron, Vpay, MasterCard e Maestro.

Confronta le carte prepagate online»

Ricaricare Postepay dal tabaccaio

Oltre alla ricarica Postepay da conto corrente (disponibile per i titolari di conto corrente di banche del gruppo BPM, che possono effettuare ricariche di carte Postepay direttamente dal proprio servizio di home banking) o da carta di credito è possibile anche la ricarica in contanti. 

Come si fa una ricarica Postepay dal tabaccaio? In pratica, la ricarica può essere effettuata in contanti dal titolare della carta o da un terzo, da un minimo di 1 euro ad un importo massimo di 997,99 euro ad operazione, presentando il numero della carta da ricaricare e:

  • un documento di identità in corso di validità (la carta d’identità, il passaporto, la patente di guida);
  • la tessera del codice fiscale rilasciata dall’Agenzia delle Entrate, tessera sanitaria regionale, ovvero carta di identità elettronica come tesserino valido per l’attestazione del codice fiscale.

In assenza di documento e codice fiscale, il rivenditore non potrà procedere con la ricarica. Oltre alle tabaccherie, la ricarica in contanti potrà avvenire nei punti vendita convenzionati della rete PUNTOLIS

Ricarica Postepay a domicilio

Sarà possibile ricaricare la tua carta prepagata Postepay o quella di un’altra persona anche presso il proprio domicilio o la sede di lavoro. Il servizio dovrà essere richiesto ai Portalettere abilitati di Poste Italiane con pagamento mediante tutte le carte Postamat, Postepay e le carte di debito del circuito Maestro. 

È anche possibile prenotare la visita del Portalettere abilitato senza costi aggiuntivi (oltre la commissione standard di ricarica), contattando il Contact Center di Poste Italiane al numero 803.160, oppure richiedendo un appuntamento presso il proprio domicilio o la propria sede lavorativa. 

Attiva una nuova carta prepagata »

Ricarica in automatico la tua carta Postepay

Si potrà anche scegliere di effettuare ricariche automatiche, che potranno essere:

  • a tempo, ogni settimana, ogni quindici giorni, ogni mese;
  • a soglia, ovvero ogni volta che il saldo disponibile sulla carta scende al di sotto di un importo stabilito dal suo possessore. 

In questo caso, la ricarica non è gratuita, ma è previsto un canone mensile pari a 1 euro, per le ricariche addebitate sulla carta prepagata Postepay o sul conto BancoPosta, e di 2 euro per le ricariche addebitate sulla carta di pagamento di un altro Istituto. Per le singole ricariche effettuate automaticamente all’interno della ricorrenza scelta, non è invece previsto alcun costo ulteriore.  

La ricarica automatica potrà essere attivata:

  1. in App Postepay e da postepay.it, per le ricariche automatiche addebitate su carta Postepay o carta di pagamento di altri istituti;
  2. in App BancoPosta e da poste.it, per le ricariche automatiche addebitate su Conto BancoPosta.

Come ricaricare Postepay Evolution

Quali sono le modalità di ricarica della carta Postepay Evolution? Nella pratica, si tratta delle stesse previste nel caso della carta Postepay Standard. In aggiunta, troviamo la ricarica da casa, servizio disponibile con pagamento mediante carte di debito del circuito Maestro, carte Postamat e Postepay.

Riassumiamo, brevemente, i vantaggi ai quali si potrà avere accesso con questa carta:

  • il controllo tramite un’unica App, con la quale è possibile monitorare saldo e lista movimenti direttamente dallo smartphone, pagare i bollettini con una semplice fotografia, scambiare denaro con il servizio p2p, acquistare biglietti del trasporto urbano ed extra-urbano, pagare la sosta sulle strisce blu, fare rifornimento di carburante con i servizi Postepay e gestire gli addebiti diretti SEPA;
  • è dotata di un codice IBAN, visualizzabile da App Postepay e App Bancoposta e online dall’area personale, che permette l’accredito dello stipendio o pensione, l’invio e la ricezione di bonifici e la domiciliazione delle utenze;
  • il servizio Apple Pay o Google Pay, con cui pagare contactless e online utilizzando lo smartphone;
  • prelievi presso tutti gli sportelli automatici ATM Postamat;
  • pagamenti in tutto il mondo attraverso il circuito MasterCard online e in oltre 44 milioni di negozi in tutto il mondo e la sicurezza nei pagamenti digitali;
  • il programma ScontiPoste, per avere fino al 50% di cashback.

Orari e costi di ricarica Postepay

I servizi informativi sulla carta Postepay sono disponibili tutti i giorni, festivi inclusi, dalle ore 0.00 alle ore 24.00. Per quanto riguarda i costi relativi alla ricarica Postepay, sono stati riassunti nella tabella che segue. 

Servizio dispositivo Strumento pagamento Canale Orari Costi

(euro)
Ricarica carta Postepay / Postepay Evolution ATM Postamat H24** 1,00
    Tabaccherie e punti vendita convenzionati della rete Lottomatica Servizi (LIS IP S.p.A.) Orario apertura Tabaccherie e punti vendita convenzionati della rete Lottomatica Servizi (LIS IP S.p.A.) 2,00
    Ufficio postale Orario apertura ufficio postale 1,00
    Postepay.it – Poste.it – App Postepay – App BancoPosta H24* 1,00
  Carta circuito Pagobancomat ATM Postamat H24** 2,00
  Carta circuito internazionale ATM Postamat H24** 3,00
  Carta circuito Visa, Visa Electron, VPay, MasterCard e Maestro Postepay.it – App Postepay H24** 2,00