Casco moto omologato: dove acquistarlo a buon prezzo

Cosa significa casco moto omologato? Significa rispondenza dell'articolo abbigliamento moto e scooter alle norme europee in materia di sicurezza, ai crash test e in particolare ai regolamenti stabiliti dall'UE. Un casco non omologato potrebbe non essere sicuro, e non ammortizzare ad esempio, l'urto in seguito ad un sinistro. Per questo motivo molti caschi sono stati già sequestrati e ritirati dal mercato. Ecco quali sono gli articoli incriminati e dove acquistarne di sicuri a buon prezzo.

Casco moto omologato: dove acquistarlo a buon prezzo

Per viaggiare in sicurezza sulle due ruote bisogna munirsi di un casco moto omologato. Un casco di questo tipo ha superato i test di sicurezza europei sull’abbigliamento moto e scooter e risponde alle norme dettate da Bruxelles, in particolare ai regolamenti, in quanto a materiali utilizzati e dotazioni. In commercio ne esistono di diversi tipi, colori e forme, ma occorre fare attenzione appunto alla presenza dell’omologazione. Dove acquistare articoli del genere a buon prezzo?

Online naturalmente. Come esistono portali in cui acquistare assicurazioni a buon prezzo, esistono anche numerosissimi shop online di abbigliamento per motociclisti. Per confrontare le promozioni Rc moto si può utilizzare il comparatore prezzi di SosTariffe.it, mentre riguardo al vestiario specifico per centauri, si scovano ottime offerte su Amazon.

Alcuni caschi, a causa della mancata conformità al Regolamento UNECE n. 22, sono stati ritirati dal commercio da parte delle Autorità francesi. Gli articoli in questione sono risultati pericolosi per la ridotta capacità di assorbimento degli urti: si tratta dei caschi Givi HPS X.08. L’associazione a tutela dei consumatori Altroconsumo, ha dato utili informazioni riguardo ai modelli incriminati, che non possono definirsi pertanto casco moto omologato. Ecco come riconoscerli.

I modelli ritirati sono i Givi HPS X.08 taglie S (lotto di produzione n°101, numeri di serie compresi tra 320.001 e 323.200) e XL (lotto di produzione n. 99, numeri di serie compresi tra 313.601 e 316.800). Chi ne ha già acquistato uno può restituirlo chiedendo la restituzione o il rimborso per vizio di conformità rispetto alle norme europee sull’omologazione abbigliamento moto e scooter.
Confronta preventivi RC moto »
E’ bene ricordare che per viaggiare in sicurezza, non deve essere omologato solo il casco, ma anche gli altri articoli di vestiario, in particolare le giacche da moto.