Assicurazioni auto online: in crescita la soddisfazione dei clienti

Secondo uno studio condotto in Italia dall’Istituto Tedesco Qualità e Finanza risulta in crescita la soddisfazione dei clienti verso il settore delle assicurazioni online. Tra i motivi di questo risultato, la possibilità di ottenere un’ampia personalizzazione del servizio. Vediamo più nel dettaglio i risultati della ricerca.

Il 70% dei clienti è pronto a cambiare compagnia assicurativa...
Il 70% dei clienti è pronto a cambiare compagnia assicurativa...

I dati presi in esame

La ricerca è stata condotta dall’Istituto Tedesco Qualità e Finanza, in esclusiva per Corriere Economia.

Lo studio ha preso in esame i dati di alcune delle più importanti compagnie di assicurazioni online, analizzando la soddisfazione dei clienti per ciascuna di essi.

I pareri hanno riguardato più fattori, come ad esempio l’offerta dei prodotti, la qualità del servizio e l’assistenza post-vendita.

I motivi della soddisfazione

La soddisfazione dei clienti che hanno acquistato delle polizze online per le compagnie prese in esame è risultata in crescita rispetto al passato.

Il motivo principale di tale risultato è stato dovuto alla differenza tra aspettative del cliente e servizio reso: i clienti sono rimasti mediamente stupidi delle possibilità di personalizzazione delle assicurazioni online, della qualità del servizio ricevuto, dell’assistenza post vendita e della convenienza delle tariffe online.

Non mancano gli aspetti da migliorare, ma il risultato della ricerca è stato molto soddisfacente per le compagnie di assicurazioni online.

Le prospettive future

In prospettiva futura, le compagnie mirano a migliorare ancora di più la qualità del servizio e la possibilità di personalizzazione offerta al cliente.

Il Governo, inoltre, è impegnato nel tentativo di ridurre l’importo medio dell’assicurazione auto, avvicinandolo il più possibile alle medie europee.

Insomma, non ci si può che aspettare un futuro ricco di novità per il mondo dell’assicurazione online.

Confronta RC auto

Commenti Facebook: