Annunciato ufficialmente l’arrivo della connettività LTE di TIM in altre sei città Italiane

Importante novità da parte di TIM, in particolare per quanto riguarda la diffusione della rete LTE: la compagnia telefonica, infatti, ha fatto sapere un paio di giorni fa di aver esteso i propri servizi 4G in altre sei città della penisola, ampliando così il potenziale bacino d’utenza che potrà accedere al cosiddetto Ultrabroadband dell’operatore. I centri su cui è possibile usufruire da pochi giorni dei servizi LTE TIM sono Bergamo, Brescia, Cosenza, Rimini, Sesto San Giovanni e Siracusa.

Scopri le offerte Internet TIM

Come spiega la compagnia sul comunicato ufficiale, il lancio commerciale dei servizi 4G in queste sei città “è il risultato degli importanti investimenti fatti da Telecom Italia per la realizzazione in città della nuova rete 4G, confermando in questo modo la volontà dell’azienda di realizzare reti sempre più moderne e in grado di offrire nuovi servizi tecnologicamente evoluti che rispondano alle esigenze dei cittadini e alla crescente quantità di traffico generata da cellulari, chiavette, smartphone e tablet”.

La connettività LTE, lo ricordiamo, è uno standard che permette di raggiungere una velocità in download di 100 Mbps e di 50 Mbps in upload. Un salto in avanti notevole rispetto all’HSPA, che rimane comunque tuttora un’ottima alternativa nei luoghi dove il 4G o l’ADSL standard sono assenti. Se volete conoscere più da vicino le offerte LTE TIM e degli altri operatori telefonici vi rimandiamo al nostro speciale sulle offerte 4G LTE in Italia.

Commenti Facebook: