Accesso al web, dati Audiweb su dicembre 2013

Audiweb ha diffuso il proprio consueto dossier nel quale cerca di fare il punto sulle caratteristiche di accesso alla rete nel mercato italiano. Stando ai suoi trends, sarebbero stati 39 milioni gli italiani che hanno potuto accedere a un collegamento a internet da postazioni fisse o mobili, per una percentuale pari all’82% della popolazione tra gli 11 e i 74 anni.

Brand: Microsoft ha livelli di apprezzamento maggiori di Apple
Brand: Microsoft ha livelli di apprezzamento maggiori di Apple

Sempre secondo Audiweb, la disponibilità di connessione da personal computer continua a superare quella mobile, con 35 milioni di utenti: il 72% di questi ha una connessione ADSL e a fibra ottica, e la stragrande maggioranza dispone di un abbonamento flat, e non a consumo.

Scopri le migliori offerte internet »

Per quanto attiene invece gli accessi da dispositivi mobili, sarebbero i giovani e i profili ritenuti “più qualificati” i target in grado di possedere la maggioranza degli accessi. A conferma di ciò basti notare come il 70% degli individui che accede da mobile ha tra gli 11 e i 34 anni, e che percentuali ancora maggiori si toccano tra coloro che ricoprono la qualifica di dirigente, quadro o docente universitario (79%), imprenditori e liberi professionisti (74%), laureati (69%) e studenti universitari (77%).

Infine, Audiweb comunica che mediamente nel 2013 l’audience online è pari a 28 milioni di utenti al mese, 13,6 milioni nel giorno medio, con navigazione di 1 ora e 22 minuti.

Commenti Facebook: