Accertamenti sicurezza post contatore gas: la procedura

Per l’accertamento sulla sicurezza post contatore si intendono tutte le procedure di analisi sulla sicurezza per gli impianti interni di utenza alimentati a gas.​ In effetti, la Delibera 40/04 dell’Autorità per l’energia elettrica e il gas prevede l’obbligo di accertamento documentale della sicurezza per gli impianti interni di utenza alimentati a gas per mezzo di reti e le procedure che occorrono per l’attivazione della nuova fornitura.

nuova attivazione gas, quali gli accertamenti di sicurezza
Attivazione nuova fornitura gas: procedimenti di sicurezza

La delibera 40/04 dell’Autorità in materia di sicurezza post contatore si applica a tutti gli impianti interni di utenza alimentati a gas per mezzo di reti, eccetto quelli destinati a servire cicli produttivi industriali o artigianali.

Quando si attiva una nuova fornitura gas, l’inizio della erogazione dipende completamente dell’esito positivo dell’accertamento di conformità della documentazione di sicurezza, la quale andrà ad attestare che l’impianto di utenza si adegua alle vigenti disposizioni.

Quest’accertamento è di competenza delle società di distribuzione, ovvero del fornitore gas scelto, tenuta all’obbligo di subordinare l’inizio dell’erogazione del gas all’esito positivo dell’accertamento della corretta esecuzione dell’impianto.

Tutta la modulistica, scaricabile anche dal sito dell’Autorità, va compilata e sottoscritta sia dal cliente come dall’installatore, e poi trasmessa alla società di distribuzione.

E’ comunque possibile ottenere l’attivazione della nuova fornitura gas nel caso di invio incompleto della documentazione ai fini dell’accertamento entro i termini stabiliti dalla delibera 40/04.

Se questo è il caso, la società di distribuzione classificherà la pratica come “accertamento impedito” e segnalerà la situazione al Comune dove è ubicato l’impianto. Il Comune così potrà procedere a verifiche dirette dell’impianto, che avranno un costo di 60 euro per il cliente finale.

Se si desidera attivare una nuova fornitura gas, consigliamo l’utilizzo del nostro comparatore gratuito ed indipendente di tariffe gas, attraverso il quale è possibile identificare facilmente le offerte che meglio si adattano alle proprie esigenze.

Confronta Tariffe Gas

Commenti Facebook: