Il car sharing ecologico sbarca a Bergamo

Arriva a Bergamo il servizio di car sharing ecologico “e-vai”, già presente in oltre 20 città della Lombardia con più di 40 punti di noleggio. Sin dallo scorso sabato anche nel comune di Bergamo si potrà usare il car sharing, offerto in maniera congiunta con il servizio ferroviario Trenord e costituito da oltre cento automobili a nullo (elettrici) o basso impatto ambientale (euro 5).

car sharing ecologico, come funziona
e-vai è attivo anche a Bergamo: l'iscrizione è gratuita

“e-vai” è il primo car sharing ecologico d’Italia, presente in tutta la Lombardia e che, a partire dallo scorso sabato, potrà essere utilizzato anche nel Comune di Bergamo.

Si tratta di un’iniziativa che vanta 40 postazioni in più di 20 città, con oltre 100 automobili “ecologici” omologate per il trasporto di 4/5 persone. Le auto disponibili sono veicoli elettrici a zero emissioni (70%) e veicoli a basso impatto ambientale (30%).

Gli oltre 40 punti noleggio sono stati collocati in aeree strategiche, quali gli aeroporti di Milano Linate e Malpensa. Il servizio, che funziona in collegamento con Trenord, è aperto a tutti e completamente gratuito, non essendo necessario avere un abbonamento Trenord.

Per inscriversi è sufficiente collegarsi al sito e-vai.com, da dove si possono anche fare le prenotazioni delle auto. Non è prevista nessuna quota annuale, e il noleggio dei veicoli parte dai 2,40 €/ora.

Attualmente, il servizio di car sharing ecologico integrato al sistema ferroviario lombardo è presente a: Milano Cadorna, Milano Bovisa, Milano Via Spadolini, Milano Corso Porta Vittoria, Milano Viale Piceno, Milano Via Soderini, Varese, Como, Erba, Pavia, Lodi, Legnano, Travedona Monate, Cuggiono, Cremona, Casalmaiocco, Magenta, Maccagno, Alzate Brianza, Mariano Comense, Cairate, Laveno Mombello e Vigevano, otre che a Bergamo e gli Aeroporti di Malpensa e Linate.

 

Commenti Facebook: