5 app per gestire il budget e risparmiare

Le applicazioni per dispositivi mobili diventano, di giorno in giorno, più complete ed utili nella vita quotidiana. In alcuni casi, le app per i nostri smartphone ci aiutano a tenere sotto controllo le spese ed il bilancio familiare. Ecco 5 app per gestire il budget e risparmiare.

Le migliori app per gestire le proprie spese

Per sfruttare al massimo le app che tengono sotto controllo il bilancio, le entrate e le uscite di denaro, ti consigliamo di consultare il comparatore di SosTariffe.it per le offerte Telefonia Mobile che ti permette di rintracciare facilmente la migliore tariffe per le tue esigenze.

1. Expensify

Una delle migliori app per gestire il budget e risparmiare è Expensify, un’applicazione davvero smart che permette di salvare e catalogare tutte le spese grazie alla possibilità di scannerizzare bollette e scontrini. L’app provvederà autonomamente a compilare le voci di spesa, differenziando le varie uscite giornaliere e fornendo, a richiesta dell’utente, dettagliati report che possono rivelarsi molto utili anche nella gestione di piccole aziende e negozi e per lavoratori autonomi. Si tratta di un servizio decisamente interessante che, se utilizzato quotidianamente, consente di tenere traccia di tutte le voci di spesa in modo molto semplice e senza troppe complicazioni. L’app Expensify è disponibile per smartphone e tablet con sistema operativo iOS e Android.
Scopri le offerte della Telefonia Mobile

2. Expense IQ

L’app Expense IQ rappresenta una valida soluzione per la gestione delle proprie spese offrendo una serie di servizi completi per tenere sotto controllo entrate ed uscite. Con Expense IQ è possibile inserire dei promemoria per conti in sospeso, fatture e bollette da pagare. Tra le caratteristiche più interessanti di quest’app troviamo anche la possibilità di pianificare un budget preciso a cui attenersi nella gestione delle spese. Expense IQ è disponibile per il download gratuito per tutti i dispositivi Android ed offre il supporto alla lingua italiana.

3. GoodBudget

Disponibile per smartphone e tablet Android e iOS, l’app GoodBudget è una delle più diffuse applicazioni del suo genere che consente di tenere traccia delle proprie spese, seguire entrate ed uscite e, soprattutto, impostare un budget mensile di spesa da rispettare. E’ possibile suddividere le spese per categorie in modo da valutare più nel dettaglio la propria spesa. L’applicazione è disponibile per il download gratuito sia per device Android che per dispositivi iOS.
Confronta le offerte Internet Mobile

4. Monefy

Per tutti gli utenti dotati di smartphone o tablet Android, un’altra validissima alternativa è rappresentata dall’app Monefy che, come le app precedenti, offre un servizio completo sotto tutti i punti di vista permettendo di gestire un budget e, quindi, risparmiare tenendo sotto controllo le spese. Tra i punti di forza di Monefy troviamo uno stile grafico particolarmente ispirato e la completa localizzazione in italiano di tutti i menu.

5. Money Target

Se possedete un dispositivo con sistema operativo iOS potete, invece, dare un’occhiata all’app Money Target, un utile sistema per la gestione delle spese, soprattutto per giovani e single. L’app permette all’utente di distinguere tra spese essenziali, come le bollette da pagare, e spese accessorie definite “Stile di vita” a cui si può rinunciare nel caso in cui il budget stia per esaurirsi. L’app è disponibile per il download (il costo è di 0,99 Euro) su AppStore.

Per sfruttare al massimo i tue dispositivi ti consigliano di consultare periodicamente il comparatore di SosTariffe.it per le offerte Internet Mobile al fine di scoprire le tariffe più idonee alle tue esigenze di connettività.

Commenti Facebook: