Assicurazione per grandine: come limitare i danni dovuti al maltempo

Le grandinate violente che provocano danni a case e auto sono sempre più frequenti anche in Italia. Per poter proteggere i vostri beni da questi venti atmosferici straordinari sarà necessario scegliere un'assicurazione casa e auto adeguata, ecco una guida per scegliere le migliori polizze

Assicurazione per grandine: come limitare i danni dovuti al maltempo

Solo qualche giorno fa in Veneto diverse città sono state colpite da tempeste e grandinate straordinarie e le chiamate per richieste di interventi per i danni sono state centinaia. L’Italia inoltre è un territorio fragile dal punto di vista geologico e della pericolosità sismica.

I cambiamenti climatici hanno reso anche molto più frequenti alluvioni, nevicate e grandinate fuori stagione e di forti intensità. Le grandinate possono provocare la rotture di tegole o di vetri delle abitazioni, possono rimanere danneggiati anche altri materiali sul tetto delle strutture. Per le auto i punti sensibili sono la carrozzerie e i vetri del parabrezza.

Le assicurazioni auto e le polizze casa non includono nelle condizioni di responsabilità civile i danni dovuti ad eventi atmosferici. Per le assicurazioni casa è necessario sottoscrivere la polizza aggiuntiva Danni al fabbricato, mentre per la vostra automobile sarà la garanzia accessoria Eventi naturali a proteggervi da eventuali danni da grandine.

Queste assicurazioni non vanno confuse con le garanzie per Eventi catastrofici. In questa seconda tipologia di polizza accessoria rientrano le calamità naturali, i terremoti o le alluvioni.

Come trovare le polizze Grandine e proteggersi

Per individuare le migliori polizze che limitino i danni da grandinate è utili procedere al confronto tra le assicurazioni disponibili. Il comparatore di SosTariffe.it fornisce agli utenti un raffronto tra offerte delle compagnie e sconti sui preventivi proposti.

Procedere ad una verifica delle polizze è un buon sistema anche per ridurre il costo della vostra assicurazione. Nei risultati forniti dal confronto saranno indicate le condizioni principali della garanzia e le relative coperture economiche.

Per avere delle informazioni e dei preventivi assicurativi abbastanza precisi il cliente dovrà inserire una serie di dati. Per garantire la propria casa contro eventi atmosferici violenti il costo della polizza dipenderà dalla grandezza dell’appartamento o dal luogo in cui si trova l’abitazione. Se, per esempio, si vive in un paese molto soggetto a questo tipo di fenomeni il premio dell’assicurazione sarà più elevato rispetto che in altri comuni.

Per la polizza auto il meccanismo di garanzia sarà lo stesso, si dovrà sottoscrivere un’apposita assicurazione accessoria dato che l’rc auto non contempla i danni da eventi atmosferici. Come per l’abitazione per conoscere le migliori polizze auto il comparatore richiederà delle informazioni sul veicolo e sull’intestatario del mezzo.

Le polizze casa per i danni da grandine

Quando sottoscrivono una polizza i clienti dovrebbero leggere con attenzione il Foglio informativo prima di decidere se firmare o meno il contratto con l’assicuratore. Ci sono infatti delle condizioni che è bene avere chiare: massimali di rimborso, franchigia ed eccezioni.

Le polizze per fenomeni atmosferici dell’assicurazione casa coprono i danni provocati da:

  • incendi
  • trombe d’aria
  • neve o tormente
  • atti vandalici
  • precipitazioni intense (include anche le grandinate)
  • fulmini
  • frane
  • perdite d’acqua dovute ad un deterioramento dei tubi
  • esplosioni e scoppi

Riguardo ai limiti dei massimali imposti per i rimborsi per i danni provocati da questi eventi non ci sono cifre precise, il tetto massimo è proporzionale al valore dell’immobile e a quanto concordato in fase di stesura del contratto con l’assicuratore.

Confronta le migliori polizze per proteggere la tua casa dalla grandine »

1. Genertel Casa

Ci sono dei tetti massimi imposti però, per esempio, per altre garanzie extra che possono essere richieste dal cliente. Uno delle spese aggiuntive previste dalla polizza Genertel Casa è quella che riguarda i costi per sgombri o demolizioni e le imposte richieste dall’Autorità. Il massimale per queste spese è fissato a 10 mila euro per sinistro e la polizza copre fino al 10 % della cifra assicurata.

2. Geniallyod – Io e la mia famiglia

I clienti che sottoscrivono questa tipologia di garanzia accessoria possono ottenere anche un rimborso delle spese di alloggio in caso di inagibilità dell’appartamento. Con la polizza Io e la mia famiglia di Genialloyd l’indennizzo previsto sarà di 80 euro al giorno per ogni membro della famiglia e fino ad un massimo di 2.500 euro in un anno per l’intero nucleo familiare.

Nell’assicurazione Genialloyd sono assicurati anche i danni per la caduta di aeromobili o di “corpi volanti anche non pilotati”, la caduta di montacarichi o ascensori e di antenne radiotrasmittenti. La garanzia per danni ai locali di questa compagnia copre gli assicurati anche contro la fuoriuscita di fumo e lo sviluppo di gas o vapori.

3. Zurich Casa

Le garanzie accessorie possono avere condizioni differenti da assicuratore ad assicuratore, con Zurich Casa sono esclusi dai rimborsi i danni provocati dall’acqua piovana entrata nel fabbricato – se non per danni direttamente provocati da violenti eventi atmosferici; da gelo; o i danni provocati a tendaggi e alle zanzariere esterne.

Chi possiede pannelli solari o fotovoltaici o impianti da esterno, in genere, sottoscrive delle specifiche polizze per proteggerli da questa tipologia di eventi.

Come limitare i danni alla vostra auto

Gli eventi atmosferici possono danneggiare anche le vostre proprietà mobili, come l’auto. Se volete proteggere il vostro veicolo da questa tipologia di danni dovrete sottoscrivere una polizza accessoria, oltre l’rc auto. L’assicurazione auto obbligatoria infatti non copre questa tipologia di sinistri naturali.

Scopri le polizze auto per Eventi naturali »

1. Zurich Connect

Analizziamo alcune delle migliori polizze auto per capire quali sono le condizioni più convenienti per assicurare il vostro veicolo contro i danni da grandine. Zurich Connect propone una polizza Eventi naturali e socio politici, i clienti che aggiungono questa garanzia all’rc saranno coperti anche da sinistri provocati da:

  • alluvioni
  • caduta di meteoriti
  • cicloni
  • frane e/o smottamenti
  • grandine
  • inondazioni
  • slavine
  • tempeste di vento
  • tifoni
  • trombe d’aria
  • uragani

Una delle clausola da tener presente se si sceglie questa polizza è lo scoperto, si tratta di una condizione che impone all’assicurato di coprire le spese dei danni fino ad una certa soglia.

Nel caso di danni da grandine Zurich impone uno scoperto pari al 10% del valore commerciale del veicolo, con un tetto minimo di 500 euro da contratto. Se le riparazioni saranno eseguite in carrozzerie convenzionate con la compagnia assicuratrice si otterrà un dimezzamento di questa quota a carico del cliente.

Per gli accessori interni della vettura il massimale dei rimborsi sarà pari al 15% del valore assicurato con una soglia massima di 5.000 euro.

2. Prima.it

Prima.it è un’altra compagnia assicuratrice online che propone delle polizze accessorie che coprono i danni da grandine. Anche scegliendo l’assicurazione Eventi atmosferici di questo assicuratore il cliente avrà una franchigia di 500 euro per le riparazioni da grandine, il tetto di spesa a carico dell’utente si riduce a 100 euro se ci si rivolge ai centri indicati da Prima.it.

Per gli interventi eseguiti nei centri convenzionati l’assicurazione il massimale garantito dalla polizza sarà pari al valore del veicolo. Se le riparazioni vengono fatte fare in altri centri il tetto massimo di spesa rimborsato sarà di 1.250 euro.

3. Immagina Strade nuove Generali

Con la polizza di Generali Immagina Strade nuove i clienti che vogliano assicurarsi per i danni da grandine dovranno sottoscrivere la garanzia Eventi atmosferici/grandine/terremoto.

Nel pacchetto base Eventi atmosferici sono inclusi i danni provocati da:alluvioni, frane, smottamenti di terreno, trombe d’aria, uragani, straripamenti, mareggiate, caduta di neve, ghiaccio, pietre, valanghe, slavine, eruzioni vulcaniche, nubifragio, inondazioni. Vengono garantiti anche i danni da allagamento, ma in questo caso viene posto un tetto massimo di rimborso di 3.ooo euro per evento.

Si dovrà essere molto precisi se si sceglie questa polizza, infatti sono previste tre differenti coperture: eventi atmosferici, terremoto e grandine. Se si sottoscrive la garanzia generica Eventi atmosferici nel contratto viene chiarito che il cliente non sarà assicurato per i danni da grandine. E così anche per la clausola Terremoto. Solo con la polizza Grandine si otterrà il rimborso dei danni causati da questo evento.

Se si effettueranno le riparazioni nei centri convenzionati con Generali Italia si otterrà un rimborso pari al valore previsto da contratto e non sono previsti né scoperti, né franchigie.

4. AutoFit di Bene assicurazioni

Con Bene assicurazioni la polizza accessoria per proteggere l’auto dai danni da grandine è Fenomeni naturali, con questa garanzia il cliente sarà coperto anche in caso di tsunami, tempeste, allagamenti e alluvioni.

Sono previsti degli scoperti, queste spese a carico del cliente non saranno applicate agli utenti che si recheranno nei centri indicati dalla compagnia assicuratrice per le riparazioni. In caso di grandine è indicato un numero verde da contattare per sapere in quali officine recarsi, il contatto è l’800. 58.73.36 (se si è all’estero il numero è lo 011.196.491.03).

Trovare le polizze più convenienti

Per informazioni più dettagliate potrete compilare i form per le assicurazioni casa o auto e cliccare su dettagli per avere anche dei preventivi accurati sui premi delle polizze più convenienti. Chi attiva le polizze con i servizi di SosTariffe.it potrà ricevere sconti dedicati e bonus personali.

Commenti Facebook: