di

Miglior tariffa luce e gas: le offerte di Aprile 2021

Qual è la miglior tariffa luce e gas  di Aprile? Ecco una guida per trovare le offerte più convenienti per risparmiare sulle bollette energetiche. I costi dei consumi di energia e gas pesano molto sul bilancio familiare, in un anno per sostenere l'utilizzo di elettrodomestici e del gas una famiglia può spendere anche oltre un migliaio e mezzo di euro. Alcuni consigli utili per ridurre le bollette luce e gas

Miglior tariffa luce e gas: le offerte di Aprile 2021

Una famiglia di 3 persone quanto spende ogni anno per avere acqua calda, cucinare, riscaldare casa e per utilizzare apparecchi elettrici ed elettrodomestici in casa? In media si considera che il consumo medio di un gruppo di 3 conviventi possa essere di 2.700 kWh l’anno di energia e di quasi 1.400 metri cubi di gas.

Il conto complessivo, basandoci su questi consumi, sarebbe quindi di quasi 583 euro per coprire i costi della luce e di oltre 1.031 euro per sostenere la spesa richiesta per il gas. Nel complesso quindi la famiglia persa come esempio arriverebbe a pagare più di 1.600 euro in un anno per le proprie bollette.

Un importo che in tanti ritengono eccessivamente pesante, proprio per questo motivo gli utenti sono sempre alla ricerca della miglior tariffa luce e gas. Ma come si può trovare un’offerta conveniente e che non nasconda brutte sorprese? Ecco una guida per individuare il piano luce e gas che ti permetterà di risparmiare, ma che ti proponga anche delle condizioni trasparenti.

Come trovare la miglior tariffa luce e gas

Cambiare il gestore delle proprie forniture domestiche è un’operazione semplice e che non comporta costi extra, a meno che non abbiate sottoscritto un’offerta che prevedeva un vincolo di permanenza e un eventuale penale di uscita.

Per passare ad un nuovo provider ti occorre solo scegliere quella che ritiene essere la migliore tariffa luce e gas. Dopo avere individuato la promozione ti servirà fornire al nuovo operatore una vecchia bolletta, il codice fiscale e i dati dell’intestatario del servizio.

Se sei ancora un cliente del mercato a Maggiori tutele entro il 2022 sarai tenuto a dire addio alle offerte tutelate. La domanda resta comunque: come trovo le promozioni che mi offrono le condizioni migliori? Con il raffronto delle tariffe luce e gas, può sembrare banale ma è questa la strategia migliore.

Il confronto dei pacchetti di costi e servizi deve essere sistematico. Per poter fare un paragone efficace non puoi però considerare solo un elemento, i dati più importanti di cui tener conto sono: prezzo della materia prima, tipologia di offerta, bonus e premi, abitudini di utilizzo.

Per velocizzare l’operazione di verifica delle condizioni e il paragone tra le promozioni luce e gas puoi avvalerti del comparatore di SOStariffe.it. Lo strumento si basa su un algoritmo che riesce ad eseguire decine e decine di raffronti in pochi minuti. Il servizio è gratuito e non ti impegna all’acquisto, il vantaggio che avrai utilizzando questo device è che avrai anche una stima della spesa che andrai a sostenere scegliendo una tariffa piuttosto che l’altra. Si può usare questo strumento anche scaricando l’app di SOStariffe.it.

Scopri le migliori offerte luce e gas »

La tariffa luce e gas per risparmiare

Ecco quali sono le migliori promozioni segnalate da SOStariffe.it, i dati si riferiscono sempre alla famiglia tipo descritta in apertura: composta da 3 persone che convivono in un appartamento da 75 mq e utilizzando regolarmente forno, frigo, lavatrice consumando ogni anno 2.690 kWh di energia. Per il dispendio di gas si considera invece un consumo medio annuo di 1.400 metri cubi di materia prima per avere acqua calda, cucinare e riscaldare casa.

Le promozioni energia  più convenienti

Ecco qual è la migliore tariffa luce di Aprile e quali sono le condizioni proposte dai altri due piani molto vantaggiosi.

1. Luce Extra Web

Con Illumia puoi avere ogni mese 120 kWh in omaggio per 1 anno, questo bonus sarà applicato sulle bollette mensili e sarà calcolato sui consumi effettivi. Se nel mese utilizzi una quantità di energia inferiore pagherai in bolletta solo oneri e altre spese fisse, la parte di bonus non consumata andrà persa.

La tariffa è monoraria ed è un piano con un prezzo della materia prima bloccato per 12 mesi. La famiglia tipo, fatta da 3 persone, con un consumo stimato di 2700 kWh, potrà ottenere un risparmio di più di 130 euro rispetto alle tariffe del mercato tutelato. Il prezzo della materia prima proposto ad Aprile è pari a 0,0450 euro/kWh.

Attiva Luce Extra Web»

2. Tate Luce

Se sei una persona che trascorre in casa poco tempo e le ore in cui fai le faccende domestiche o cucini sono concentrate nel periodo serale o nei weekend, per te può essere più vantaggioso il piano di Tate. L’offerta proposta da questo gestore è una tariffa trioraria, il provider quindi ti offre tre prezzi della luce per tre diverse fasce di consumo:

  • 0,04765 euro/kWh in F1 (da lunedì a venerdì dalle 8 alle 19, non si considerano i festivi)
  • 0,04645 euro/kWh in F2 (da lunedì a venerdì dalle 7 alle 8 e dalle 19 alle 23)
  • 0,03448 euro/kWh in F3 (da lunedì a sabato da mezzanotte alle 7 e dalle 23 alle 24, domenica e festivi intera giornata)

Ipotizzando che la tua presenza in casa si divida in un 60% di attività fatte di notte e fine settimana e solo per un 40% nelle ore diurne, potrai risparmiare fino a 123,55 euro l’anno.

Se attivi la promozione cliccando sul link qui in basso SOStariffe.it ti premia con uno sconto di 84 euro sulla prima bolletta luce. Per gli altri clienti è previsto un abbuono di “soli” 35 euro.
Attiva Tate e risparmia sulla bolletta»

3. Pulsee ZeroVentiquattro Luce Fix

Con l’offerta di Aprile di Pulsee potrai contare su un piano monoraria a prezzo fisso per 1 anno, le tariffe di questo tipo ti propongono un unico costo della materia prima a prescindere dall’orario di utilizzo delle risorse. Questa promozione è un piano ad energia verde, quindi il nuovo fornitore ti garantisce che le risorse che utilizzi sono state prodotte da fonti rinnovabili. Uno degli elementi che rende molto conveniente questa offerta è l’omaggio fatto ai nuovi utenti dal gestore: con il piano avrai uno sconto del 60% della componente energia.

Ad Aprile il costo dell’energia proposto da Pulsee è di 0,02636 euro/kWh. Per poter richiedere la riduzione in bolletta dovrai iscriverti sul sito e registrarti inserendo nell’apposito form il codice SOSL60. La soluzione di questo fornitore se sei un cliente del mercato a Maggiori tutele ti garantirà un risparmio di circa 147 euro in un anno.

Se vuoi migliorare il tuo impatto ecologico e la sostenibilità dei tuoi consumi puoi anche richiedere delle consulenze agli esperti di Pulsee. Per avere maggiori informazioni su questa offerta e sulle condizioni dei servizi proposti puoi cliccare sul pulsante qui in basso.

Scopri come ottenere lo sconto Pulsee»

Le offerte gas del mese

Ecco poi quali sono le tariffe gas più convenienti, le stime si riferiscono alla stessa famiglia tipo composta da 3 persone che consuma 1.400 metri cubi di gas l’anno.

1. Tate Gas

Con la promozione Tate Gas  passando al libero mercato puoi risparmiare fino a 161 euro quasi in 12 mesi. Il costo della materia prima offerto da questo gestore è di 0,1101 euro/smc. Non si tratta però di un piano a costo fisso, il prezzo del gas seguirà l’andamento del mercato e tu pagherai il tuo gas come se lo acquistassi all’ingrosso. La spesa annuale per la famiglia presa in un anno sarà di poco superiore agli 871 euro.

Se attivi il piano con SOStariffe.it è incluso nell’offerta anche uno speciale  sconto in bolletta  di 36 euro. Se sottoscrivi con questo fornitore sia il contratto gas che quello luce, il bonus raddoppia. Se vuoi partecipare al programma Porta un amico in Tate, avrai anche uno sconto di 25 euro in bolletta per ogni cliente che presenti al gestore – per il tuo amico l’abbuono sarà di 5 euro.

Scopri la promozione Tate Gas »

2. Prezzo Chiaro A2A Gas

Con Prezzo Chiaro di A2A  potrai contare su una promozione indicizzata, anche questa offerta ti propone di pagare i tuoi consumi di gas naturale al prezzo imposto sul mercato TTF, il mercato all’ingrosso. dei Paesi Bassi. In genere il fornitore richiede, per attivare questa opzione, un contributo fisso di 3,90 euro al mese. In un anno quindi pagheresti questo “privilegio” 47 euro, se scegli di passare ad A2A sarà il gestore a pagare il primo anno di questo servizio.

La famiglia tipo che abbandona il mercato tutelato per questa promozione otterrà un risparmio di oltre 144 euro. Il prezzo della materia prima applicato ai consumi è di 0,1481 euro/smc. I metodi di pagamento accettati sono: bollettini, RID e carte di credito.

Scopri l’offerta Prezzo Chiaro A2A Gas »

3. Energia 3.0 Light 12 Mesi

L’ultima tariffa che analizziamo insieme è il piano Light 12 Mesi di Engie. Con il fornitore, molto attento alla sostenibilità dei consumi e al rispetto dell’ambiente, potrai decidere se bloccare il costo della materia prima per 12 o 24 mesi. Nel primo caso i tuoi consumi saranno tariffati a 0,1672 euro/smc, se invece decidi di attivare l’offerta 24 mesi il prezzo del gas sarà 0,1774 euro/smc.

Se passi al libero mercato con questo piano potrai risparmiare fino a 114 euro l’anno. Anche Engie ti offre il concorso Porta un amico, il programma ti premierà con uno sconto massimo in bolletta fino a 300 euro. Per attivare questo piano è richiesta la domiciliazione dei pagamenti.
Attiva Energia 3.0 Light di Engie »

Commenti Facebook: