di

Le 5 migliori offerte gas di aprile 2021

Ad Aprile sono stati comunicati i nuovi adeguamenti delle tariffe gas e luce per i clienti del servizio a Maggiori tutele, questo mese è diventato molto conveniente passare alle migliori offerte gas del libero mercato. Visti i rincari come cliente puoi risparmiare anche centinaia di euro in bolletta scegliendo la promozione più vantaggiosa. Ci sono anche altri fattori che possono aiutarti a ridurre le tue fatture e i consumi gas

Le 5 migliori offerte gas di aprile 2021

Da Aprile le bollette luce e gas subiranno un nuovo rialzo dei costi delle materia prime, rispettivamente del 3,9% e del 3,8%, come ha stabilito l’ARERA (Autorità di regolazione per energia reti e ambiente). I rincari riguarderanno i clienti del mercato a Maggiori tutele, se scegli di passare alle offerte gas del libero mercato potrai quindi evitare questi aumenti in bolletta.

L’adeguamento dei costi non è una novità o una stranezza, queste rimodulazione avvengono ogni tre mesi per i clienti del mercato tutelato. L’adeguamento del 2° trimestre riguarderà il periodo che va da Aprile a Giugno 2021 e non sarà altro che un ritorno alle quotazioni pre Covid. Secondo il Presidente  di ARERA, Stefano Besseghini: “L’aumento è guidato dal forte apprezzamento delle materie prime influenzato anche dalle attese per una prossima ripresa economica, sulla quale i mercati stanno scommettendo, ora che i piani vaccinali rendono più concreta l’uscita dalla pandemia”.

Aumenti delle bollette

L’ARERA ha calcolato quali saranno i conti annuali per le famiglie in conseguenza dei nuovi costi delle materie prime e delle altre voci di spesa. Il secondo trimestre del 2021 porta una famiglia composta da 3 persone che registri un consumo medio annuo di circa 2.700 kWh l’anno (su un impianto domestico con potenza impegnata di 3 kW) una somma delle bollette energia pari a 517 euro. La stessa famiglia che in un anno utilizza più di 1.400 metri cubi di gas potrà arrivare a pagare 966 euro.

Dai documenti diffusi dall’ARERA emerge come i primi tre mesi del 2021 ha portato il costo del gas naturale  al prezzo spot di circa 19 euro/MWh, con un rialzo del 27% rispetto al livello medio registrato all’ultimo trimestre del 2020.

Per quanto riguarda il costo dell’energia elettrica è stato calcolato, sempre dagli esperti dell’authority, che la crescita della spesa abbia superato la soglia di 40 euro per tonnellata. Gli aumenti applicati alle bollette degli operatori tutelati riporteranno i costi di energia e gas ai livelli pre lockdown.

Energia e gas, come evitare i rincari

Dal 2021 sono state introdotte alcune novità in merito al bonus luce e gas, un contributo che ti permette di avere uno sconto in bolletta – anche piuttosto consistente. L’agevolazione è una misura adottata dal 2014 per aiutare le famiglie a basso reddito. Se fino allo scorso anno i richiedenti doveva presentare molti moduli e poi procedere al rinnovo annuale del bonus, dal 1° Gennaio il riconoscimento degli sconti gas e luce è diventato automatico.

L’authority si era infatti resa conto che la burocrazia portava un gran numero di aventi diritto a rinunciare al disbrigo delle pratiche. Inoltre la nuova semplificazione ha ridotto il carico di lavoro anche per gli uffici dell’ARERA.  Se fino al 2020 la percentuale di beneficiari che hanno presentato domanda si è fermata al 36%, con il nuovo meccanismo secondo l’ente saranno raggiunte 2,6 milioni di famiglie.

Per ottenere questa riduzione in bolletta, che è più o meno pari ad 1/4 della spesa media annuale sostenuta da una famiglia di 3 persone per le forniture di servizi, si dovrà solo compilare al Dichiarazione Sostitutiva Unica sul sito dell’INPS.

Lo sconto in bolletta spetta alle famiglie che hanno fino a 3 membri e con un’ISEE massimo di 8.265 euro. Oppure per famiglie con più di 3 membri e un Indicatore compreso tra 8.266 euro e 20 mila euro. Possono richiedere l’agevolazione anche i beneficiari del Reddito di cittadinanza o della Pensione di cittadinanza.

Passare al libero mercato e risparmiare

Per i clienti del mercato a Maggiori tutele c’è anche un’altra opportunità di risparmio, si tratta delle riduzioni di costi legate al cambio di gestore e al passaggio al mercato libero. Anche se non tutti gli operatori hanno adottato delle promozioni più convenienti di quelle tutelate, ci sono alcune offerte decisamente vantaggiose da prendere in considerazione.

L’elemento che spesso fa la differenza è il prezzo della materia prima proposto. Questo fattore da solo può determinare la maggiore o minore convenienza di una tariffa e può farti risparmiare anche centinaia di euro sulle bollette. Se decidi di abbandonare ad Aprile le offerte del servizio tutelato starai solo anticipando un po’ l’inevitabile, entro il 2022 infatti è stato stabilito l’addio degli utenti alle promozioni a Maggiori tutele.

Per trovare le migliori offerte luce e gas del mercato libero puoi fare affidamento sul comparatore di SOStariffe.it, questo strumento di consentirà di acquisire maggiori informazioni sulle tariffe e le renderà facilmente paragonabili. I risultati delle ricerche effettuate con questo dispositivo sono gratuite e non ti impegnano all’acquisto, potrai conoscere i dettagli su costi e condizioni valutando quali sono per te le promozioni luce e gas. Il sistema è programmato per calcolare anche quanto potrebbe spendere ogni mese la tua famiglia scegliendo una tariffa o un’altra. Puoi anche decidere di scaricare l’app di SOStariffe.it per scoprire i servizi di questo strumento.

Scopri le migliori offerte luce e gas »

Le 5 offerte gas per risparmiare

Ecco secondo lo strumento di SOStariffe.it quali sono le migliori offerte gas di Aprile e quali vantaggi riserva ad un nuovo cliente ogni operatore. I risparmi e i costi che sono stati calcolati si basano sui consumi e sulle abitudini di utilizzo della risorsa naturale di una famiglia tipo che è composta da 3 persone, che ha un’appartamento di 100 mq e che usa il gas per riscaldare casa, avere acqua calda e per cucinare. Il consumo stimato in un anno è di 1.410 metri cubi di gas. Considerando questo dato e le attuali tariffe del mercato tutelato, chi ha un operatore del servizio a Maggiori tutele paga in un anno quasi 1.032 euro per la propria fornitura domestica.

1. Prezzo Chiaro A2A Gas

L’offerta che garantisce il risparmio più elevato stando ai numeri è Prezzo Chiaro di A2A, si tratta di un piano che ti farà pagare il gas consumato al prezzo del mercato all’ingrosso delle materia prime. Questa caratteristica ha però un costo, il fornitore in genere richiede ai clienti un contributo fisso mensile di 3,90 euro solo per ottenere la tariffa indicizzata ai prezzi del mercato TFF dei Paesi Bassi.

I nuovi clienti però possono godere di questa opzione senza versare il contributo, risparmiando così 47 euro. Se poi passi al pacchetto dual fuel di A2A avrai uno sconto complessivo pari a 94 euro pagando anche l’energia al prezzo di costo.

C’è poi anche il risparmio legato al costo della luce che propone il gestore, con questa tariffa per l’energia elettrica che consumerai spenderai 0,1481 euro/smc. In un anno quindi passando al libero mercato potrai ridurre il conto gas  di 145 euro. I metodi di pagamento accettati sono: bollettini, RID e carte di credito.

Per maggiori informazioni puoi cliccare sul pulsante qui in basso.

Scopri l’offerta Prezzo Chiaro A2A Gas »

2. Energia 3.0 Light 12 Mesi

C’è poi la soluzione Engie che offre un piano gas con un costo bloccato delle materie prime per 12 Mesi, c’è anche un’altra versione di questa promozione che renderà il prezzo del gas invariabile per 24 mesi. La tariffa più conveniente al momento, ovviamente è la Light 12 Mesi.

Se attivi questa offerta pagherai il gas che consumi 0,1672 euro/smc, mentre con l’altra opzione – quella con prezzo bloccato 24 mesi – il costo della materia prima salirà a 0,1774 euro/smc. Il risparmio annuo con Light 12 Mesi sarà di 114 euro rispetto alle tariffe del mercato tutelato.

A questa riduzione in bolletta si potranno aggiungere anche degli scontifino a 300 euro – se parteciperai al programma Porta un amico, il piano premierà sia te che la persona che convincerai ad attivare un’offerta con Engie. Potrai sottoscrivere questa promozione solo acconsentendo alla domiciliazione dei pagamenti. Puoi avere maggiori informazioni cliccando sul link in basso.
Attiva Energia 3.0 Light di Engie »

3. Pulsee Zero Ventiquattro Gas

C’è anche un pacchetto piuttosto interessante nel catalogo del gestore Pulsee, la sua ZeroVentiquattro è una tariffa che offre ai nuovi clienti uno sconto di benvenuto del 45% sui corrispettivi gas.  Attenzione, per ottenere questa riduzione dovrai ricordarti di inserire il codice sconto SOSG45 al momento dell’attivazione dell’offerta.

Il prezzo del gas per te, se sottoscrivi il piano ad Aprile, sarà 0,1376 euro/smc per il primo anno. Il risparmio annuo per la famiglia tipo sarà superiore ai 113 euro. Puoi attivare l’offerta o parlare con i nostri operatori per avere maggiori informazioni cliccando sul pulsante in basso.

Attiva il piano Pulsee Gas e risparmia »

4. Edison Web Gas

La quarta promozione più conveniente del mese è questa proposta di Edison, anche in questo caso ci troviamo di fronte un piano con un prezzo del gas bloccato per 1 anno. Il costo della materia prima è fissato a 0,1500 euro/smc. La spesa annua della famiglia di 3 persone presa ad esempio potrebbe quindi aggirarsi intorno ai 918 euro, con un risparmio rispetto al conto annuale delle offerte tutelate di più di 111 euro.

Come incentivo per scegliere questa offerta, il gestore include nel suo piano Web Casa (attivabile solo online) anche un’assistenza speciale 24 ore su 24 e 7 giorni su 7. Il servizio Edison Prontissimo Casa sarà gratis e compreso nella tua promozione per tutta la durata della tua fornitura.
Scopri la Edison Web Gas »

5. Acea FastClick Gas

Infine, c’è il piano gas di Acea. L’offerta FastClick potrà essere tua se acconsenti ai pagamenti RID delle bollette e alla ricezione delle fatture solo nella versione web.Con l’attivazione di questa offerta potrai risparmiare quasi 91 euro  l’anno.

Il prezzo del gas sarà fisso per il primo anno di fornitura e potrai anche vincere dei premi iscrivendoti al programma Acea con te. Il funzionamento di questo concorso è semplice, acquisterai punti per riscattare voucher o prodotti grazie alle forniture attive con il gestore. Per esempio, con l’iscrizione al piano guadagni 3 punti e altrettanti ne avrai con la domiciliazione delle utenze. Sul sito della società è presente il regolamento completo di questa opzione.
Attiva Acea FastClick Gas »

Commenti Facebook: