di

Bonus Pc: 500 euro per le famiglie, ecco come funziona

Si attende a giorni la pubblicazione dei requisiti necessari per ottenere il bonus da 500 euro promesso dal Governo per l'acquisto di servizi internet casa e di nuovi pc. Ecco come dovrebbe funzionare il contributo pc per le famiglie a basso reddito

Bonus Pc: 500 euro per le famiglie, ecco come funziona

L’annuncio di un nuovo provvedimento per supportare le famiglie in difficoltà finanziare era stato dato ad inizio Agosto ed era stato dichiarato che  tutte le novità sul bonus da 500 euro per i servizi digitali sarebbero state rese note entro Settembre.

Sarebbe dunque questione di giorni e il ministro Pisano, il responsabile dell’innovazione e delle digitalizzazione del Governo Conte, dovrebbe pubblicare le disposizioni che permetteranno ai cittadini di ottenere il bonus Pc.

Al momento si sa che i nuovo contributo dovrebbe essere riservato alle famiglie con un reddito inferiore ai 20 mila euro annui. Il voucher dovrebbe avere un valore complessivo di 500 euro, ma da suddividere in due linee di spesa: un contributo da spendere per un nuovo pc e un buono per pagare il servizio di connessione domestica.

La ripartizione, almeno stando alle informazioni che circolano in questi giorni, dovrebbe essere di 200 euro di contributo per attivare la banda ultra larga e 300 euro per il device. Il bonus per acquistare delle connessioni con una velocità di almeno 30 Mbit/s dovrebbe essere istituito anche per le famiglie con redditi superiori, si ipotizza possa interessare i nuclei con guadagni fino a 50 mila euro.

Il bonus per contrastare il digital divide

Tra le ragioni che hanno portato il Governo a considerare di attivare anche questo ulteriore strumento di sostegno per le famiglie sono stati due elementi: da un lato il profondo divario tecnologico emerso durante il periodo della pandemia, e dall’altro le necessità legate alla didattica a distanza e al rispetto del diritto allo studio dei minori.

L’emergenza sanitaria ha costretto la maggior parte dei cittadini allo smart working e per gli studenti ha inaugurato un periodo di istruzione online. Non tutte le famiglie e gli individui avevano però una connessione adeguata e degli strumenti di lavoro adatti.

Il digital divide è il termine specifico con cui si individua il divario nell’accesso alle tecnologie di connessione, è un parametro che indica le due velocità innovative a cui viaggia il Paese. Il problema legato al digital divide è in realtà più ampio, in questo fenomeno si considerano anche le differenze rispetto alle conoscenze informatiche e non solo il puro accesso.

In ogni caso, il bonus Pc mira ad arginare, seppur in minima parte, questa crescente disparità di possibilità. Uno degli effetti del digital divide combinato alla pandemia è stato l’incremento degli abbandoni scolastici.

Secondo i dati diffusi da Istat e Censis, circa il 12% dei bambini ad inizio emergenza non aveva accesso ad un pc in casa e solo l’11% delle scuole in Italia è riuscito a coinvolgere tutti gli studenti nella DAD. Il dato sulla dispersione scolastica ha superato la quota del 5% in circa il 40% degli istituti sottoposti a verifica.

Il contributo dovrebbe porre un freno a questa ulteriore emergenza nata dalla pandemia. In attesa che il Governo renda pubblici i requisti specifici per ottenere il nuovo contributo i cittadini interessati possono iniziare a studiare quali siano le tariffe internet casa per attivare la banda ultra larga più convenienti.

Come trovare le migliori offerte internet casa

Per facilitare questa ricerca può essere utile avvalersi dei servizi del comparatore di SosTariffe.it. Lo strumento di confronto delle offerte internet casa evidenzierà il costo del canone mensile, le spese già incluse nel prezzo proposto dall’operatore ed eventuali incentivi esclusivi per i nuovi clienti.

Con il contributo di 200 euro previsto con il nuovo bonus e stando alle attuali tariffe domestiche sarà possibile pagare circa 7 mesi di abbonamento internet casa. Se sarà confermato il requisito relativo alla velocità di connessione di 30 Mbit/s per poter rientrare tra i beneficiari del bonus i clienti dovranno attivare un’offerta in fibra ottica o in Adsl fino a 30 Mbit/s.

Confronta le migliori offerte di rete fissa »

Le migliori promozioni casa in banda ultra larga

Secondo i risultati della comparazione delle migliori offerte del momento, ecco quali sono i piani più convenienti ad Agosto 2020:

  • PosteMobile Casa Web a 20,90 euro al mese
  • Fastweb Casa a 25,95 euro al mese
  • Super Fibra Unlimited a 26,98 euro al mese
  • Internet Unlimited a 27,90 euro al mese
  • TIM Super Fibra a 29,90 euro al mese

1. PosteMobile Casa Web a 20,90 euro al mese

Questa promozione di PosteMobile che sarà valida solo per i clienti che acquistino il pacchetto Casa Web entro il 5 Settembre. L’offerta di questo operatore rientra tra quelle che, almeno stando alle anticipazioni fornite dal ministro Pisano, dovrebbero dare diritto al bonus. La velocità massima a cui potranno navigare i clienti che attiveranno questa offerta sarà 300 Mbit/s.

Nel canone della promozione, 20,90 euro al mese, saranno inclusi i costi:

  • spedizione modem
  • internet senza limiti

Nella prima fattura sarà anche incluso un costo una tantum, pari a 29 euro, per l’attivazione dell’offerta Casa Web. Uno dei vantaggi di questa promozione è il dispositivo di connessione fornito dal gestore, si tratta di un modem Wi-Fi che andrà collegato alla sola presa elettrica. Il dispositivo funzionerà come router e potrà essere trasportato in qualsiasi stanza dell’abitazione o dell’ufficio, o anche da una casa ad un’altra.

La rete su cui si appoggia questo operatore per fornire il servizio internet casa è Radiomobile.

Attiva l’offerta Casa di PosteMobile »

2. Fastweb Casa a 25,95 euro al mese

La promozione di Fastweb è un piano misto internet casa e mobile. Il canone scontato di 25,95 euro al mese potrà essere attivato solo da quei clienti che, oltre al piano casa, acquistino anche una sim con un pacchetto da 8,95 euro al mese. Il costo mensile da affronterà dunque sarà di 34,90 euro.

Per quanto riguarda l’offerta domestica di collegamento internet nel canone saranno inclusi:

  • modem
  • installazione e attivazione
  • chiamate senza limiti verso i numeri nazionali fissi e mobili
  • 3 mesi di NOW TV Intrattenimento
  • My Fastweb, servizio di assistenza
  • internet senza limiti fino a 1 Gigabit/s

Il piano della sim fornita da Fastweb offrirà ai clienti mobile:

  • 50 GB di traffico mobile (di cui 4 GB in Ue)
  • minuti senza limiti da mobile verso numeri nazionali e 60 Paesi stranieri
  • 500 minuti in roaming
  • 100 sms

Saranno inoltre gratuiti per questi utenti i servizi di segreteria telefonica, il controllo del credito residuo e l’opzione Ti ho chiamato.

Scopri Fastweb Casa e Mobile »

3. Super Fibra Unlimited a 26,98 euro al mese

Una delle altre offerte che potrebbero garantire la ricezione del bonus è la Super Fibra di  WindTre. Anche in questo caso, infatti, si tratta di una tariffa per avere la fibra ottica a 1 Gigabit/s del gestore. A 26,98 euro al mese gli utenti avranno:

  • connessione internet senza limiti
  • chiamate senza limiti verso i numeri nazionali
  • modem (5,99 euro al mese per 4 anni, costo compreso nel canone)
  • 12 mesi di Amazon Prime gratis
  • Giga illimitati sui numeri WindTre di famiglia

Chi vorrà attivare anche una promozione mobile, oltre all’offerta casa, con WindTre potrà contare su un piano da 9,99 euro al mese con minuti e Giga senza limiti.

Attiva Super Fibra di WindTre »

4. Internet Unlimited a 27,90 euro al mese

Per gli esperti di SosTariffe.it il miglior equilibrio tra qualità dei servizi e canone è quello dell’offerta Vodafone. Oltre a poter contare su una delle migliori reti domestiche attive in Italia, i clienti che attiveranno questa promozione potranno ottenere un canone ridotto dopo 4 anni di abbonamento.

Il costo di questa offerta passerà da 27,90 euro al mese a 20,90 euro al mese dal 5° anno di contratto. Nel canone mensile sono inclusi:

  • attivazione
  • Wi-Fi optimizer, sistema che potenzia il segnale domestico
  • sim dati con 30 GB di traffico al mese per tablet o chiavette
  • attivazione gratis di Vodafone Tv (solo per chi attiva l’offerta online, per gli altri 2 euro per 4 anni)
  • Vodafone Ready con Vodafone Station
  • Amazon Prime per 6 mesi gratis

Vodafone Ready è un esclusivo servizio di assistenza per i clienti con la Station, il costo di questo servizio è di 6 euro al mese per 48 mesi. I clienti potranno attivare Internet Unlimited escludendo questa opzione, la rimodulazione del canone sarà di solo 1 euro al mese dato che i restanti 5 euro sono la quota per il modem.

La Vodafone TV inoltre permetterà di accedere ai servizi streaming di NOW TV, i pacchetti che potranno essere attivati sono:

  • Intrattenimento e serie tv a 10 euro al mese
  • Sport a 20 euro al mese
  • Combo TV e Sport a 30 euro al mese

I prezzi indicati sono scontati di 10 euro come incentivo per i clienti fibra, chi invece attivi il piano internet casa di Vodafone con ADSL o FTTC a 100 o 200 Mega dovrà considerare un costo maggiorato per questi servizi.

Per avere anche le chiamate illimitate verso i numeri nazionali sarà necessario aggiungere 2 euro al mese al canone proposto.

Scopri come attivare Internet Unlimited »

5. TIM Super Fibra a 29,90 euro al mese

Con TIM attivare la banda ultra larga in fibra avrà un costo mensile di 29,90 euro al mese. La stessa offerta, con il medesimo costo, potrà essere attivata anche nella formula Super Mega con il servizio di connessione FTTC a 100 o 200 Mega. Nel canone TIM include:

  • chiamate senza limiti per 4 anni (solo per chi acquista il pacchetto online)
  • modem TIM HUB con garanzia illimitata
  • attivazione
  • internet fino ad 1 Gigabit/s
  • attivazione di TIMVision, la streaming tv dell’operatore
  • 6 mesi di Disney +

Attiva la Super Fibra di TIM »

Commenti Facebook: