Scadenza Maggior Tutela luce e gas: le offerte del Mercato Libero di ottobre 2023

Nonostante le richieste di una proroga, la scadenza Maggior Tutela resta (per ora) fissata al 10 gennaio 2024. In vista di quella data, ecco quali sono le top offerte luce e gas del Mercato Libero per chi stia valutando il passaggio a un fornitore in regime di libera concorrenza a ottobre 2023.

In 30 secondi

Scadenza Maggior Tutela, le novità e le top offerte luce e gas per passare al Mercato Libero a ottobre 2023:
  1. Il 10 gennaio 2024 resta fissata la scadenza per la fine del Mercato Tutelato
  2. Le richieste di una proroga e le novità a ottobre 2023 in vista del passaggio
  3. Le migliori offerte luce e gas del Mercato Libero selezionate dal comparatore di SOStariffe.it
 
Scadenza Maggior Tutela luce e gas: le offerte del Mercato Libero di ottobre 2023

Scadenza Maggior Tutela: più si avvicina la data del 10 gennaio 2024, più si fanno pressanti le richieste da parte di sindacati e associazioni dei consumatori affinché il governo faccia slittare la cessazione del regime dei prezzi di luce e gas regolati da ARERA, l’Autorità di regolazione per energia, reti e ambiente.

Un appello da più fronti a cui risponde il ministro dell’Ambiente e della Sicurezza energetica, Gilberto Pichetto Fratin, che detta la linea: “Stiamo lavorando non tanto su un percorso giuridico di proroga, ma su un approfondimento serio, tecnico, realistico sulle modalità di uscita. Il nostro dovere è che la fine del mercato tutelato sia più liscio, informato e semplice possibile”, ma “il termine al 10 gennaio rimane”.

In vista dell’addio alla Maggior Tutela, gli esperti di SOStariffe.it hanno mappato le offerte luce e gas più vantaggiose del Mercato Libero così da aiutare i consumatori in procinto di lasciare il regime Tutelato a trovare le soluzioni più competitive per illuminare e riscaldare casa a ottobre 2023.

La classifica delle top offerte luce e gas è stata messa a punto utilizzando il comparatore di SOStariffe.it, uno strumento semplice e gratuito che consente di setacciare le offerte proposte dai gestori energetici del Mercato Libero e confrontarle sulla base del fabbisogno energetico del proprio nucleo familiare.

Clicca sul pulsante verde qui sotto per accedere al comparatore di SOStariffe.it e trovare l’offerta più conveniente:

SCOPRI LE MIGLIORI OFFERTE LUCE E GAS »

Scadenza Maggior Tutela: le top offerte luce e gas del Mercato Libero a ottobre 2023

NOME FORNITORE NOME OFFERTA PREZZO LUCE/GAS SPESA MENSILE
1 Pulsee
  • Luce RELAX Index
  • Gas RELAX Index
  • 0,1157 €/kWh
  • 0,3926 €/Smc
  • 71,72 €/mese
  • 123,08 €/mese
2 wekiwi
  • Energia alla Fonte
  • Gas alla Fonte
  • 0,1287 €/kWh
  • 0,4426 €/Smc
  • 67,90 €/mese
  • 127,58 €/mese
3 Sorgenia
  • Next Energy Sunlight Luce
  • Next Energy Sunlight Gas
  • 0,1307 €/kWh
  • 0,5426 €/Smc
  • 66,40 €/mese
  • 131,93 €/mese

Le promozioni luce e gas elencate in tabella sono quelle che il comparatore di SOStariffe.it ha classificato come le più convenienti a ottobre 2023 per una “famiglia tipo” (2.700 kWh di energia elettrica e 1.400 Smc di gas consumati all’anno). I consumatori che non abbiano il polso del proprio fabbisogno annuo di energia, possono calcolarne una stima impostando i filtri integrati nel comparatore di SOStariffe.it, accessibili cliccando al widget qui sotto:

Controlla i tuoi consumi e scopri il risparmio Seleziona i tuoi elettrodomestici

Tutte le offerte luce e gas “regine” della convenienza a ottobre 2023 sono a prezzo indicizzato: esse assicurano l’accesso alle condizioni tariffarie all’ingrosso e sono collegate al PUN (Prezzo Unico Nazionale) e al PSV (Punto di Scambio Virtuale), che sono gli indici di riferimento per il mercato all’ingrosso in Italia.

Da segnalare che i prezzi di energia elettrica e metano citati in tabella si riferiscono al valore degli indici PUN e PSV di settembre 2023 (i più recenti a disposizione), eventualmente maggiorati di un contributo al consumo stabilito da ciascun fornitore.

Luce e Gas Relax Index di Pulsee

Pulsee, il marchio 100% digitale di Axpo Italia, è un magnete del risparmio per chi voglia passare al Mercato Libero perché fa pagare l’energia elettrica e il metano al prezzo di costo. Ecco l’identikit della promozione:

  • prezzo dell’energia all’ingrosso PUN senza costi extra;
  • prezzo del gas all’ingrosso PSV senza costi aggiuntivi;
  • sconto del 20% sul contributo fisso mensile a copertura delle spese di commercializzazione: 12 euro al mese anziché 15 euro, per un ammontare complessivo di 144 euro l’anno;
  • energia 100% proveniente da fonti rinnovabili;
  • App Pulsee Energy per avere tutto a portata di smartphone;
  • possibilità di personalizzare l’offerta con le seguenti opzioni: Cost Sharing per ricevere bollette con importi già ripartiti tra gli inquilini) al costo di 1,50 euro in più al mese e Zero Carbon Footprint (per azzerare le proprie emissioni inquinanti) al costo di 3 euro in più al mese.

L’attivazione di Luce Relax Index di Pulsee costerebbe alla “famiglia tipo” 71,72 euro al mese. Per saperne di più su questa promozione, il link di riferimento è il seguente:

Scopri Pulsee Luce RELAX Index »

Per quanto riguarda, invece, la fornitura del gas, la spesa per la “famiglia tipo” avrebbe un impatto sul budget domestico pari a 123,08 euro al mese. Maggiori dettagli sulla soluzione gas Pulsee sono disponibili al link qui sotto:

Scopri Pulsee Gas RELAX Index »

Energia e Gas alla Fonte di wekiwi

Anche la web company wekiwi si piazza tra i top fornitori energetici da considerare per chi voglia passare al Mercato Libero. La sua promozione, in esclusiva con SOStariffe.it, prevede le seguenti condizioni tariffarie:

  • prezzo dell’energia all’ingrosso PUN + 0,013 €/kWh di contributo al consumo;
  • prezzo del gas all’ingrosso PSV + 0,050 €/Smc di contributo al consumo;
  • costo fisso mensile a copertura dei costi di commercializzazione: 9,17 euro a fornitura, per un costo complessivo di circa 110 euro all’anno a fornitura;
  • bonus di benvenuto di 30 euro rivolto ai nuovi clienti che attivino la doppia fornitura in contemporanea, utilizzando il codice sconto SOSW22;
  • sconto del 10% sull’acquisto di prodotti in vendita sull’e-shop wekiwi (oggetti per la casa, illuminazione a led, gadget elettronici);
  • sistema di fatturazione basato sulla “carica mensile“: si scelgono importo e periodicità della carica in acconto, per ricevere conguagli solo su consumi reali ed evitare sorprese in bolletta;
  • energia verde inclusa.

Scegliendo Energia alla Fonte di wekiwi, la “famiglia tipo” riceverebbe bollette mensili dall’importo di 67,90 euro. Una fotografia della promozione è disponibile cliccando sul pulsante verde qui sotto:

Scopri Energia alla Fonte wekiwi »

Scegliendo, invece, Gas alla Fonte wekiwi, la “famiglia tipo” dovrebbe preventivare una spesa mensile di 127,58 euro. Ecco di seguito il link con la panoramica dell’offerta:

Scopri Gas alla Fonte wekiwi »

Next Energy Sunlight Luce e Gas di Sorgenia

Radar della convenienza puntato anche su Sorgenia, uno degli operatori di riferimento in Italia per la commercializzazione di elettricità e gas. La sua offerta attrae il risparmio non solo per i costi contenuti della materia prima, ma anche per la possibilità di incassare uno sconto di 40 euro in bolletta attivando la doppia fornitura luce e gas in contemporanea. Previsto anche un welcome gift di 140 euro nel caso in cui si associ un contratto per la fornitura luce e gas con l’attivazione della fibra Sorgenia (21,90 euro al mese anziché 26,90 euro al mese) per navigare da casa alla velocità di 2,5 Gbps in download su rete FTTH.

Ecco una fotografia completa della promozione:

  • prezzo dell’energia all’ingrosso PUN + 0,015 €/kWh di contributo al consumo per il primo anno; poi il contributo sale a 0,038 €/kWh;
  • prezzo del gas all’ingrosso PSV + 0,150 €/Smc di contributo al consumo per il primo anno; dal secondo anno 0,20 €/Smc;
  • contributo fisso per costi di commercializzazione a scalare per i clienti più fedeli: 7,60€/mese per la luce e 9,50€/mese per il gas il primo anno, con sconti progressivi fino al 20% per gli anni successivi
  • accesso gratuito a Beyond Energy, il servizio di monitoraggio dei consumi per ottimizzare l’utilizzo dell’energia elettrica in casa e ridurre i consumi;
  • possibilità di accumulare sconti aggiuntivi portando amici e conoscenti in Sorgenia: 25 euro per ciascuna attivazione, 50 euro se l’attivazione è di una doppia fornitura;
  • programma fedeltà Greeners per premiare le azioni positive dei clienti a tutela del Pianeta;
  • gestione della fornitura in completa autonomia grazie all’App My Sorgenia.

La spesa stimata per la “famiglia tipo” è pari a 66,40 euro al mese per la fornitura di energia elettrica. Per quella gas, invece, il costo si aggira sui 131,93 euro al mese. Clicca al link di seguito per ulteriori dettagli:

SCOPRI NEXT ENERGY SUNLIGHT LUCE E GAS »