Posso trasferire la classe di merito da auto a moto o viceversa?

Tra le principali domande che ci si pone per quanto riguarda il settore delle assicurazioni auto e moto troviamo, di certo, la possibilità di trasferimento della classe di merito. In particolare, in molti si chiedono se è possibile trasferire la classe di merito dall’auto alla moto o viceversa. Ecco tutti i dettagli relativi a questa particolare questione. 

Il trasferimento della classe di merito deve avvenire tra veicoli della stessa categoria

La classe di merito è uno dei fattori principali che va ad influenzare il costo finale dell’assicurazione auto o dell’assicurazione moto. E’ chiaro, quindi, che sulla classe di merito vi sono spesso molti dubbi ed incertezze in quanto si tratta di un parametro fondamentale per poter risparmiare sui costi assicurativi ed una qualsiasi occasione di risparmio va sempre colta al volo.

E’ possibile trasferire la classe di merito in diversi modi stabiliti dalla normativa attualmente vigente. E’ importante sottolineare, in ogni caso, che non è possibile trasferire la classe di merito dall’auto alla moto o, allo stesso modo, trasferire la classe di merito dalla moto all’auto. 

Anche il trasferimento della classe di merito tra moto presenta ulteriori vincoli in quanto può avvenire esclusivamente tra due veicoli della stessa categoria. Non sarà possibile trasferire la classe di merito, ad esempio, tra un ciclomotore ed un motociclo.
Scopri l’assicurazione auto più vantaggiosa per le tue esigenze

Trasferimento classe di merito: i vincoli della Legge Bersani

Utilizzando la Legge Bersani, infatti, è possibile effettuare il trasferimento della classe di merito di un veicolo già assicurato ad un altro veicolo, acquistato nuovo o usato, da assicurare per la prima volta ed appartenente allo stesso proprietario del veicolo assicurato o ad un familiare convivente, ovvero risultante nello stesso stato di famiglia.

Per applicare l’agevolazione stabilita dalla Legge Bersani, che rappresenta un’occasione di risparmio considerevole sui costi assicurativi, è però necessario rispettare alcuni vincoli. Per prima cosa, il veicolo già assicurato deve avere una polizza attiva per poter attivare il trasferimento.

Il trasferimento della classe di merito può avvenire solo tra veicoli della stessa categoria. Sarà, quindi, possibile trasferire la classe di merito, rispettando tutti i parametri della legge, da auto a auto, da moto a moto etc. Solo rispettando tutti i vincoli sarà possibile sfruttare l’occasione di risparmio fissata dalla legge.

Commenti Facebook: