Gestore energia elettrica più conveniente

Perché spendere di più quando si può risparmiare? Grazie alle proposte commerciali sul mercato libero è possibile tagliare la spesa energetica di quasi 160 euro all'anno, ovvero fino al 16%. I prezzi delle tariffe luce nel mercato libero, in effetti, sono più bassi rispetto a quelli che decide l'AEEGSI per i clienti in maggior tutela. SosTariffe.it vi presenta il gestore energia elettrica più conveniente per ogni profilo utente.

Gestore energia elettrica più conveniente

Non esiste un unico gestore energia elettrica più conveniente, bensì diverse tariffe energia elettrica che si adattano meglio ad ogni profilo utente. Ad esempio, con certe proposte una famiglia numerosa può risparmiare fino a 160 euro all’anno, riducendo le spese del 9-10%, mentre in proporzione un single può risparmiare ancora di più, tagliando la spesa del 16%.

Passare al mercato libero è conveniente non solo per i prezzi più bassi, ma anche perché sono inclusi nelle tariffe diversi servizi aggiuntivi come assicurazioni per la casa, sconti in bollette, partecipazione a concorsi e programmi fedeltà o di raccolta punti, promozioni presso negozi partner, etc.

Tariffe luce più convenienti: scegli il tuo profilo »

Passare al mercato libero è sempre gratuito, non servono modifiche all’impianto né al contatore, e la continuità del servizio è garantita dall’Autorità. In più, è sempre possibile tornare al servizio di maggior tutela, e si può esercitare il diritto di recesso annullando il contratto senza penali durante i primi 14 giorni dopo la sottoscrizione.

E’ vero che le bollette sono più alte nel mercato libero?

Alcuni utenti del mercato libero si lamentano di dover pagare bollette più salate rispetto alla maggior tutela. Questo può succedere quando si sceglie un’offerta sbagliata, non adatta alle proprie esigenze. Ma non solo: bisogna considerare che una tariffa luce sottoscritta molti anni fa attualmente può essere in sovrapprezzo, e per pagare di meno serve cambiare fornitore, così come succede in tutti gli altri mercati liberalizzati (telefonia mobile, ADSL, pay tv, etc) in cui tenersi la stessa tariffa durante molti anni è sconveniente.

Per aiutare gli utenti a identificare quali sono le migliori tariffe elettriche per risparmiare sulle bollette, è possibile approfittare del servizio di confronto gratuito ed indipendente di SosTariffe.it.

Gestori energia elettrica più convenienti: come trovarli?

Il processo di identificare le tariffe più convenienti dei principali gestori in Italia incomincia per individuare il proprio profilo. SosTariffe.it ha selezionato questi tre profili:

  • Single: una persona che vive da sola, con pochi elettrodomestici (forno elettrico, frigorifero e lavatrice); consumo annuo 1.690 kWh;
  • Coppia: due persone che vivono insieme, con frigorifero, lavatrice, lavastoviglie e forno elettrico; consumo annuo stimato di 2.500 kWh;
  • Famiglia: coppia con tre figli, che possiedono anche forno elettrico e scaldabagno; consumo annuo stimato 6.300 kWh.

Single: risparmi fino al 16%

La persona che vive da sola con consumi contenuti potrebbe tagliare il 16% delle bollette attivando E-Light Luce di Enel Energia. In effetti, questa proposta offre un risparmio pari a 45 euro/anno, con una spesa annua di 232 euro che rispetto i 276 euro che pagherebbe in maggior tutela rappresenta un taglio del 16%.
Scopri E-Light di Enel Energia »

E-Light Luce è un’offerta web, attivabile e gestibile solo online, con servizio di bolletta web (arrivo via e-mail in formato pdf) e SMS Alert per sapere quando la bolletta è stata emessa. Per il pagamento, quest’offerta web ammette soltanto la domiciliazione tramite addebito in conto corrente, oppure il pagamento online con carta di credito o account PayPal. Il prezzo è fisso per 12 mesi, e la tariffa è disponibile sia in versione bioraria che monoraria.

Quest’offerta quindi è attivabile soltanto dai nuovi clienti Enel Energia, non essendo disponibile per chi è in maggior tutela o sul mercato libero con questa società.

In alternativa, è possibile risparmiare 22 euro/anno, ovvero il 9,8% della bolletta, con l’offerta LINK di eni, disponibile in monoraria o bioraria, e in versione solo luce che dual (con gas nello stesso contratto). Questa tariffa include nella fornitura una polizza assicurativa per l’impianto domestico gratuita per due anni, che potrebbe essere molto conveniente per una famiglia numerosa. Incluso anche un check-up energetico gratuito, per capire dove si può intervenire per risparmiare. Il prezzo è fisso per due anni ed è disponibile l’opzione monoraria o bioraria.
Più info su eni LINK »

Tariffe luce in due: risparmio del 15%

Per due persone che abitano insieme (che non necessariamente devono essere una coppia, ma anche due amici, si intenda), le prime due offerte che ci elenca il comparatore sono sempre E-Light Luce di Enel Energia (risparmio 65 euro/anno, che significa un 15% della spesa annua), o eni LINK (risparmio 33 euro/anno, ovvero il 7,4% della bolletta).

Un’ulteriore opzione può essere Amica Web Flat di Illumia, anch’essa un’offerta solo online, con bolletta web e pagamento tramite RID e con il prezzo bloccato per 12 mesi. Attivabile sia in versione monoraria che bioraria, l’offerta della compagnia bolognese offre un risparmio pari a 22 euro/anno circa, tagliando la bolletta del 4,7% rispetto un cliente in maggior tutela.
Scopri Amica Web Flat Bioraria »

Tagliare il 10% della bolletta di una famiglia numerosa

Finiamo la nostra analisi con il caso di un una famiglia di cinque persone, che troverà convenienza soprattutto nell’offerta E-Light Luce di Enel Energia, con un risparmio di ben 156 euro/anno, che si traduce in un taglio del 9% della bolletta. Al secondo posto si colloca sempre eni LINK, con un risparmio però piuttosto inferiore (77 euro/anno, ovvero il 4,4%).

La terza proposta più conveniente per questo profilo invece è Semplice Luce Bioraria di Enel Energia, un’alternativa interessante non solo perché consente di risparmiare 60 euro/anno ma soprattutto perché al prezzo è da applicare uno sconto del 40% sui primi 150 kWh consumati ogni mese, in fascia Blu.
Più informazioni su Semplice Luce »

Se la vostra situazione non rientra in nessuna di queste opzioni, vi invitiamo a utilizzare il comparatore di SosTariffe.it per identificare il gestore energia elettrica più conveniente nel vostro caso, seguendo il link qui sotto:

Confronto Tariffe Energia Elettrica »

Iscrivendoti alla newsletter di SosTariffe.it rimani sempre aggiornato sulle ultime novità in materia di tariffe e risparmi, e riceverai inoltre offerte esclusive!

Commenti Facebook: