Eni gas e luce pagamenti: come saldare le bollette Eni

Quali sono le diverse modalità che permettono di pagare le bollette luce e gas del fornitore Eni? Vediamo di seguito quali sono tutte le opzioni disponibili in modo da avere il quadro completo e scegliere liberamente in base alle proprie preferenze.

Eni gas e luce pagamenti: come saldare le bollette Eni

Eni gas e luce dà ai clienti che attivano una delle sue offerte luce e gas, sia in modalità singola sia con l’opzione di tipo Dual Fuel, di scegliere in totale libertà la modalità di pagamento con la quale pagare le proprie bollette. 

La fatturazione dipende dalla tipologia di contratto e dell’offerta sottoscritta: nel caso in cui fosse stata attivata una promozione di tipo Dual Fuel si riceverà una bolletta unica, con scadenza bimestrale. 

Nel caso di sottoscrizione singola, invece, si riceverà una sola bolletta, relativa alla fornitura che si è scelto di attivare con Eni: nella prima pagina saranno indicati il periodo di fatturazione e la scadenza per il pagamento. 

Tra le diverse opzioni di pagamento sono disponibili: 

  • la domiciliazione bancaria;
  • la carta di credito;
  • il pagamento online;
  • il pagamento tramite bollettino cartaceo. 

Vediamo di seguito cosa cambia a seconda dei casi. 

Eni gas e luce: pagamento tramite domiciliazione bancaria

La domiciliazione della bolletta di luce e gas consiste nell’addebito diretto sul proprio conto corrente, il quale si verifica esattamente il giorno della scadenza. In questo modo sarà praticamente impossibile dimenticare di pagare una bolletta e non si dovrà perdere tempo in fila, come spesso capita nel caso di un pagamento tramite bollettino cartaceo. 

Si tratta di una soluzione:

  • conveniente, poiché sarà restituito il deposito cauzionale che era stato addebitato in precedenza;
  • comoda, in quanto sarà sufficiente fornire il codice IBAN e il nome dell’intestatario del conto di riferimento;
  • affidabile, in quanto l’addebito avverrà in automatico il giorno della scadenza, e si potrà verificare sempre lo stato dei pagamenti online, tramite l’area My Eni o la relativa applicazione. 

La domiciliazione bancaria potrà essere attivata:

  • online, tramite la sezione “I miei prodotti > Luce e gas”;
  • con l’utilizzo dell’app Eni gas e luce, disponibile sia per iPhone, sia per Android. 

Pagamento con carta di credito

Le bollette luce e gas di Eni potranno essere pagate direttamente online tramite carta di credito. Sono accettate le carte appartenenti ai seguenti circuiti: Visa, MasterCard, American Express e Diners Club, e non sono previste commissioni extra. 

Si potrà pagare tramite carta di credito:

  • accedendo alla sezione “le mie bollette” direttamente sul sito della società;
  • tramite l’app Eni gas e luce. 

Pagamento tramite bollettino

Il bollettino relativo alle proprie bollette luce e gas potrà essere pagato direttamente online in tre modalità differenti:

  • tramite l’utilizzo della carta di credito, effettuando l’accesso alla propria area personale My Eni o utilizzando l’app Eni gas e luce;
  • tramite il servizio di Internet banking del proprio istituto di credito;
  • sul sito di Poste Italiane.

Il bollettino potrà poi essere pagato allo sportello recandosi:

  • presso gli Uffici Postali;
  • presso gli sportelli bancari. 

Infine, il bollettino si potrà pagare anche nei punti LIS Pay, SISAL e Coop abilitati: in questo caso si dovrà presentare il codice di pagamento presente nella pagina del bollettino.

Verificare lo stato dei pagamenti

Dopo aver effettuato il pagamento di una bolletta, i tempi di registrazione variano a seconda del metodo di pagamento scelto. In linea generale, dopo circa 10 giorni, la bolletta risulterà “Pagata” nell’apposita sezione dell’area My Eni. 

Nell’ipotesi in cui la bolletta risultasse “Non pagata”, ma si fosse in regola con i pagamenti, si potrà inviare a Eni una copia della ricevuta. 

Pagamento tramite bonifico 

Le bollette Eni gas e luce potranno essere pagate anche tramite bonifico, ricordando di inserire sempre:

  • la causale, che in genere corrisponde a “pagamento bolletta numero xxx”;
  • il numero del cliente, che si trovi nel riquadro giallo, collocato in alto a destra sulla prima pagina della bolletta;
  • il numero del proprio documento di identità. 

Il bonifico dovrà essere inviate alle seguenti coordinate bancarie:

Banque ENI S.a.

IBAN BE07968148160266

Intestato a: Eni gas e luce s.p.a

Nel caso di bonifico postale, invece, le coordinate sono:

Banco Posta

IBAN IT87G0760101000000013533104

Intestato a: Eni gas e luce s.p.a

Nell’ipotesi di bonifico estero, si dovrà fare invece riferimento alle seguenti coordinate:

Banque ENI S.a.

IBAN BE07968148160266

Swift/BIC: ENIBBEBBXXX

Intestato a: Eni gas e luce s.p.a

Le bollette luce e gas di Eni potranno essere pagate, senza spese aggiuntive, presso uno dei 170 sportelli di Banca Nazionale del Lavoro e Monte dei Paschi di Siena che sono dislocati su tutto il territorio nazionale. 

Cosa succede se non si paga la bolletta?

Nel caso in cui non si dovesse pagare una bolletta Eni gas e luce si riceverà un primo sollecito di pagamento tramite posta ordinaria. In un secondo momento si riceverà un sollecito e una diffida legale tramite raccomandata A/R, nella quale sono contenute le informazioni relative al termine di pagamento. 

Per provvedere al saldo di quanto dovuto entro i tempi indicati, si potrà inviare un fax al numero dedicato ai ritardi nei pagamenti 800 916179, attivo dal lunedì al venerdì, dalle 8.00 alle 18.00. 

Nel caso in cui si superasse tale tempistica, il servizio sarà sospeso, dunque non si riceverà più la corrente elettrica e saranno apposti i sigilli sul contatore del gas. Durante il primo mese di sospensione il contratto resterà comunque attivo e sarà possibile ripristinare la fornitura inviando la quietanza di pagamento e la richiesta di ripristino al numero di fax 02 37014951, attivo dal lunedì al venerdì, dalle 8.00 alle 18.00. 

Se dopo un mese dalla sospensione, si continuerà ad essere insolventi con i pagamenti, la propria fornitura di luce e/o gas sarà chiusa in modo definitivo. Nell’ipotesi in cui si volesse attivare una nuova fornitura, dovrà essere contattato nuovamente il Servizio Clienti Eni gas e luce.

Qualora si dovesse pagare una bolletta di luce e gas oltre i termini di scadenza stabiliti, sarà applicato un interesse di mora previsto ai sensi dell’articolo 8.2 della delibera AEEG 229/01.

Come trovare le migliori soluzioni luce e gas di Eni

Eni gas e luce propone diverse soluzioni grazie alle quali sarà possibile attivare delle offerte appartenenti al mercato libero dell’energia e del gas naturale e risparmiare in questo modo rispetto ai prezzi del mercato tutelato, prima del passaggio obbligatorio, che avverrà in data 1° gennaio 2023. 

L’offerta sulla componente luce con la quale è possibile risparmiare di più in questo momento si chiama SceltaSicura, disponibile sia nella versione monoraria sia in quella bioraria. 

Si tratta di una promozione che prevede:

  • un prezzo bloccato fino al 30 giugno 2023;
  • lo sconto del 10% sul prezzo in Maggior Tutela fino al 31 dicembre 2022;
  • una promozione Sky, che include 60 giorni di Sky gratuiti e il 50% di sconto per i già clienti Sky.

Sono poi attivabili altre offerte sulla componente luce, come per esempio Link (disponibile in versione monoraria e bioraria), Cambio Casa Luce, Come Vuoi Luce, Flexi Pertinenze, ScontoCerto. Per saperne di più, si consiglia di cliccare fin da subito sul link presente qui sotto. 

Confronta le migliori offerte luce di Eni disponibili online »
Per quanto riguarda, invece, le offerte gas, la più conveniente tra tutte è Link Gas, la quale si contraddistingue per:

  • uno sconto online del 10% nel caso in cui si scegliesse la bolletta digitale e l’addebito sul conto corrente bancario;
  • il check up energetico gratuito. 

Tra le altre offerte gas troviamo Cambio Casa Gas, Come Vuoi Gas e ScontoCerto Gas, ognuna delle quali presenta caratteristiche e vantaggi differenti. Per saperne di più e conoscere il risparmio che si potrà ottenere con l’attivazione di una nuova promozione con Eni gas e luce, si consiglia di cliccare sul link in basso. 

Confronta le migliori offerte gas di Eni disponibili online »

Per ottimizzare ancor di più il risparmio, sia in termini economici sia pratici, si suggerisce di valutare l’attivazione di una promozione di tipo Dual Fuel, con la quale si riceverà la bolletta unificata e si potrà avere accesso a sconti aggiuntivi sia sulla luce sia sul gas. 

Commenti Facebook: