Saldo punti patente: come faccio a sapere quanti ne ho?

Ci sono tre metodi per controllare il saldo punti patente: telefonico, tramite sito o app. Per ogni infrazione commessa potreste perdere da 1 a 10 punti, o qualora si trattasse di una violazione molto grave commessa da un neopatentato vi potrebber…...

Ci sono tre metodi per controllare il saldo punti patente: telefonico, tramite sito o app. Per ogni infrazione commessa potreste perdere da 1 a 10 punti, o qualora si trattasse di una violazione molto grave commessa da un neopatentato vi potrebbero addirittura togliere 15 punti.

Prima del 2003 gli automobilisti sapevamo di poter ricevere una multa, il ritiro della patente e/o un aumento della polizza auto quando venivano commesse delle infrazioni.

Dopo questa data è nato il sistema della patente a punti e sono iniziate le domande. Quanti punti ho? Come posso recuperarli se li perdo? E se perdo tutti i punti sulla patente cosa succede.

 

Se siete tra i fortunati che non hanno mai ricevuto una multa con decurtazione punti il sistema è semplice: un neopatentato parte con 20 punti sulla patente, se non commette nessuna infrazione ogni 2 anni ne guadagna 2 (fino al massimo di 30).

 

Mentre si possono accumulare solo 30 punti sulla patente non esiste un limite a quelli che si possono perdere. Ci sono stati alcuni casi clamorosi in cui in pochi minuti automobilisti molto indisciplinati hanno accumulato una serie di infrazioni per cui gli sono stati sottratti centinaia di punti in un colpo solo. Chi è poco attento nel condurre l’auto come fa a sapere quanti punti gli restano?

In sintesi, come controllare i punti

Il saldo punti patente si può controllare:

  • Chiamando la Motorizzazione Civile al 848.782.782

  • Scaricando l’app iPatente (prima ci si dovrà registrare sulla piattaforma dell’automobilista)

  • Consultando il portale dell’automobilista

Per registrarvi e verificare il numero di punti residui dovrete avere il numero patente, i dati di scadenza del documento e il codice fiscale del conducente.

Esistono solo due modi riconosciuti dal Ministero dei Trasporti e delle Infrastrutture per recuperare i punti persi:

  • attendere due anni per riottenere 2 punti

  • seguire i corsi presso i centri autorizzati dal Ministero per avere 6 punti ogni 12 ore di lezione

  • in ogni caso non si potrà superare la quota di 30 punti sulla patente

Per ogni altra informazioni si può contattare il centro assistenza del Ministero e gli operatori risponderanno ai vostri dubbi.

Domande correlate