Si può attivare un'e-SIM Iliad a Luglio 2022?

Le eSIM Iliad sono tra le tecnologie più attese dai clienti dell'operatore low cost. Scopri quando arrivano, quanto costano e come attivarle

Si può attivare un'e-SIM Iliad a Luglio 2022?

Da diversi mesi di parla di eSIM Iliad ma fino ad oggi l’operatore low cost non ha dato alcun annuncio ufficiale in merito al lancio di questa tecnologia ormai già adottata da tanti operatori di telefonia mobile. L’anno scorso il CEO della divisione italiana di Iliad, Benedetto Levi, aveva dichiarato durante una sessione live sul social network Clubhouse che l’azienda è sempre pronta ad adottare nuove soluzioni e che effettivamente stava valutando di lanciare sul mercato l’eSIM ma che la richiesta degli utenti era ancora piuttosto ridotta. Levi comunque prevedeva che le schede digitali sarebbero arrivate nel corso del 2021 ma come è successo per la fibra ottica è evidente che la roadmap è stata poi rivista.

eSIM Iliad: caratteristiche e come attivarle

SIM Card fisiche ed eSIM Le caratteristiche principali
SIM Card
  • devono essere inserite nell’apposito slot dello smartphone
  • in caso di acquisto online sono necessari alcuni giorni per poterle ricevere
  • in caso di acquisto in negozio è necessario recarsi fisicamente presso lo store per ottenere la SIM
  • tutti gli operatori italiani supportano le SIM Card tradizionali
eSIM
  • sono SIM virtuali e non richiedono il supporto fisico
  • possono essere inserire nello smartphone tramite un QR Code
  • per poter essere utilizzate è necessario avere uno smartphone che supporta le eSIM
  • solo pochi operatori italiani supportano già le eSIM

Le eSIM in brevissimo tempo sono passate da una tecnologia quasi sconosciuta in Italia ma già affermata all’estero a una delle soluzioni più richieste anche nel nostro Paese. Il motivo potrebbe essere da ricercare nell’aumento dei modelli di smartphone, anche molto popolari come iPhone, che hanno scelto di supportarle. Non è infatti difficile trovare cellulari di qualsiasi fascia di prezzo che utilizzano le schede digitali e tradizionali in combinazione o solo le prime.

Le eSIM condividono alcune caratteristiche delle loro controparti fisiche. Le eSIM Iliad, quindi, disporranno di un numero d’identificazione (ICCID) e di sistemi di protezione come PIN e PUK. Il vantaggio principale è quello di poter utilizzare due numeri di telefono sullo stesso cellulare. Le eSIM poi si scaricano sul telefono come un qualsiasi file. Questo significa che non c’è bisogno di spedirle. Ciò azzera i tempi di attesa per la consegna e permette anche di ridurre le emissioni di CO2 derivanti dal trasporto delle SIM fisiche. In quanto memorizzate sul telefono, inoltre, non si possono danneggiare, deteriorare o smagnetizzare né perdere.

Attualmente gli operatori che hanno adottato le eSIM consentono di scaricarle sul telefono inquadrando con la fotocamera dello smartphone un apposito codice QR, che viene inviato tramite email o stampato su carta nel caso si acquisti la scheda digitale in negozio. È quasi certo che Iliad adotterà un sistema simile.

È altrettanto probabile che chi ha già una SIM tradizionale dell’operatore low cost potrà decidere di sostituirla con una digitale direttamente dall’Area Personale sul sito o da mobile. Alcuni gestori come TIM o WindTre chiedono un costo di 10 euro per acquistare una eSIM (esclusivamente in negozio) e 15 euro per cambiarla con una scheda fisica ma non si esclude che le eSIM Iliad possano essere gratuite come propongono altri operatori low cost come Spusu o Very Mobile. I nuovi clienti invece potranno acquistarla sempre online o utilizzando in modalità self service una delle oltre 1.200 Simbox presenti nei 26 Iliad Store, presenti nei centri storici di tutte le maggiori città italiane, o presso la GDO e centri commerciali.

Per l’attivazione dell’offerta si dovrà comunque effettuare la video identificazione, ovvero la procedura necessaria per verificare l’identità dell’intestatario della tariffa, sia con acquisto online sia da Simbox. Si tratta di realizzare un breve video selfie in cui si mostrano alcuni documenti d’identità. L’operazione richiede in media meno di 3 minuti.

eSIM Iliad: le offerte a cui abbinarle

L’eSIM Iliad non sono ancora disponibili ma c’è un certo grado di certezza che non appena arriveranno potranno essere associate a una qualsiasi delle offerte di telefonia mobile dell’operatore. Tutte le tariffe condividono alcune caratteristiche. La prima è l’assenza di vincoli e costi nascosti. I clienti di Iliad possono decidere di recedere dal piano in ogni momento senza penali o pagando per la disattivazione della linea e usufruiscono gratuitamente di alcuni servizi di base come la segreteria telefonica o l’Hotspot per condividere la connessione con altri dispositivi. L’azienda francese poi non applica rimodulazioni e fissa per sempre il prezzo delle sue promozioni, che non hanno nemmeno limitazioni in termini di velocità di connessione.

Giga 120 con minuti e SMS illimitati in Italia e verso 60 destinazioni all’estero, 120 GB per navigare in 4G/4G+ o 5G fino a 855 Mbps in download sotto adeguata copertura (7 GB in roaming in Ue) a 9,99 euro al mese per sempre. Attivazione gratuita, SIM a 9,99 euro con spedizione gratuita

Attiva Giga 120 di Iliad »

  • Giga 80 con minuti e SMS illimitati in Italia e verso 60 destinazioni all’estero, 80 GB per navigare in 4G/4G+ (6 GB in roaming in Ue) a 7,99 euro al mese per sempre. Attivazione gratuita, SIM a 9,99 euro con spedizione gratuita
  • Voce con minuti e SMS illimitati in Italia e verso 60 destinazioni all’estero, 40 MB per navigare in 4G/4G+ anche in roaming in Ue a 4,99 euro al mese per sempre. Attivazione gratuita, SIM a 9,99 euro con spedizione gratuita
  • Dati 300 con chiamate e SMS a consumo (28 cent al minuto/28 cent per SMS), 300 GB per navigare in 4G/4G+ (12 GB in roaming in Ue) a 13,99 euro al mese per sempre. Attivazione gratuita, SIM a 9,99 euro con spedizione gratuita

Diventare clienti di Iliad per la telefonia mobile attivando l’addebito automatico su carta di credito permette poi di avere uno sconto di 8 euro al mese sull’offerta fibra ottica dell’operatore. Su fisso al prezzo di 15,99 euro al mese per sempre è possibile navigare senza limiti fino a 5 Gigabit al secondo in download e 1 Gigabit al secondo in upload (suddivisi tra Wi-Fi e porte Ethernet) con anche inclusi chiamate da fisso, modem IliadBox e attivazione.

A tutte le offerte di Iliad è poi possibile abbinare l’acquisto dei più recenti modelli di iPhone dall’apposita sezione nell’Area Personale. Per farlo bisogna essere clienti del gestore da almeno 3 mesi e aver attivato l’addebito automatico su carta credito. È possibile scegliere di pagare in un’unica soluzione o rate.

Nel secondo caso Iliad prevede un vincolo di permanenza minimo di 30 mesi e il pagamento di un anticipo di entità differente a seconda del modello desiderato. La spedizione è sempre gratuita. Se non siete soddisfatti del vostro acquisto potete sempre esercitare il vostro diritto di ripensamento entro 14 giorni dalla ricezione dell’ordine, restituendo all’operatore il dispositivo insieme a tutti gli accessori contenuti nella confezione.