Quale gestore energia elettrica più conveniente di Agosto 2023?

Grazie al comparatore di SOStariffe.it ecco la mappa dei gestori di energia elettrica che aiutano a mantenere sotto controllo le bollette della luce ad agosto 2023. Ecco quali sono e le promozioni che propongono.

In 30 secondi

Quali sono i fornitori di energia elettrica più vantaggiosi di agosto 2023?
  1. Illumia propone Luce Flex: l'energia costa come il PUN + 0,005 €/kWh
  2. wekiwi punta su Energia alla Fonte: il prezzo luce è PUN + 0,013 €/kWh
  3. Argos scommette su Luce Variabile: l'energia si paga come il PUN + 0,012 €/kWh
Quale gestore energia elettrica più conveniente di Agosto 2023?

Qual è il gestore energia elettrica più conveniente di agosto 2023? A questa domanda risponde il comparatore di SOStariffe.it per offerte luce, che ha stilato la classifica dei fornitori di energia elettrica che aiutano una “famiglia tipo” (con 2.700 kWh consumati in un anno e potenza impegnata di 3 kW) ad alleggerire le bollette della luce in questo picco d’estate 2023.

Gratuito, digitale e intuitivo, il comparatore di SOStariffe.it aiuta i titolari di utenze domestiche a scegliere la soluzione luce (che sia a prezzo fisso o indicizzato) più in linea con le proprie possibilità di spesa, stili di consumo e distribuzione oraria di utilizzo degli elettrodomestici.

CONFRONTA LE MIGLIORI OFFERTE LUCE »

I gestori di energia più vantaggiosi del Mercato Libero ad Agosto 2023

NOME FORNITORE NOME OFFERTA PREZZO LUCE SPESA IN BOLLETTA
1 Illumia Luce Flex 0,117 €/kWh 67,79 €/mese
2 wekiwi Energia alla Fonte 0,125 €/kWh 68,15 €/mese
3 Argos Luce Variabile 0,124 €/kWh 69,69 €/mese

Ecco le soluzioni luce più vantaggiose di agosto 2023 individuate dal comparatore di SOStariffe.it per una “famiglia tipo” che, come accennato poco sopra, registri un consumo annuale in bolletta di 2.700 kWh di energia elettrica.

I nuclei familiari che vogliano calcolare una stima dei propri consumi annui possono utilizzare i filtri di ricerca integrati nel comparatore di SOStariffe.it. Clicca sulla maschera qui sotto per impostare i parametri e avere subito una stima dell’energia elettrica consumata in un anno:

Controlla i tuoi consumi e scopri il risparmio Seleziona i tuoi elettrodomestici

Ricordiamo che le offerte qui sotto analizzate sono tutte a prezzo indicizzato: esse assicurano l’accesso alle condizioni tariffarie del mercato all’ingrosso PUN eventualmente maggiorate di un contributo al consumo stabilito da fornitore a fornitore.

Luce Flex di Illumia

Illumia, il family business italiano con quartier generale a Bologna, conquista la vetta della classifica della convenienza con la seguente offerta, in esclusiva per i lettori di SOStariffe.it:

  • prezzo dell’energia all’ingrosso PUN + 0,005 €/kWh di contributo al consumo;
  • contributo fisso mensile per costi di commercializzazione e vendita pari a 10 euro al mese (120 euro all’anno);
  • opzione di scelta tra tariffa monoraria e bioraria: quest’ultima permette di risparmiare grazie alla distribuzione dei consumi nelle ore serali e nei fine settimana, quando il prezzo dell’energia è più basso.
  • fornitura a portata di smartphone e tablet grazie all’App Illumia;
  • in fase di sottoscrizione dell’offerta, è possibile ordinare un kit di 10 lampadine a Led Illumia a luce calda e 2 confezioni di pile ultra power Illumia, pagando 2 euro al mese per 24 rate (senza interessi);
  • è possibile beneficiare di energia proveniente da fonti rinnovabili a 3 euro al mese.

La “famiglia tipo” che volesse sottoscrivere Luce Flex di Illumia dovrebbe mettere a budget una spesa mensile pari a 67,79 euro. Clicca al link qui sotto per una panoramica dell’offerta:

SCOPRI ILLUMIA LUCE FLEX »

Energia alla Fonte di wekiwi

La soluzione luce della web company wekiwi (anch’essa in esclusiva con SOStariffe.it) ha la seguente carta d’identità:

  • prezzo dell’energia all’ingrosso PUN + 0,013 €/kWh di contributo al consumo;
  • 9,17 euro al mese di contributo fisso per spese di commercializzazione (il totale annuo è di 110,04 euro);
  • sconto pari a 30 euro riservato ai clienti che scelgano sia la fornitura luce sia quella gas con wekiwi e attivino la promozione online inserendo il codice “SOSW22”;
  • tariffa monoraria: il prezzo dell’energia è indipendente dall’orario di utilizzo della stessa;
  • fatturazione con sistema della “carica mensile”: il cliente sceglie sia l’importo mensile della fatturazione, sia la sua periodicità;
  • sconto del 10% sui gadget per la casa, l’elettronica e illuminazione a Led in vendita sulla piattaforma di shopping online di wekiwi;
  • energia pulita inclusa nell’offerta.

Attivando Energia alla Fonte di wekiwi, la “famiglia tipo” avrebbe una spesa mensile pari a 68,15 euro. Per avere maggiori dettagli della promozione luce wekiwi, ecco il link di riferimento:

Scopri Energia alla Fonte wekiwi »

Luce Variabile di Argos

Anche Argos propone una tariffa in esclusiva per i lettori di SOStariffe.it. Attivabile online, essa scommette su:

  • prezzo dell’energia all’ingrosso PUN + 0,012 €/kWh di contributo al consumo;
  • 6,67 euro al mese di contributo fisso a copertura delle spese di commercializzazione (la spesa complessiva è di 80 euro all’anno);
  • scelta opzionale tra tariffa monoraria e bioraria;
  • possibilità di scelta dell’opzione Energia Verde (prodotta al 100% da impianti alimentati da fonti rinnovabili) a pagamento;
  • App ArgosConnectEnergy per gestire da remoto la propria fornitura;
  • duplice modalità di pagamento delle bollette: tramite addebito bancario o bollettino postale.

La spesa stimata per la “famiglia tipo” che attivasse Luce Variabile di Argos sarebbe pari a 69,69 euro al mese. Per saperne di più sull’offerta, clicca sul pulsante verde di seguito:

Scopri Argos luce variabile »