Trasferimento conto corrente: le offerte di Febbraio 2022

Sai che così come passi da un gestore telefonico ad un altro puoi effettuare un trasferimento da un conto corrente ad un altro? La portabilità è prevista come diritto per i consumatori e ci sono delle precise regole stabilite dalla Banca d'Italia che gli istituti sono tenuti a rispettare. Ecco quali sono le offerte più convenienti per aprire un nuovo conto corrente a Febbraio 2022.

Trasferimento conto corrente: le offerte di Febbraio 2022

Prima di capire come effettuare la portabilità da un conto corrente verso un altro è il caso di chiarire alcuni punti. Il trasferimento da un conto ad un altro è gratuito, deve inoltre essere effettuato in tempi molto brevi ed è un tuo diritto. Queste sono le tre informazioni chiave che devi tenere a mente. L’operazione non consiste nel chiudere ed aprire un conto, ma si tratta della portabilità di servizi o fondi da un prodotto ad un altro. Se vuoi che il tuo precedente conto sia estinto dovrai richiederlo, però prima dovrai aver già effettuato il trasferimento.

È dal 13 giugno 2017 che in Italia è in vigore una nuova normativa sul trasferimento dei servizi da un conto ad un altro, il provvedimento è contenuto nel Testo Unico Bancario (TUB). La guida di Banca d’Italia chiarisce anche quali sono i diritti dei consumatori in casi particolari, per esempio se hai il conto in rosso. In questo caso protrai trasferire il conto ma senza chiudere il precedente. Se il tuo dubbio riguarda invece il fatto che hai attivo un mutuo sul conto hai due possibili soluzioni: mantenere attivo il conto per permettere il pagamento della rata; reindirizzare l’addebito sul nuovo IBAN.

Trasferimento conto corrente, le regole base

Ci sono alcuni casi in cui non potrai effettuare la portabilità gratuita:

  1. se vuoi aprire un conto all’estero
  2. se apri un conto con lo stesso operatore
  3. se la tua banca cede clienti o sportelli ad un altro operatore

Nei primi due casi dovrai confrontarti con il tuo consulente per capire come procedere al trasferimento. Nell’ultimo caso invece sarà Banca d’Italia a stabilire delle precise regole che i due istituti dovranno rispettare nel passaggio.

Tra i servizi per i quali puoi richiedere il trasferimento ci sono:

  • addebiti diretti – ma assicurati di avere una copertura sufficiente sul conto (anche per le spese di gestione)
  • bonifici ed accrediti ricorrenti
  • ordini di pagamento verso qualcuno (sempre se ricorrenti, l’esempio più classico è l’affitto)

Se abbiamo già detto che la portabilità è gratuita, non abbiamo ancora visto quanto tempo occorre per poter completare la procedura di trasferimento verso il nuovo conto corrente. Per legge non possono trascorrere più di 12 giorni dal momento della richiesta e in caso di ritardi il consumatore avrà diritto a 40 euro di indennizzo (per ogni giorno in più). Ricordati però di indicare la data di efficacia per il trasferimento, si tratta del termine vuoi che i servizi siano riattivi dopo l’operazione (ovviamente non può essere inferiore a 12 giorni lavorativi). Se subisci dei disservizi nell’operazione di portabilità puoi presentare un un esposto all’Arbitro Bancario Finanziario (ABF).

Per aprire un nuovo conto corrente ed ottenere il trasferimento dei servizi o del saldo (o di entrambi) i due conti dovranno essere intestati alla stessa persona, dovranno essere nella stessa valuta e presso un differente operatore (ma in Italia).  Prima di tutto però dovresti aver già trovato un conto corrente da aprire, ecco quali sono le promozioni più convenienti di Febbraio per i nuovi correntisti.

Le migliori offerte per aprire un conto a Febbraio

BBVA conto

Il conto corrente all digital BBVA è in offerta a canone zero ed è una delle principali novità tra le proposte per i clienti italiani. Il Banco Bilbao Vizcaya Argentaria non aprirà filiali fisiche e non ci saranno sportelli automatici del gruppo in Italia, questo però significherà prelievi gratuiti dagli ATM dei maggiori gruppi bancari e operazioni online a condizioni vantaggiose.

Per farsi conoscere dai nuovi utenti la banca aggiunge al costo zero e ad una carta di debito a zero spese, con CVV dinamico che potrai generare tramite app, un Gran Cashback di benvenuto. La promozione ti offre un rimborso del 10% sugli acquisti per il primo mese, fino ad una spesa massima di 500 euro. Dal secondo mese e per tutto il primo anno l’operazione cashback proseguirà ma si attiverà solo se spenderai almeno 250 euro al mese e il rimborso sarà dell’1% degli importi pagati.

Puoi richiedere maggiori dettagli sui servizi BBVA cliccando sul pulsante in basso.

Scopri di più su BBVA »

My Genius

Un conto che si adatti a te e alla tua famiglia in base alle spese e ai servizi che prevedi di usare un mese dopo l’altro, un conto flessibile su misura delle tue esigenze è il My Genius di UniCredit. Inizio dal piano base, questa soluzione può essere attivata a canone zero se sottoscrivi l’offerta entro il 30 Aprile 2022. Il conto standard include gratuitamente l’emissione di My One, carta di debito Visa, e  il servizio Banca Multicanale, la promozione ti farà risparmiare 7 euro per la carta e 4 euro al mese per il servizio di banking digitale dai diversi dispositivi. La banca inoltre ti garantisce prelievi gratuiti se superano i 99 euro, bonifici online senza commissione e giroconti digitali gratuiti.

Ci sono poi i moduli, questi sono pacchetti di servizi a pagamento che puoi attivare o disattivare a tuo piacimento. Attenzione però perché una volta che passerai da My Genius ad uno dei moduli tornando al conto standard dovrai pagare i 4 euro di canone mensile.

Ecco quali sono i servizi e i costi dei moduli:

  • Silver 11 euro al mese – carta prepagata a canone zero – 1 carnet di assegni
  • Gold 16 euro al mese – include Silver – 1 carta di credito a canone gratuito per 1 anno (azzerabile dal 2° anno se spendi 2 mila euro l’anno)
  • Platinum 26 euro al mese – comprende i servizi Gold – 2 carte di debito – una seconda carta di credito – bonifici gratuiti anche in filiale – carnet di assegni senza limiti – prelievi gratuiti anche da ATM altre banche – azzeramento commissione fattura Telepass – estratto conto cartaceo gratuito

Richiedi maggiori dettagli su questo conto My Genius e sui servizi UniCredit cliccando sul link che segue.
Attiva My Genius »

Widiba

Se quello che stai cercando è un trasferimento semplice e veloce, potresti trovare molto interessante il servizio WidiExpress, che ti permetterà di gestire ogni pratica legata alla portabilità online compilando un semplice form. Saranno gli addetti di della banca ad occuparsi di ogni aspetto burocratico con la tua precedente filiale.  Con Banca Widiba hai anche a disposizione la funzione Open, ipotizziamo che tu abbia più di un conto corrente con questo servizio potrai usare l’app di Widiba per gestire i tuoi pagamenti e monitorare il saldo e ogni altra transazione su tutti i tuoi conti.

Puoi attivare gratuitamente Start, il conto base di questo istituto di credito, se hai meno di 30 anni, altrimenti ti costerà 3 euro a trimestre. Tutti i clienti possono però ottenere degli sconti sul costo dei tenuta del conto grazie ad un programma di riduzioni:

  • se attivi l’accredito dello stipendio 1 euro in meno
  • se hai un patrimonio da almeno 25 mila euro 1 euro in meno
  • puoi risparmiare 2 euro se hai investito in soluzioni di risparmio gestito almeno 10 mila euro

Con il tuo conto Start e la carta di debito potrai:

  • effettuare bonifici online gratuiti
  • prelevare gratis da ATM MPS (dai 100 euro in su)
  • prelevare da ATM di altre banche con commissione 1 euro
  • carta di debito a canone zero
  • attivare Linee di deposito libere (tasso dello 0,10%) o vincolate

Puoi chiedere maggiori dettagli sul conto Widiba Start cliccando in basso.
Attiva conto Widiba Start »

Conto Corrente Arancio di ING

E siamo alla proposta che ti consentirà di attivare sia un conto corrente gratuito che di avere una carta di credito a costo zero per 1 anno, si tratta della promozione per i nuovi clienti ING con Conto corrente Arancio. Le condizioni per poter sfruttare l’offerta sono:

  • aprire il conto entro il 31 Marzo
  • avere almeno 3.000 euro – per ottenere emissione carta

La promozione ha delle precise clausole che ti consentiranno di continuare a non pagare il canone anche al termine dei 12 mesi. Anche in questo caso c’è una differenza tra conto e carta:

  • per il conto gratuito dovrai attivare accredito stipendio/pensione – versamenti in entrata almeno pari a 1.000 euro al mese
  • per la carta – spesa minima mensile pari a 500 euro

Con l’attuale offerta avrai incluso nel canone gratuito anche il piano Modulo zero vincoli, questo significa che potrai avere 1 carnet di assegni, fare prelievi a zero spese e bonifici online gratis.

Per maggiori dettagli  sul conto corrente Arancio di ING e sui tuoi nuovi servizi puoi cliccare qui in basso.
Attiva Conto Arancio ING »

Conto Fineco

L’ultima offerta che analizziamo insieme è quella per i nuovi clienti che attivano un conto Fineco, anche in questo caso il prodotto è in promozione a costo per un anno. Al termine della promozione potrai continuare a non pagare il canone se hai meno di 30 anni, altrimenti ti costerà 6,95 euro al mese.   Le condizioni che l’istituto propone ai suoi nuovi clienti prevedono:

  • bonifici online gratis
  • carta di debito con massimale fino a 5 mila euro
  • prelevi a zero spese dagli ATM UniCredit (in Italia e in UE) da 100 euro in su
  • possibilità di richiedere un fido a partire da 3 mila euro e fino ad 1 milione (in base alle garanzie)
  • prestiti online fino a 50 mila euro

Puoi conoscere maggiori dettagli sull’offerta Fineco cliccando qui di seguito.

Scopri il conto Fineco »