Quanto costa aprire un conto corrente: le promozioni di agosto 2021

Quanto si deve pagare se si vuole aprire un conto corrente? Cosa cambia tra l’apertura di un conto corrente online e di un conto corrente tradizionale? Vediamo di seguito tutto quello che c’è da sapere in merito e quali sono le promozioni più convenienti tra quelle che si possono sottoscrivere nel mese di agosto 2021 e che sono state individuate con il comparatore di conti di SOStariffe.it

Quanto costa aprire un conto corrente: le promozioni di agosto 2021

Aprire un conto corrente ha un costo? In realtà, l’apertura e la chiusura di un conto corrente sono gratuite, sia nel caso di un conto online sia in riferimento a un conto tradizionale. Quello che incide sono i costi di gestione e mantenimento, ovvero:

  • il costo del canone mensile;
  • l’imposta di bollo;
  • la presenza di costi fissi per le principali operazioni, come per esempio i prelievi di contanti presso gli ATM di altre banche. 

Utilizzando uno strumento quale il comparatore di conti correnti di SOStariffe.it sarà possibile trovare i migliori conti correnti a zero spese che si potranno sottoscrivere direttamente online. 

Nel confrontarli, risulterà molto utili considerare i seguenti parametri:

  • la presenza dell’imposta di bollo gratuita, che è uno dei costi che incidono sulle spese legate a un conto e che si deve pagare obbligatoriamente in caso di giacenza media superiore ai 5.000 euro;
  • la presenza di carte di pagamento, in particolare di carte di credito, che potranno essere richieste con maggiore facilità e a prezzi più bassi della norma;
  • la possibilità di fare il trading online;
  • la gratuità di servizi quali bonifici online e prelievi allo sportello, in particolare presso gli ATM di altre banche.

Vediamo di seguito quali sono stati i migliori conti correnti individuati per il mese di agosto 2021 e quali sono le loro caratteristiche in termini di prezzi e di servizi inclusi. 

Confronta i conti correnti online»

I migliori conti correnti online di agosto 2021

Il comparatore di conti correnti di SOStariffe.it permette di confrontare diverse tipologie di conti correnti, quali per esempio:

  • il conto standard;
  • il conto business;
  • il conto giovani;
  • il conto famiglia;
  • il conto pensionati. 

La ricerca può essere personalizzata maggiormente grazie alla presenza di appositi filtri. Nel nostro caso, abbiamo semplicemente confrontato le diverse tipologie di conto standard ed è emerso che i conti correnti più convenienti di agosto 2021 sono quelli proposti da:

  • Widiba;
  • Unicredit;
  • N26;
  • Tinaba;
  • Dots. 

Conto Corrente zero spese di Widiba

Widiba dà la possibilità di attivare un conto corrente gratuito per 12 mesi per tutti i nuovi clienti e che potrà essere aperto anche tramite SPID. Tra i vantaggi inclusi, ci sono:

  • i pagamenti tramite Google Pay;
  • la possibilità di fare trading online;
  • i bonifici online gratuiti. 

Operazioni quali il bonifico e il prelievo allo sportello saranno invece disponibili al costo di 3 euro per singola operazione. Con il conto corrente Widiba si potrà richiedere una carta prepagata al costo di 10 euro e due diverse tipologie di carte di credito. 

Si tratta di:

  • Widiba Carta Classic, che ha un costo di 20 euro all’anno e include un plafond di 1.500 euro al mese;
  • Widiba Carta Gold, disponibile al costo di 50 euro all’anno e nella quale è incluso un plafond di 3.000 euro al mese. 

Per ottenere  le carte di credito previste con il conto corrente Widiba, si dovrà rispettare una delle seguenti condizioni:

  • avere un patrimonio complessivo di almeno 3.000 euro;
  • accreditare sul conto uno stipendio mensile di almeno 800 euro. 

Clicca sul link per avere maggiori dettagli su questa tipologia di conto corrente. 

Scopri il conto corrente Widiba»

Conto corrente zero spese di Unicredit

Unicredit propone un conto corrente che si potrà attivare direttamente online, ovvero My Genius, il quale potrà essere aperto, senza moduli attivi, entro il 30 settembre 2021, se si vuole accedere ad alcuni servizi gratuiti. 

Ne fanno parte: 

  • il canone mensile;
  • all’emissione gratuita della carta di debito My One;
  • i bonifici online. 

Saranno invece a pagamento le operazioni seguenti:

  • il prelievo presso gli ATM di altre banche, che avrà un costo di 2 euro;
  • il prelievo allo sportello, che avrà un costo di 3,50 euro;
  • i bonifici allo sportello, che avranno un costo di 7,25 euro. 

Clicca sul link per saperne di più sul conto corrente online a zero spese proposto da Unicredit. 

Scopri il conto My Genius»

Conto Corrente zero spese N26

Il conto corrente N26 è un conto corrente online che si caratterizza per:

  • il canone mensile gratuito;
  • l’imposta di bollo gratuita;
  • la carta di debito associata al conto gratuita;
  • la possibilità di ricevere 1 anno di Amazon Prime Video. 

Tra i servizi inclusi si annovera la possibilità di effettuare bonifici istantanei tra gli utenti N26, i pagamenti con carta in valuta estera gratuiti, il cambio del PIN e la gestione dei massimali, la possibilità di mettere in pausa la carta tramite app, la possibilità di ricevere le notifiche sui movimenti in tempo reale.

Clicca sul link per saperne di più. 

Scopri il conto N26»

N26 propone anche strumenti di pagamento come le carte conto con IBAN: la carta N26 è uno strumento di pagamento digitale gratuito, che permette di pagare anche con il solo utilizzo dello smartphone, e che ha un plafond mensile di 5.000 euro. Si potrà scegliere di attivarla come una valida alternativa al conto corrente. 

Conto corrente zero spese Tinaba

Tinaba propone un conto corrente con canone gratuito con il quale si avrà diritto a un bonus di 10 euro e all’imposta di bollo gratuita. 

Tra i servizi gratuiti dei quali si potrà usufruire ci sono:

  • i bonifici gratuiti;
  • i trasferimenti istantanei;
  • la carta prepagata gratuita. 

Sono invece a pagamento operazioni quali:

  • il prelievo all’estero, nei Paesi Ue, disponibile al costo di 2 euro;
  • il prelievo allo sportello, che ha un costo di 2 euro;
  • il prelievo presso l’ATM di un’altra banca: in questo caso, i primi 24 sono gratuiti, mentre dal 25° in poi sarà previsto un costo pari a 2 euro.

Clicca sul link per avere maggiori informazioni sul conto corrente Tinaba. 

Scopri il conto Tinaba»

La carta Tinaba è una carta ricaricabile che appartiene al circuito MasterCard e con la quale è possibile pagare ovunque in sicurezza, in modalità contactless. In aggiunta:

  • non prevede alcuna commissione nascosta;
  • potrà essere ricaricata gratuitamente, in qualsiasi momento;
  • ha il canone gratuito;
  • consente i pagamenti tramite Google Pay e Samsung Pay. 

Per quanto riguarda il suo limite massimo di prelievo è pari a 250 euro, mentre è previsto un limite di spesa mensile pari a 12.500 euro. 

Conto corrente zero spese DOTS

Il conto corrente DOTS, che è a zero spese e potrà essere attivato da qualsiasi tipologia di cliente, consente di ricevere in regalo una Gift Card del valore di 10 euro. 

Si tratta di un conto corrente che si potrà tenere sotto controllo con estrema facilità e che prevede la gratuità di:

  • il canone mensile;
  • i bonifici online;
  • i bonifici allo sportello;
  • i prelievi presso gli ATM di altre banche. 

Clicca sul link per saperne di più e approfittare fin da subito dei vantaggi di DOTS. 

Scopri il conto DOTS»

Oltre al conto corrente, con Dots si avrà a propria disposizione una carta digitale, con la quale sarà possibile pagare direttamente con lo smartphone: in alternativa, si potrà richiedere la carta fisica green, realizzata in al 90% in PLA, un materiale di origine vegetale. 

Commenti Facebook: