Tinaba: Conti Correnti

Prima App fintech utilizzabile in tutto il mondo, prima tecnologia bancaria per condividere il denaro con più persone in modalità social, prima startup innovativa integrata nativamente con una Banca e prima soluzione di pagamento digitale che azzera le commissioni per gli esercenti e i consumatori. Tinaba – nata su iniziativa del fondo di private equity Sator guidato da Matteo Arpe – più che una App, è uno dei più completi strumenti di gestione del denaro: consente infatti di pagare, risparmiare, condividere e investire i propri risparmi, grazie alla partnership con Banca Profilo e a una tecnologia innovativa e rivoluzionaria. Il Conto Banca Profilo in Tinaba, funzionale ad accedere a tutti i servizi della App, è gratuito e senza spese di bollo né di gestione. Anche i bonifici sono a costo zero. Una volta attivato il Conto, si riceverà a casa una carta prepagata gratuita e ricaricabile dalla App. Subito, e senza commissioni.
Notifica nuove promozioni
Dati aggiornati al 20/10/2019
TInaba
Prodotto
TINABA
25€ di bonus invita un amico
Vantaggi
Carta prepagata, bonifici gratuiti e trasferimenti istantanei
Canone annuo: Gratuito
Imposta di bollo: Gratuita
Canone Annuo
Zero spese
Dettagli »
Gratis e senza impegno
Maggiori informazioni
Chiudi X

Altre informazioni

Trading online: No
Prelievo all'estero (UE): € 2.00
Prelievo ATM altra banca: € 2.00
Prelievo allo sportello: € 2.00
Bonifico online: Gratuito
Carta di debito: Gratuita
Segnala un errore

Notizie correlate

Conti correnti online: i migliori di ottobre
Scegliere il miglior conto corrente online zero spese è più facile a farsi che non a dirsi: basta, infatti, mettere a confronto i vari conti disponibili e valutare qual è il migliore in base alle proprie esigenze. I conti correnti online si differenziano l’uno dall’altro per il costo e per le funzionalità aggiuntive che li caratterizzano: ecco quali sono i 6 migliori conti correnti online da attivare nel mese di ottobre 2019.
Tassi negativi Unicredit: quanto costerà tenere i soldi sul conto corrente
Unicredit si prepara a mettere in atto una scelta molto importante che, inevitabilmente, è destinata a far discutere. Dal prossimo anno, infatti, Unicredit potrebbe diventare la prima banca italiana a trasferire sui clienti i tassi d'interesse negativi con l'obiettivo di incentivare gli investimenti e contrastare la tendenza all'immobilismo dei capitali, in particolare per cifre superiori ai 100 mila Euro. Ecco, quindi, quanto potrebbe costare tenere dei soldi sul conto corrente per i clienti Unicredit nel corso dei prossimi mesi. 
Caricamento...
Operazioni
Bonifici effettuati (annui)

Indica il numero di bonifici annui effettuati

Bonifici effettuati: 0/annui
0
15
25
35
50
Prelievi altra banca (annui)

Indica il numero di prelievi annui effettuati presso un'altra banca

Prelievi altra banca: 0/annui
0
15
25
35
50
Giacenza media (annua)

Indica la giacenza media del conto

Giacenza media: € 0
0 €
3000 €
5000 €
7000 €
10000 €