Tinaba: carte a confronto

Tinaba è la carta prepagata di Banca Profilo, ma ancora prima è un innovativo servizio di pagamento online che permette di spedire e ricevere denaro, condividerlo con gli amici iscritti, raccogliere denaro per pagamenti condivisi e per regali.

Tinaba può essere utilizzata per pagamenti online e presso i negozi “fisici”, con possibilità di ritirare denaro presso qualsiasi ATM e supporto per la tecnologia contactless. Non è dotata di IBAN, ma offre servizi di networking avanzati ed è del tutto gratuita.

Tinaba è rivolta a chi non ha grosse spese o vuole avere una carta prepagata che non sia collegata in alcun modo a un conto bancario, con un circuito che consente di gestire il denaro in maniera innovativa e condivisa. Tutto ruota attorno all’app, disponibile sia per iOS che per Android.

Tinaba è a disposizione, oltre che con il profilo standard, anche con un account business rivolto a chi ha attività commerciali aperte al pubblico, che consente di ricevere pagamenti condivisi e pagamenti con l’app Tinaba.

TInaba
CARTA TINABA
Carta ricaricabile
10€ di Bonus
Pagamento contactless
Pagamenti con Google Pay e Samsung Pay
Gestione carta con l’App Tinaba
Abilitata per acquisti online, anche su siti esteri
Canone annuo gratuito
Dettagli »
Gratis e senza impegno
Maggiori informazioni
Chiudi X
Limite di spesa 12,500.00€/mese
Servizio di SMS Alert Gratuito
Orari assistenza clienti 9-19 lun-ven
Estratto conto online Gratuito
Commissioni prelievo (Italia) min 2.00 €
Commissioni prelievo (Estero) min 2.00 €
Limite massimo di prelievo 250.00 €
Requisiti per l'ottenimento account App Tinaba
Pagamento contactless
Pagamenti con Google Pay e Samsung Pay
Gestione carta con l’App Tinaba
Abilitata per acquisti online, anche su siti esteri
Messaggio pubblicitario con finalità promozionali. Per maggiori informazioni consulta il foglio informativo disponibile su www.tinaba.bancaprofilo.it

Notizie correlate

Conti correnti con carta di credito: le migliori offerte di Luglio 2020
Una classifica delle migliori condizioni proposte dalle banche, online e tradizionali, per aprire un conto corrente e di richiedere una carta di credito associata a questo prodotto. Le carte possono essere gratuite o con dei canoni mensili, ecco quali sono le offerte più convenienti a Luglio
Bonus POS: come richiederlo e trasformare le commissioni in credito d'Imposta
Il bonus POS è un'agevolazione che entrerà in vigore a partire dal 1° luglio 2020 e che potrà essere utilizzata per trasformare le commissioni dei pagamenti elettronici in credito d'imposta. Ecco come funzionerà, come fare a richiederlo e quali sono le conseguenze nel caso di mancato rispetto della nuova norma in vigore.
Caricamento...
Categoria di carta
Limite di spesa
Limite di spesa

Indica il limite massimo di spesa mensile

500
3000
5000
7000
10000
Limite mensile: 1000