Offerte Postemobile over 60: le promozioni di giugno 2020

State cercando un piano che vi permetta di chiamare i nipoti o i figli oppure volete restare connessi e poter videochattare con i vostri amici e parenti senza il timore di esaurire il traffico dati? Ecco quali sono le migliori promozioni per gli over 60enni di PosteMobile a Giugno e come attivare le offerte

Promozioni PosteMobile per clienti senior, le migliori di Giugno

L’offerta riservata ai clienti senior di PosteMobile non è al momento attiva, questo però non significa che non ci siano proposte altrettanto convenienti e adatte agli utenti con più di 60 anni. L’operatore virtuale infatti ha al momento in catalogo delle promozioni molto vantaggiose e a prezzi abbastanza bassi.

Postemobile si è affermati in questi anni come il 5° operatore in Italia alle spalle di colossi come TIM, Vodafone, Wind-Tre e Iliad. Il 2020 potrebbe portare con sé dei cambiamenti e vedere un sorpasso del gestore mobile di Poste ad opera di Fastweb, ma per il momento il MVNO ha raggiunto i 4,5 milioni di clienti nel 2019.

Se siete indecisi sul passaggio a PosteMobile per eventuali disagi rispetto alla copertura del servizio offerta dal gestore, si tratta di un falso problema. L’operatore è un gestore virtuale e si appoggia alle infrastrutture e alla rete di Wind-Tre, uno degli operatori tradizionali con la migliore linea mobile in Italia.

Le promozioni per gli over 60enni

L’offerta riservata ai senior non è ancora stata reinserita nel catalogo ufficiale, ma vediamo quali sono le caratteristiche di questo piano e quale delle attuali tariffe di PosteMobile si avvicina maggiormente a questa proposta.

Le condizioni poste, in genere, dalle promozioni per i senior includono traffico voce senza limiti e un bundle dati intorno ai 10 GB al mese, i costi proposti dai diversi operatori sono però spesso più alti di quelli dei piani per under 30 e utenti medi.

Creami Extra Senior di PosteMobile

La Creami Extra Senior, ultima offerta dedicata agli over 60enni da PosteMobile, prevedeva un canone di 7 euro al mese. Nel canone di questa promozione era inclusi:

  • traffico voce e sms senza limiti (anche in Ue)
  • 3 GB per navigare in 4G

Il piano risulta al momento tra quelli non più attivabili. Nel catalogo del gestore però ci sono altre offerte con canoni non eccessivamente esosi che potrebbero costituire un’alternativa a Creami Extra Senior.

Le nuove abitudini di consumo legate al Covid-19 e l’aumento tra tutti i consumatori dell’utilizzo dei social e delle video chat potrebbero rendere più vantaggioso, anche per gli over 60, acquistare un pacchetto con un bundle dati più ampio. In questo modo non ci si dovrebbe più preoccupare di terminare il traffico incluso nella propria offerta.

L’offerta Creami Relax 100

Una delle promozioni più convenienti del momento da attivare con PosteMobile è Creami Relax. Per i primi 3 mesi il canone di questa offerta sarà di 10 euro al mese, poi per i successivi 3 mesi scenderà a 9 euro al mese e infine dal 7° rinnovo il costo sarà di 8 euro.

Con i piani di PosteMobile i bundle dati, voce e sms vengono definiti in credit, ma in pratica per sms e minuti 1 credit è pari ad un messaggio e un minuto di conversazione e per il traffico internet 1 credit è pari a 1 MB di navigazione in 4G.

Con Creami Relax 100 nell’offerta sono inclusi:

  • chiamate gratuite
  • sms senza limiti
  • 80 GB di internet in 4G+ (dal 13° mese passano a 100 GB al mese)

Attiva Creami Relax 100

Di questo bundle dati si potranno usare in roaming una quantità precisa di GB che cambia con il modificarsi del canone del piano. Secondo contratto infatti l’operatore vi consente di utilizzare un volume di traffico dati pari a: (importo del canone della tua offerta (IVA esclusa)/3,5) X 2.

Questo significa che per i primi 3 mesi in UE gli utenti avranno diritto a 4,68 GB per navigare gratis, poi il bundle si abbasserà a 3,22 GB al mese per i 3 mesi successivi e dal 7° si arriverà a 3,75 GB da poter usare in UE.

Costi e altre condizioni delle promozioni

Le tariffe extra soglia applicate in caso di superamento dei limiti o di mancato rinnovo dell’offerta prevedono un costo delle chiamate di 0.18 euro al minuto, 0.12 euro ad sms e 3.5 euro al giorno per poter utilizzare 400 MB per navigare online. In UE il costo dati se si superano le soglie imposte è i 0.042 euro/MB. Queste condizioni si applicano a tutti i piani del gestore.

Per attivare Creami Relax 100 è previsto un costo di 10 euro (in promozione solo online) per la sim, per chi acquisti il piano nei punti vendita o tramite altri canali la spesa iniziale sarà di 15 euro. L’offerta può essere sottoscritta fino al 2 Agosto.

La promo Creami We Back

Un’altra promozione che potrebbe essere vantaggiosa è Creami We Back a 9.99 euro al mese. Anche con questa offerta nel canone sono inclusi minuti e sms senza limiti, il bundle dati invece è fisso di 50 GB al mese.

Questo piano può sembrare meno conveniente del precedente o rispetto alle promozioni di altri MVNO, in realtà ha una particolarità che lo rende interessante. Per i clienti Creami We Back PosteMobile ha studiato un’offerta di ricarica per i Giga non utilizzati.

Ogni mese gli utenti con questa offerta attiva ricevono 1 euro di credito ogni 10 GB della promozione mensile non consumati. Se siete poco propensi all’uso di app, videochat e altre operazioni da fare online, questa opzione potrebbe rivelarsi un plus da non sottovalutare per diminuire i costi mensili del piano.

Scopri la promo Creami We Back

Il gestore può sospendere l’offerta se…

Per entrambe le offerte PosteMobile specifica che gli utenti devono attenersi alla regole e ai limiti imposti dalle norme sull’uso personale. Tutti gli operatori includono nei propri contratti delle clausole per prevenire truffe e abusi rispetto ai piani tutto incluso e con bundle illimitati.

Analizzando le limitazioni poste PosteMobile, i clienti privati rischiano la sospensione immediata dell’offerta se non rispettano 2 delle seguenti condizioni di comportamento:

  • traffico giornaliero uscente verso numeri PosteMobile non deve essere superiore a 160 minuti e/o 200 sms
  • traffico mensile uscente verso contatti dello stesso gestore non può superare a 1250 minuti e/o 2000 sms
  • traffico voce/sms in uscita al giorno verso altri operatori mobili non superiore al 65% del traffico prodotto giornalmente
  • rapporto tra traffico giornaliero in uscita e traffico giornaliero in entrata non superiore a 4

Le promozioni di PosteMobile convengono?

Per poter decidere se passare a PosteMobile e quanto siano convenienti i piani di questo operatore consigliamo di utilizzare il servizio offerto dal comparatore di SosTariffe.it. Questo strumento vi permetterà di conoscere le proposte senior attivabili con i gestori mobile in questo momento e confrontarne costi e condizioni.

Si potrà personalizzare la ricerca e selezionare i parametri per essere certi che le promozioni siano adatte alle vostre esigenze. Si potrà ad esempio indicare un costo massimo del piano, un bundle dati o una serie di servizi che si vuole siano inclusi nel canone.

Dal pannello dei risultati sarà anche possibile attivare le offerte oppure compilare il form e chiedere di essere richiamati da un consulente che risponderà a tutte le vostre domande sulle promozioni mobile che state valutando (è un servizio gratuito e senza impegno all’acquisto).

Confronta le migliori offerte mobile per clienti senior

La velocità di connessione offerta dal gestore

Per valutare se le offerte PosteMobile sono ciò che state cercando dovrete considerare non solo il canone proposto, ma anche la qualità dei servizi. Un fattore discriminante nella scelta di molti clienti è la velocità di collegamento, questo elemento influisce sulle vostre conversazioni online in videochiamata con amici e parenti, ad esempio.

Come già accennato, PosteMobile non ha delle sue reti ma viaggia su quelle di Wind-Tre. I clienti non si devono però aspettare la stessa efficienza su cui possono contare gli utenti del colosso di telefonia mobile, infatti negli accordi è previsto che le reti PosteMobile siano limitate a 300 Mbit/s e in alcuni piani (quelli contraddistinti dall’opzione navigazione 4 G) la velocità massima sarà ridotta a 150 Mbit/s in download e 50 Mbit/s in upload.

Commenti Facebook: