I bonifici istantanei costeranno come i tradizionali: via libera dalla commissione UE

Bonifici istantanei con costi uguali ai bonifici tradizionali, mentre adesso i pagamenti in tempo reale hanno commissioni più alte. È quanto ha deciso la Commissione UE, insieme a una serie di altre novità. E, con SOStariffe.it, le migliori offerte per aprire un conto corrente a novembre 2023.

In 30 secondi

Bonifici istantanei, in arrivo alcune novità dopo la decisione della Commissione UE:
  1. I bonifici istantanei non potranno costare più dei bonifici ordinari
  2. Tutte le banche dovranno fornire il servizio di pagamento in tempo reale
  3. Nuove regole per evitare errori e contro le frodi
  4. Le migliori offerte di conti correnti di novembre 2023 su SOStariffe.it
I bonifici istantanei costeranno come i tradizionali: via libera dalla commissione UE

Bonifici istantanei sempre più diffusi come metodo di pagamento nella zona Euro. Ma non solo: anche meno cari. Con le commissioni bancarie che per i cosiddetti instant payment (i pagamenti in tempo reale, con la transazione del denaro che avviene in appena 10 secondi) siano equiparate a quelli dei bonifici ordinari. È quanto, in sintesi, chiede l’Unione europea alle banche. 

Infatti la Commissione UE ha detto sì all’accordo siglato a inizio novembre 2023 tra Parlamento e Consiglio europeo sulla modifica delle regole per i pagamenti istantanei in euro nell’area SEPA. 

Una nuova normativa per spingere sempre più l’utilizzo del bonifico istantaneo che già tanti conti correnti prevedono come servizio. E, per trovare quali siano le soluzioni più convenienti per un conto corrente a novembre 2023, c’è il comparatore di SOStariffe.it, che confronta tra loro le varie alternative proposte dagli istituti di credito. Per avere una panoramica delle soluzioni migliori, premi il pulsante verde qui sotto: 

SCOPRI I MIGLIORI CONTI CORRENTI »

Bonifici istantanei: che cosa cambia a Novembre 2023

Primo, il bonifico istantaneo dovrà avere gli stessi costi del bonifico standard. Secondo, i prestatori di servizi di pagamento (PSP) dovranno verificare la corrispondenza tra il codice IBAN e il nome del beneficiario sia del bonifico istantaneo che ordinario allo scopo di avvertire il pagatore di eventuali errori oppure frodi prima di effettuare un’operazione. Terzo, eliminare l’attuale tetto massimo di 15.000 euro per le transazioni mediante bonifici istantanei.

Sono queste le principali novità che potrebbero modificare l’utilizzo dei pagamenti in tempo reale, ovvero le transazioni che si eseguono in 10 secondi, nell’area SEPA (Single Euro Payments Area). Una serie di cambiamenti che hanno ricevuto il parere favorevole da parte della Commissione UE.

C’è da ricordare che i bonifici istantanei effettuati online permettono di eseguire un pagamento e/o uno spostamento di denaro verso un altro conto corrente in qualsiasi momento della giornata e in qualsiasi giorno, anche in quelli di festa. 

Bonifici istantanei: le migliori offerte di un conto corrente a Novembre 2023

  CONTO CORRENTE ONLINE BONIFICO ORDINARIO BONIFICO ISTANTANEO
1 Conto BBVA
  • gratuito con importo massimo 6.000 €
  • gratuito con importo massimo 1.000 €
2 Conto Widiba Start di Banca Widiba
  • gratuito
  • 1,50 € di commissione
3 Conto Corrente Arancio di ING
  • gratuito
  • 2,50 € di commissione

Qui di seguito, ecco quali sono le banche che a novembre 2023 offrono un bonifico istantaneo senza costi aggiuntivi, oppure con commissioni molto basse. Le proposte più convenienti sono abbinate a un conto corrente online che ricordiamo può essere gestito sia tramite Internet che App.

Conto BBVA

Con il conto BBVA, il bonifico istantaneo è a costo zero fino a un importo massimo di 1.000 euro. Queste le caratteristiche del servizio di pagamento in tempo reale offerto dalla banca multinazionale spagnola:

  • importo minimo per operazione di 0,01 euro;
  • importo massimo di 1.000 euro per ogni transazione;
  • importo massimo giornaliero di 3.000 euro;
  • importo massimo mensile di 15.000 euro al mese;
  • massimo 30 transazioni al giorno;
  • massimo 100 transazioni al mese.

Anche il bonifico ordinario con BBVA è gratuito e la somma limite ammonta a 6.000 euro.

Tornando al conto BBVA, esso offre un rendimento del 4% lordo annuo sull’importo del saldo fino al 31 gennaio 2025. Questo conto si contraddistingue anche per:  

  • canone annuo gratuito per sempre;
  • carta di debito internazionale gratuita (fisica o digitale, circuito Mastercard) senza costiconcollegamento ad Apple Pay, Google Pay e Samsung Pay;
  • attivazione della domiciliazione bancaria delle utenze;
  • addebito di abbonamenti e pagamenti ricorrenti;
  • prelievi di contanti gratuiti agli sportelli ATM di qualsiasi banca in Italia e in zona Euro per importi pari o superiori a 100 euro;
  • possibilità di rateizzare le spese pagate con la carta di debito;
  • anticipo dello stipendio;
  • conto deposito “Deposito flessibile” senza vincoli con rendimento del 4,25% lordo annuo per 12 mesi e in caso di cancellazione interesse garantito dell’1%.

Il conto BBVA propone anche le seguenti promozioni:

  • Gran Cashback 10% BBVA: il primo mese c’è un rimborso fino a 50 euro su tutti gli acquisti in modo automatico sul conto;
  • Cashback 5% Shopping BBVA, con rimborso fino a 30 euro in 3 mesi sulle migliori marche. L’acquisto deve avvenire presso: Conad, Lidl, Carrefour, Zara, Zalando, Amazon e Aliexpress;
  • Passaparola: un bonus di 20 euro per ogni nuovo cliente che si porta in BBVA, con un omaggio fino a un massimo di 200 euro. A sua volta, la persona portata in BBVA beneficerà di un benefit di 10 euro.

Per conoscere l’offerta di BBVA segui il link qui sotto:
Scopri il conto BBVA »

Widiba Start di Banca Widiba

Per i titolari del conto corrente online Widiba Start diBanca Widiba, il bonifico istantaneo ha un costo di 1,50 euro, mentre è gratuito il bonifico ordinario. Questo conto, invece, è a canone gratuito il primo anno se lo si apre entro il 13 dicembre 2023, poi dal secondo anno si pagherà un canone di mantenimento di 3 euro al mese. Questo costo, però, è azzerabile con una serie di promozioni.

Il conto di Banca Widiba, che si apre nell’arco di una manciata di minuti tramite SPID o webcam, include gratuitamente:

  • carta di debito collegata a Google Pay, Apple Pay e Bancomat Pay;
  • estratto conto online;
  • prelievi bancomat pari oppure oltre i 100 euro gratuiti;
  • PEC da 1 Giga e la firma digitale fino a quando si è clienti della banca;
  • prelievi di contante da ATM superiori a 100 euro in tutte le banche in Italia;
  • piattaforma per pagamenti F24, MAV, RAV, bollo auto, bollettini e CBILL.

Inoltre, con l’apertura di Widiba Start, si può beneficiare di un tasso di interesse annuo lordo del 4% sui vincoli a 3, 6 e 12 mesi vincolando le somme entro 30 giorni dalla data di apertura conto.

Per approfondire l’offerta proposta da Banca Widiba, vai al link di seguito:

Scopri il conto Widiba Start »

Conto Corrente Arancio di ING

Conto Corrente Arancio di ING è un conto gratuito. Questo prodotto bancario permette, con l’attivazione della formula “Modulo Zero Vincoli”, di avere bonifici ordinari gratuiti in area SEPA, eseguiti online e al telefono, fino a un importo massimo di 50.000 euro, oltre questo massimale invece si paga una commissione di 2,50 euro. I bonifici istantanei costano 2 euro, ma sono gratuiti verso un altro Conto Corrente Arancio non intestato al cliente che lo esegue.

La formula “Modulo Zero Vincoli” è a canone gratuito per 12 mesi, poi costa 2 euro al mese. Ma è una cifra azzerabile con accredito di stipendio/pensione o con entrate di almeno 1.000 euro al mese. Questa formula include gratuitamente:

  • carta di debito (circuito Mastercard);
  • prelievi di contante in Italia e in Europa;
  • 1 modulo di assegni all’anno;
  • carta di credito Mastercard Gold (facoltativa) al costo di 2 euro al mese (ma azzerabile) e fido mensile di 1.500 euro;
  • carta prepagata Mastercard (facoltativa) gratuita in versione virtuale, con un costo di emissione di 10 euro per la versione fisica.

Conto Corrente Arancio offre ai suoi clienti anche il conto deposito Conto Arancio a zero spese e senza vincoli, con un tasso di interesse del 4% lordo annuo per 12 mesi, poi tasso dell’1% lordo annuo, ma l’apertura del conto deposito deve essere fatta entro il 31 dicembre 2023.

Inoltre, aprendo Conto Corrente Arancio e attivandolo con un primo bonifico, fino al 31 dicembre 2023, si riceverà il “codice amico” da condividere con i propri amici, invitandoli a diventare clienti di banca ING. Una volta che il proprio amico avrà ricevuto il primo accredito di stipendio/pensione su Conto Corrente Arancio, per entrambi è previsto un buono regalo Amazon.it da 50 euro. Si potranno ottenere fino a 10 buoni da 50 euro presentando al massimo 10 amici.

Per conoscere nei dettagli l’offerta di Conto Corrente Arancio, segui il link: