WhatsApp, Instagram e Messenger: prende il via il progetto della chat unica tra le app

Rivoluzione in arrivo per il settore della messaggistica da dispositivi di telefonia mobile. WhatsApp, Messenger e Instagram, le tre app di messaggistica con cui Facebook ha sconfitto gli SMS, hanno iniziato ufficialmente il programma che porterà alla nascita di un'unica piattaforma integrata per chattare in mobilità con i propri smartphone. Il progetto inizia dagli USA, con Messenger e Instagram, ma arriverà anche in Italia, coinvolgendo WhatsApp, l'applicazione di messaggistica più utilizzata nel nostro Paese. Ecco tutto quello che c'è da sapere.

WhatsApp, Instagram e Messenger: prende il via il progetto della chat unica tra le app

Dagli USA arrivano le prime conferme dell‘integrazione dei tre servizi di messaggistica di Facebook. L’azienda alle spalle del social network, infatti, ha intenzione di creare una piattaforma unica per le chat tra gli utenti con la possibilità di inviare messaggi tra utenti di diverse app. Le applicazioni coinvolte dal progetto sono WhatsApp, l’app di riferimento per le chat in Italia, Messenger, il servizio di messaggistica di Facebook, e Instagram, che integra il servizio di chat Direct.

Il progetto di Facebook è di rendere queste tre app interconnesse tra loro, permettendo agli utenti di scambiarsi messaggi senza dover cambiare app. L’avvio di questo progetto di interconnessione ha inizio negli USA con Messenger e Instagram ma, in futuro, coinvolgerà anche WhatsApp e tutti i principali mercati dove sono disponibili queste applicazioni.

Scopri le migliori tariffe per smartphone »

Ecco come funzionerà il programma di integrazione tra le app di messaggistica di Facebook che ha preso il via in questi giorni.

L’integrazione parte con Messenger e Instagram, poi toccherà a WhatsApp

L’avvio del programma di connessione tra le applicazioni di messaggistica viene confermato in queste ore dalle prime segnalazioni degli utenti americani. Negli USA, infatti, gli utenti di Instagram hanno ricevuto una notifica che anticipa la possibilità di inviare messaggi ai propri contatti di Messenger. Tale funzionalità, al momento, non è ancora disponibile ma dovrebbe debuttare a breve, in via sperimentale, all’interno della popolare applicazione.

Al momento, non è ancora chiaro in che modo sarà possibile effettuare la connessione tra i servizi di messaggistica delle due applicazioni. Già nel corso delle prossime settimane, in ogni caso, Instagram e Messenger dovrebbero iniziare a “comunicare” tra loro permettendo agli utenti di un’app di inviare messaggi agli utenti dell’altra app. Da notare, inoltre, che anche l’icona Direct di Instagram è stata sostituita dall’icona dell’app di Messenger, confermando la volontà di integrare al massimo i servizi.

Dopo Instagram e Messenger toccherà anche a WhatsApp. L’app di messaggistica “verde” è, senza dubbio, la più popolare ed utilizzata in Italia e, a differenza degli altri due servizi di Facebook, non è collegata ad un vero e proprio social network. Il programma di interconnessione dei servizi di chat  coinvolgerà, quindi, anche WhatsApp da cui sarà possibile, ad esempio, inviare messaggi diretti agli utenti di Facebook. Probabilmente, tramite WhatsApp si potranno contattare le pagine e, quindi, anche le aziende che offrono servizi di supporto tramite il social network.

La nascita di un’unica piattaforma di chat, a cui si collegheranno i tre servizi di Facebook, porterà anche ad un restyling delle app che dovranno ospitare le nuove funzionalità. Tra le prime novità in arrivo ci sarà un aggiornamento per la chat Direct di Instagram, la più basilare dei servizi di messaggistica di Facebook. L’applicazione in questione riceverà la possibilità di rispondere tramite swipe e potrà contare su di un nuovo layout per le chat. Aggiornamenti arriveranno, nel corso del prossimo futuro, anche per le app di Messenger e WhatsApp, andando a rinnovare il design e le funzionalità.

Commenti Facebook: