Vodafone annuncia una nuova rimodulazione, ecco le offerte coinvolte

Vodafone annuncia una nuova rimodulazione tariffaria. L'operatore, infatti, si prepara ad incrementare il costo di alcune sue offerte con SIM dati, sia in versione ricaricabile che in versione abbonamento. L'incremento entrerà in vigore tra la fine di marzo e l'inizio di aprile, in base all'offerta coinvolta. Ecco tutti i dettagli relativi alla nuova rimodulazione Vodafone e come fare per evitarla, esercitando il diritto di recesso e passando ad un altro operatore.

Vodafone annuncia una nuova rimodulazione, ecco le offerte coinvolte

Con l’arrivo della primavera riprendono le rimodulazione da parte degli operatori. Dopo aver registrato una rimodulazione TIM la scorsa settimana, è oggi tempo di fare i conti con una nuova rimodulazione annunciata da Vodafone. L’operatore si prepara a incrementare i costi di alcune offerte con SIM dati. Ad essere coinvolte dalla modifica unilaterale delle condizioni contrattuali saranno sia offerte ricaricabili che offerte in abbonamento. I clienti coinvolti dalla rimodulazione potranno esercitare il diritto di recesso e, eventualmente, passare ad altro operatore per attivare un’offerta più vantaggiosa, evitando il rincaro.

Ecco i dettagli sulla nuova rimodulazione:

Nuova rimodulazione Vodafone: rincari per 1,99 euro al mese

La nuova rimodulazione Vodafone comporterà un incremento complessivo dei costi di alcune offerte con SIM dati. Tale incremento, a differenza di quanto avvenuto in passato, non si accompagnerà all’arrivo di ulteriori bonus (come ad esempio l’aumento dei Giga inclusi nel proprio piano tariffario). Gli utenti coinvolti dalla rimodulazione registreranno un incremento dei costi di:

  • 1,99 euro al mese in caso di offerta con rinnovo mensile
  • 23,88 euro all’anno in caso di offerta con rinnovo annuale

Il rincaro indicato riguarda sia le offerte ricaricabili che le offerte in abbonamento. L’aumento del prezzo per le tariffe ricaricabili sarà valido a partire dal prossimo 29 marzo 2021. Per quanto riguarda le offerte in abbonamento, invece, l’aumento del costo mensile (o annuale) dell’offerta attivata entrerà in vigore a partire dal 6 aprile 2021. Da notare che le offerte in abbonamento registreranno anche una seconda rimodulazione. L’invio della fattura in modalità cartacea comporterà, a partire dal 27 maggio 2021, una spesa aggiuntiva di 0,61 euro per ogni fattura inviata dall’operatore.

Vodafone contattare i clienti oggetto della modifica contrattuale per comunicare l’imminente rimodulazione tariffaria. Per maggiori dettagli consigliamo di contattare il servizio clienti Vodafone chiamando al 190 oppure tramite il servizio di web chat disponibile sul sito o sull’app Vodafone. In alternativa, è possibile recarsi in uno dei negozi dell’operatore.

Come evitare la rimodulazione ed esercitare il diritto di recesso

I clienti Vodafone colpiti dalla rimodulazione hanno la possibilità di esercitare il diritto di recesso o passare ad altro operatore senza costi di alcun tipo, ai sensi dell’art. 70 comma 4 del Decreto legislativo 1° agosto 2003 n. 259, della Delibera 519/15/CONS e delle Condizioni Generali di Contratto. Il diritto di recesso può essere esercitato in uno dei seguenti modi:

  • visitando il sito web variazioni.vodafone.it
  • recandosi nei negozi Vodafone
  • inviando una raccomandata A/R a Servizio Clienti Vodafone, casella postale 190 – 10015 Ivrea (TO) e specificando come causale del recesso “modifica delle condizioni contrattuali”
  • scrivendo via PEC a disdette@vodafone.pec.it e specificando come causale del recesso “modifica delle condizioni contrattuali”

Da notare che eventuali rate di dispositivi acquistati con l’operatore, anche dopo il recesso, continueranno ad essere saldate con la stessa cadenza sul metodo di pagamento prescelto. In alternativa, il cliente può comunicare all’operatore la volontà di saldare le rate residue in un’unica soluzione. Per i clienti rimodulati non sono previsti costi extra o penali di alcun tipo. Chi non vorrà accettare la modifica contrattuale, quindi, avrà la possibilità di recedere e passare ad altro operatore liberamente.

Come individuare un’offerta alternativa

I clienti rimodulati in cerca di un’offerta alternativa possono valutare la possibilità di attivare una tariffa con un pacchetto completo di minuti, SMS e GB ed utilizzare esclusivamente la componente dati. Attualmente, infatti, le offerte Internet mobile con solo Giga inclusi risultano essere meno convenienti delle comuni offerte per smartphone con minuti, SMS e GB disponibili ogni mese. Per un quadro completo sulle tariffe disponibili è possibile consultare il comparatore di SOStariffe.it per offerte telefonia mobile oppure scaricare l’App di SOStariffe.it, disponibile gratuitamente su dispositivi Android e iOS.

La tabella qui di seguito illustra alcune delle migliori offerte del momento a partire da appena 4,99 euro al mese. Ecco i dettagli:

Offerta Minuti, SMS e Giga inclusi Costo mensile Attivabile da
Very 4,99 di Very Mobile Minuti ed SMS illimitati e 30 GB in 4G fino a 30 Mbps 4,99 euro al mese più 5 euro di attivazione da nuovi numeri o con portabilità da Iliad o un operatore virtuale
spusu 50 di spusu 2000 minuti, 500 SMS e 50 GB in 4G 5,98 euro al mese più 10 euro di attivazione da tutti
ho 5,99 di ho. Mobile Minuti ed SMS illimitati e 70 GB fino a 30 Mbps 5,98 euro al mese con portabilità da Iliad o da un virtuale
Very 6,99 di Very Mobile Minuti ed SMS illimitati e 30 GB in 4G fino a 30 Mbps 6,99 euro al mese più 5 euro di attivazione da nuovi numeri o con portabilità da Iliad o un operatore virtuale
Fastweb NeXXt Mobile Minuti illimitati, 100 SMS e 70 GB in 4G e 5G 7,95 euro al mese da tutti
Giga 50 di Iliad Minuti ed SMS illimitati e 50 GB in 4G 7,99 euro al mese più 9,99 euro di attivazione da tutti
Giga 70 di Iliad Minuti ed SMS illimitati e 70 GB in 4G e 5G 9,99 euro al mese più 9,99 euro di attivazione da tutti

Commenti Facebook: