TIM mail errore di autenticazione: cosa fare

Hai problemi accedere alla sua mail @tim.it o @alice.it? Hai inserito correttamente username e password ma non riesci a entrare? Ecco cosa fare se quando cerchi di effetturare il login ti compare il messaggio di errore di autenticazione

TIM mail errore di autenticazione: cosa fare

Poco prima di Natale diversi utenti TIM hanno avuto problemi ad accedere al servizio Tim Mail o Alice Mail. Quando si tentava di effettuare il login con nome utente e password da browser e client mail come Outlook, Posta di Windows 10, Thunderbird o Mail su Mac si vedeva comparire sullo schermo il messaggio “errore di autenticazione”. In sostanza era possibile visualizzare i messaggi di posta elettronica in entrata e inviati così come spedirne di nuovi. Il problema si è risolto in poche ore ma è possibile che possa ripresentarsi in futuro.

TIM mail errore di autenticazione: cosa fare

Quando si hanno problemi di autenticazione con Tim Mail o Alice Mail la prima cosa da fare è resettare username e passoword. Lo stesso vale se l’account risulta bloccato per motivi di sicurezza o c’è il sospetto di furto di credenziali. Il consiglio per chi ha un indirizzo email @tim.it è quello di attivare l’Autenticazione sicura, che prevede un secondo livello di sicurezza sotto forma di un codice di verifica che si riceve via SMS. Non solo, impostando il cellulare di recupero diventa semplicissimo reimpostare la password online nel caso in cui si abbiano problemi di accesso.

Cellulare di recupero: come impostarlo

Per impostare il cellulare di recupero bisogna seguire la seguente procedura:

  • Effettuare il login su mail.tim.it
  • Cliccare su Impostazioni in alto a destra
  • Password e Sicurezza
  • Cellulare di recupero
  • Inserire il numero di telefono da utilizzare per il recupero della password e cliccare su Salva
  • Inserire nel pop up a video il codice di verifica ricevuto via SMS e cliccare su Prosegui
  • Un messaggio vi confermerà che il cellullare di recupero è stato impostato correttamente

Per modificare la password, invece, gli step previsti sono:

  • Effettuare il login su mail.tim.it
  • Cliccare su Impostazioni in alto a destra
  • Password e Sicurezza
  • Per la tua sicurezza
  • Cliccare sul tasto Modifica a destra della voce Password
  • Inserire la password attuale e quella nuova seguendo i criteri di sicurezza indicati (8-24 caratteri, può contenere lettere maiuscole o minuscole, numeri e uno tra i seguenti caratteri speciali ? ! $ + – / . , @ ^ _)
  • Premere su Salva in alto a sinistra per confermare

Reimpostare la password TIM mail

Nel caso in cui non si ricordi la password del proprio account @tim.it, @tin.it o @alice.it è possibile recuperarla eseguendo la seguente procedura:

  • Accedere a mail.tim.it
  • Cliccare Recupera username e password
  • Inserire indirizzo email e premere su Recupera password
  • Se si ha impostato un cellulare di recupero, vi verrà inviato in codice di verifica via SMS che una volta inserito vi permetterà di reimpostare la password
  • Se non si è impostato un cellulare di recupero, vi verrà chiesto di rispondere alla domanda segreta

Nel caso in cui vi foste dimenticati la risposta alla domanda segreta è possibile chiedere la forzatura della password inviando una email all’indirizzo cambiopasswordmail@telecomitalia.it con in allegato la fotocopia di un documento d’identità e il modulo Richiesta rigenerazione Password per il servizio TIM Mail compilato in ogni sua parte. In alternativa è possibile inviare la documentazione via fax al numero 800 000 187.

Reimpostare lo username TIM mail

Per recuperare lo username la procedura è la seguente:

  • Accedere a mail.tim.it
  • Cliccare Recupera username e password
  • Inserire indirizzo email e premere su Recupera username
  • Digitare il captcha e cliccare su Avanti
  • Inserire il numero di telefono associato all’account
  • Se si ha impostato un cellulare di recupero, vi verrà inviato in codice di verifica via SMS che una volta inserito vi permetterà di visualizzare lo username
  • Se non si è impostato un cellulare di recupero, vi verrà chiesto di rispondere alla domanda segreta e si visualizzerà lo username a video

E’ possibile effettuare il recupero dell’username per account @tim.it e @alice.it ma non per quelli @tin.it. Se la mail è collegata a un’offerta Internet casa o di telefonia mobile di TIM lo username vi comparirà direttamente a video.

Configurare i corretti parametri

Nel caso in cui riusciste ad accedere alla vostra TIM mail o Alice mail da browser ma non da un client di posta come Outlook o Apple Mail è possibile che ci sia un errore nelle impostazioni di quest’ultimo. I parametri corretti sono i seguenti:

TIM mail (@tim.it)

  • Server di posta in arrivo (IMAP o POP3): imap.tim.it o pop.tim.it
  • Server di posta in uscita (SMTP): smtp.tim.it
  • Nome utente: indirizzo di posta TIM Mail completo di suffisso (es. nome@tim.it )
  • Password: la password dell’account TIM Mail.
  • Autenticazione posta in uscita (SMTP): Sì, stesso nome utente e password della posta in arrivo
  • Numero porta server: 143 (IMAP) o 110 (POP3)
  • Numero porta server SMTP: 587

Alice mail (@alice.it)

  • Server di posta in arrivo (IMAP o POP3): in.alice.it
  • Server di posta in uscita (SMTP): out.alice.it
  • Nome utente: indirizzo di posta Alice Mail completo di suffisso (es. nome@alice.it )
  • Password: la password dell’account Alice Mail
  • Autenticazione posta in uscita (SMTP): Sì, stesso nome utente e password della posta in arrivo
  • Numero porta server: 143 (IMAP) o 110 (POP3)
  • Numero porta server SMTP: 587

Si consiglia di utilizzare il protocollo IMAP invece di quello POP3 in quanto consente di sincronizzare i messaggi su più dispositivi e non li cancella dal server una volta effettuato il download.

Contattare il servizio clienti

Nel caso in cui si abbiano ulteriori problemi ad accedere alla Tim mail ci sono due possibilità. La prima è quella di richiedere supporto all’assistente personale Angie sul sito dell’operatore. La seconda è quella di segnalare il problema a TIM cliccando sulla voce Apri una segnalazione nella sezione Strumenti veloci che si trova nella parte bassa dell’Homepage. Nella pagina che si aprirà vi verrà richiesto di inserire nome, cognome, numero di telefono fisso e cellulare, indirizzo email.

In alternativa è possibile contattare il servizio clienti al 187 (fisso) o 119 (mobile) o via WhatsApp al numero 335 123 7272. Per entrambi i numeri il servizio è gratuito sotto rete TIM e attivo h24. L’operatore offre supporto anche tramite i suoi canali social su Twitter, Facebook e Instagram. Nel primo caso basta inviare un tweet spiegando la problematica a @TIM_Offical, @TIM4UAlessio, @TIM4UStefano o@TIM4UGiulia anche il sabato. E’ buona norma evitare di inserire informazioni personali come il numero di telefono per evitare che possano essere utilizzati da terzi impropriamente. Maggiori dettagli possono essere condivisi continuando la conversazione tramite messaggi privati.

Commenti Facebook: