SIM per antifurto iliad: come usare l’offerta per l’allarme domestico

Diversi sistemi di antifurto per notificare eventuali irruzioni integrano una SIM card del tutto simile a quelle utilizzate per la telefonia mobile. Ecco come usare un piano di Iliad per l’allarme domestico

SIM per antifurto iliad: come usare l'offerta per l'allarme domestico
SIM per antifurto iliad: come usare l'offerta per l'allarme domestico

Nelle case degli italiani si sono moltiplicati i dispositivi connessi. L’avvento di una tecnologia di connessione Internet più efficiente nel campo della telefonia mobile ha dato una forte spinta al cosiddetto IoT (Internet of Things) e della domotica. Device come smartphone, altoparlanti, termostatati ed elettrodomestici sono in grado di comunicare tra loro e rendere più semplice la gestione di diverse attività all’interno delle quattro mura come la regolazione dell’illuminazione e delle temperatura oltre alla sicurezza.

Affinché il proprio sistema di allarme possa comunicare con l’esterno è necessario dotarlo di una SIM card del tutto simile a quella utilizzata su smartphone e tablet. Anche la scheda telefonica di Iliad può essere utile a tale scopo.

Come scegliere la SIM giusta per il sistema di allarme

Ogni sistema di allarme che si rispetti deve disporre di un sistema di notifica che permetta al padrone di casa di sapere se è avvenuta l’intrusione anche a distanza dal proprio domicilio. L’allarme deve ovviamente anche raggiungere le Forze dell’Ordine o istituti privati di vigilanza in modo che possano intervenire rapidamente.

Oggi i sistemi di allarme sono tutti dotati di un combinatore telefonico che comunica l’intestatario e l’indirizzo soggetto a furto tramite un messaggio vocale o di testo. La versione GPS di questa tecnologia è più affidabile in quanto non necessitano dell’alimentazione elettrica e più difficilmente può essere sabotata da ladri e malintenzionati. La SIM installata su questi terminali deve quindi disporre sicuramente di traffico voce e SMS inclusi e una piccola parte di Gigabyte.

Non tutte le schede telefoniche sono compatibili con determinati modelli di sistemi di allarme. Quindi la prima cosa da verificare è se la SIM è supportata. A livello contrattuale, la scelta migliore cade su un piano telefonico in abbonamento con addebito su conto corrente bancario in quanto non è soggetto a scadenza.

Una SIM ricaricabile può risultare più economica ma bisogna prendersi l’impegno di ricaricare il credito per evitare di restare senza protezione.

Le migliori offerte di Iliad

1. Voce

  • Minuti illimitati per chiamare verso fissi e mobili in Italia
  • SMS illimitati
  • 40 MB di traffico in 4G LTE o 4G+ per navigare in Internet

La promozione ha un costo di 4,99 euro al mese. La spesa per l’attivazione è gratuita ma l’utente dovrà comunque acquistare una nuova SIM per 9,99 euro. Le chiamate previste dall’offerta si intendono verso l’Europa e l’estero mentre i Giga possono essere consumati solo nel Vecchio Continente. Superati i 40 MB, previo espresso consenso, la navigazione costa 90 cent ogni 100 MB. Nel piano sono inclusi i seguenti servizi:

  • Segreteria telefonica visiva
  • Mi Richiami
  • Nessuno scatto alla risposta
  • Piano tariffario
  • Hotspot
  • Controllo credito residuo
  • Disattivazione servizi a sovrapprezzo
  • Visualizza numero di chiamate
  • Controllo consumi
  • Avviso di chiamata se numero occupato
  • Blocco numeri nascosti
  • Chiamate rapide
  • Filtro chiamate e SMS
  • Inoltro verso segreteria telefonica all’estero

Attiva Iliad Voce 

2. Giga 50

  • Minuti illimitati per chiamare
  • SMS illimitati
  • 50 GB di traffico in 4G-4G+ per navigare in Internet

La promozione ha un costo di 7,99 euro al mese. La spesa per l’attivazione è gratuita ma l’utente dovrà comunque acquistare una nuova SIM per 9,99 euro. Le chiamate previste dall’offerta si intendono verso mobili e fissi in Italia, Europa e oltre 60 destinazioni mentre i Giga possono essere consumati solo nel Vecchio Continente (4 GB). Nel piano sono inclusi i seguenti servizi:

  • Segreteria telefonica visiva
  • Mi Richiami
  • Nessuno scatto alla risposta
  • Piano tariffario
  • Hotspot
  • Controllo credito residuo
  • Disattivazione servizi a sovrapprezzo
  • Visualizza numero di chiamate
  • Controllo consumi
  • Avviso di chiamata se numero occupato
  • Blocco numeri nascosti
  • Chiamate rapide
  • Filtro chiamate e SMS
  • Inoltro verso segreteria telefonica all’estero

Attiva Giga 50 di Iliad 

3. Giga 40

  • Minuti illimitati per chiamare
  • SMS illimitati
  • 40 GB di traffico in 4G-4G+ per navigare in Internet

La promozione ha un costo di 6,99 euro al mese. La spesa per l’attivazione è gratuita ma l’utente dovrà comunque acquistare una nuova SIM per 9,99 euro. Le chiamate previste dall’offerta si intendono verso mobili e fissi in Italia, Europa e oltre 60 destinazioni mentre i Giga possono essere consumati solo nel Vecchio Continente (3 GB). Nel piano sono inclusi i seguenti servizi:

  • Segreteria telefonica visiva
  • Mi Richiami
  • Nessuno scatto alla risposta
  • Piano tariffario
  • Hotspot
  • Controllo credito residuo
  • Disattivazione servizi a sovrapprezzo
  • Visualizza numero di chiamate
  • Controllo consumi
  • Avviso di chiamata se numero occupato
  • Blocco numeri nascosti
  • Chiamate rapide
  • Filtro chiamate e SMS
  • Inoltro verso segreteria telefonica all’estero

A tutte le offerte di Iliad è possibile anche associare l’acquisto delle ultime generazioni di iPhone. Ecco il prezzo a seconda del modello e del taglio di memoria:

  • iPhone 11 da 64 GB –  799 euro o 21 euro al mese per 30 mesi e 169 euro di anticipo
  • iPhone 11 da 128 GB –  879 euro o 23 euro al mese per 30 mesi e 189 euro di anticipo
  • iPhone 11 Pro da 64 GB –  1.179 euro o 31 euro al mese per 30 mesi e 249 euro di anticipo
  • iPhone 11 Pro Max da 64 GB – 1.279 euro o 33 euro al mese per 30 mesi e 289 euro di anticipo
  • iPhone XS da 64 GB – 789 euro o 19 euro al mese per 30 mesi e 219 euro di anticipo
  • iPhone XR da 64 GB – 719 euro o 19 euro al mese per 30 mesi e 149 euro di anticipo
  • iPhone XR da 128 GB – 929 euro o 25 euro al mese per 30 mesi e 179 euro di anticipo
  • iPhone SE 2020 da 64 GB – 489 euro o 13 euro al mese per 30 mesi e 99 euro di anticipo
  • iPhone SE 2020 da 128 GB – 549 euro o 14 euro al mese per 30 mesi e 129 euro di anticipo

I pro e contro di scegliere Iliad

Il vantaggio di Iliad è quello di proporre offerte tutto incluso a un prezzo decisamente ridotto. In più, l’operatore francese non prevede alcun tipo di vincolo e promette che le tariffe rimarranno identiche per sempre. Questo significa che gli utenti pagheranno lo stesso prezzo per tutti i servizi inclusi nel piano all’origine e hanno piena libertà di lasciare l’operatore in ogni momento e senza costi di dismissione o penali.

L’attivazione di una SIM Iliad, che può essere ricevuta direttamente nella cassetta delle lettere o tramite corrirere, richiede meno di 3 minuti. L’utente nel primo caso deve semplicemente procedere alla videoidentificazione con un operatore. La SIM può essere acquistata online o utilizzando una delle 700 Simbox allestite nei 14 Iliad Store e corner sparsi per l’Italia. I distributori in questo momento di emergenza sanitaria dovuta al Coronavirus riducono al minimo la possibilità di contagio in quanto non c’è scambio di denaro e documenti e l’interazione tra clienti e personale dei punti vendita è limitatissima.

Le proposte di Iliad hanno molti vantaggi ma forse prevedono una spesa accessiva per i servizi inclusi nel piano, considerando che il traffico dati, voce e SMS necessari per gli allarmi domestici è decisamente esiguo. In sostanza si rischia di spendere troppo per servizi di cui non si ha reale necessità. Ciò diventa ancora più evidente dal confronto con le tariffe specifiche per allarmi domestici.

Offerte per sistemi di sicurezza domestici

Alcuni operatori di telefonia mobile propngono offerte ad hoc per sistemi di sicurezza domestici, che potrebbero risultare più adatte ed economiche rispetto a quelle di Iliad. Ecco le migliori tariffe oggi disponibili:

1. WindTre Smart Security

  • 500 MB per navigare in Internet fino a 128 Kbps
  • 50 minuti per chiamare
  • 250 SMS
  • Blocco numero speciali
  • Notifica SMS di servizio verso un numero anche di un altro operatore (29 cent per SMS)

La tariffa di WindTre ha un costo di 24,90 euro all’anno con ricarica automatica ed è disponibile nei negozi del gestore. La spesa per la SIM è di 10 euro a cui si aggiunge il costo di attivazione di 19 euro, che diventa gratuito se il contratto non viene disdetto prima dei 24 mesi.

2. Vodafone Easy Control

  • 200 MB per navigare in Internet in 4G
  • 50 minuti per chiamare
  • 100 SMS
  • 1 SMS gratuito ogni 2 settimane con il credito e il traffico residuo
  • Rete Sicura inclusa per i primi 2 rinnovi (poi 1 euro al mese)

La tariffa di Vodafone ha un costo di 2 euro al mese. Una volta esaurito il traffico dati incluso nell’offerta, è possibile navigare al costo di 50 cent ogni 100 MB fino a 1 GB. Terminato anche questo Gigabyte, la velocità viene ridotta a 64 Kbps.

Commenti Facebook: