Offerte internet senza conto corrente: con quali operatori è possibile

Una guida completa ai sistemi di pagamento dei diversi operatori di telefonia fissa per gli utenti che non abbiano un conto corrente o che non vogliano associarlo alla propria offerta internet casa. Ecco dove e come pagare le proprie fatture online o dai rivenditori autorizzati

Offerte internet casa senza conto corrente

I maggiori operatori di telefonia fissa danno la possibilità di pagare il proprio abbonamento con i classici metodi (bollettino postale) o con l’addebito su carta di credito o conto corrente. Nessuna delle tariffe proposte al momento obbliga i clienti a chiedere la domiciliazione dei pagamenti ma in alcuni casi fornire il proprio conto come sistema di pagamento consente di avere dei piccoli sconti sull’abbonamento o qualche servizio extra in promozione. Inoltre quasi tutti gli operatori in un’ottica di sostenibilità invitano i clienti a non richiedere più l’invio della fattura cartacea e cercano anche di scoraggiare questa soluzione imponendo un sovrapprezzo tra 1 € e circa 2€ (dipende dall’operatore) a chi farà richiesta del documento stampato.

Per capire quali siano al momento le offerte internet casa che si possono attivare senza associare il c/c al saldo delle fatture abbiamo utilizzato il comparatore di SosTariffe.it. Una volta individuate le migliori promozioni internet casa attivabili a Ottobre ci siamo letti le condizioni contrattuali e siamo andati ad analizzare i sistemi di pagamento previsti dagli operatori che le propongono.

Scopri le offerte internet casa più convenienti

Gli operatori e i metodi di pagamento senza c/c

Ecco  in dettaglio i risultati della ricerca e quali sono i gestori che permettono di attivare dei piani vantaggiosi senza un conto corrente. Le condizioni di pagamento non prevedono degli obblighi specifici rispetto all’associazione di un conto corrente, ma tutti cercano di sponsorizzarlo come metodo di pagamento veloce, pratico e sicuro.

1. Fastweb

L’offerta Internet casa di Fastweb Casa + telefono è una tariffa a prezzo fisso a 24.95€ al mese per un anno. Questo operatore di telefonia fissa nella sezione Faq del sito riporta un intero capitolo dedicato alle modalità di pagamento del Conto Fastweb.

L’utente che scelga questa compagnia potrà saldare le fatture con carta di credito o con RID. Nel caso invece il conto sia scaduto e si voglia procedere a regolare la propria posizione si potrà effettuare il versamento presso le ricevitorie SisalPay o Lottomatica, dal sito di Poste Italiane o con il tradizionale bollettino postale. Oppure potrà decidere di fare un bonifico bancario.

L’offerta Fastweb attivabile al momento include:

  • il modem FASTgate
  • l’attivazione e il servizio Ultra Fibra (se disponibile nel vostro comune)
  • WOW FI, la rete Wi-Fi di Fastweb che vi permette di navigare gratis in Wi-Fi anche fuori casa
  • Per i clienti Fastweb Mobile il canone rimarrà bloccato a 24.95€
  • Traffico voce verso ai fissi e mobili nazionali senza limiti.

Si potranno anche sfruttare i servizi: Chi chiama, Avviso di chiamata, Nascondi Numero, Disabilitazione chiamate e Trasferimento di chiamate. E con 5 € in più al mese si potrà attivare 1000 minuti per chiamate internazionali. I tempi di attivazione delle offerte di Fastweb, così come riportato nel contratto, sono al massimo di 60 giorni dalla ricezione delle richieste del cliente.

Attiva Fastweb Casa

2. Wind

Come appena visto per Fastweb, anche con le promozioni Wind non esiste nessun obbligo di associare un conto corrente al pagamento dell’abbonamento. Si può certo richiedere la domiciliazione del pagamento ma non è una delle clausole vincolanti per attivare il servizio. Tra i metodi accettati ci sono:

  • bollettino postale bianco da compilare
  • bollettino precompilato ricevuto via posta o mail
  • bonifico bancario
  • addebito diretto in conto corrente o carta di credito
  • pagamento nelle ricevitorie e tabaccherie SisalPay, Lottomatica
  • con l’App
  • presso i punti CityPoste Payment, Moneynet e Pay Tippe
  • nelle Coop abilitate

Se in fase di attivazione di un’offerta avete optato per la domiciliazione ma adesso avete cambiato idea potete facilmente richiedere una modifica nel metodo di pagamento. Questa richiesta può essere fatta chiamando il 155 (servizio clienti di Wind) oppure in autonomia dal proprio profilo utente My Wind.

La migliore tariffa proposta al momento da Wind è Fibra 1000 Chiamate illimitate a 26.98 € (dal 4° anno il canone mensile scenderà intorno ai 21 €). È un’offerta che prevede un vincolo contrattuale di 2 anni.

Il piano offre agli utenti:

  • Modem Wi-Fi con servizio di assistenza incluso per 2 anni
  • Chiamate verso fissi e mobili nazionali senza limiti
  • 100 GB in regalo per gli smartphone della famiglia
  • Sim a 7.99 € al mese con minuti illimitati e 150 GB di traffico per navigare in Internet

Scopri Fibra 1000 Chiamate Illimitate

3. Tre

Un altro tra gli operatori più noti che consente un’ampia scelta di metodi di pagamento per gli abbonamenti di telefonia fissa e la connessione internet casa è Tre. Nella sezione dedicata sul sito specifica che l’addebito “potrà avvenire sulla carta o sul conto corrente bancario o postale”. Ma subito dopo elenca tutte le alternative utilizzabili al posto della domiciliazione delle bollette, in dettaglio il Conto Tre con bollettino può essere pagato:

  • Punti SisalPay e Lottomatica
  • Supermercati/ipermercati COOP che abbiano attivato il servizio
  • Con carta di credito tramite una chiamata al 133
  • Nei punti CityPoste Payment, Moneynet e PayTipper
  • Presso gli uffici postali portando con sé il numero di conto telefonico o con i bollettini precompilati

La Super Fibra di 3 a 26.98 € è la tariffa più vantaggiosa proposta da Tre questo mese.  Nel pacchetto del piano, con vincolo contrattuale di 4 anni, sono inclusi:

  • Internet Ultra veloce a 1 Gigabit/s in 25 città italiane
  • chiamate da fisso in Italia e all’estero, principalmente Ue ma non solo. Sono infatti comprese le chiamate verso Usa e Canada (per cui sarà addebitato solo lo scatto alla risposta di 0.23 €)
  • modem di ultima generazione con tecnologia VoIP per le telefonate.
  • Giga illimitati su una sim Tre

Attiva Super Fibra 3

4. Vodafone

L’operatore britannico come gli altri non esclude il pagamento tramite bollettino postale o presso i rivenditori che operino servizi SisalPay o Lottomatica. Per Vodafone l’addebito su conto corrente o tramite carta di credito è quindi solo uno dei possibili sistemi di fatturazione.

A proposito dei pagamenti l’operatore specifica che si tratta di saldi bimestrali e che si può optare per ricevere la fattura cartacea o quella digitale (nella propria Area personale o sull’App).

La proposta internet casa di Vodafone per Ottobre è Internet Unlimited Chiamate illimitate a 27.90 € (dal 4° anno passa a 20.90€). Anche in questo caso si tratta di una tariffa vincolata, nello specifico i clienti saranno legati all’operatore per 2 anni altrimenti dovranno pagare la penale di 24 € per la disattivazione anticipata.

La promozione è un’offerta in FTTH fino a 1 Gigabit in download (controllate la copertura nella vostra zona), in Adsl o Fibra misto rame e include:

  • Internet senza limiti fino a 1 Gigabit
  • chiamate senza limiti
  • sim con 30 GB al mese, è consentito anche hotspot

Solo per clienti Fibra sarà compreso nell’abbonamento anche Vodafone TV con i pacchetti Now Tv serie e intrattenimento attivi gratuitamente, 30 film su Chili e 6 mesi di Infinity.

Il canone mensile sarà di un euro in meno per quei clienti che non vogliano il servizio Vodafone Ready, il servizio di assistenza per Vodafone Station e modem alternativi del provider britannico.

Scopri Internet Unlimited Chiamate Illimitate

5. Tim

La lista dei metodi di pagamento senza conto corrente di Tim è decisamente lunga. È possibile saldare il conto telefonico: negli uffici postali, presso gli sportelli bancomat, nelle ricevitorie che effettuano servizi Sisal e Lottomatica, negli ipermercati e supermarket Coop, presso gli sportelli bancari o tramite City Poste Payment. Ci sono poi ovviamente gli addebiti su carte di credito o bancomat e il RID.

L’offerta TIM più conveniente al momento è Super Fibra a 30 € La super Fibra. Navigazione fino a 1 Gigabit con la tecnologia FTTH illimitata per 12 mesi. Il prezzo indicato è quello praticato agli utenti che attivino il piano online, per gli altri il costo sarà di 35 € al mese. In questa cifra sono inclusi 15 €, il contributo per l’attivazione (altri 15 €) e 5€ al mese per i primi 4 anni per il Modem TIM.

Il bonus per i clienti che acquistino Super Fibra sul web sarà restituito da TIM in bolletta, l’operatore a calcolato che in totale ogni utente risparmierà 60 € che quindi TIM provvederà ad accreditargli in fattura.

Inclusi nel piano ci sono:

  • modem TIM Hub con configurazione automatica e garanzia illimitata. Oppure il FRITZ!Box 7590 entry ticket di 29 €
  • Tim Vision, la piattaforma di streaming on demand di Tim
  • Chiamate verso fissi e cellulari nazionali illimitate

È compreso anche uno dei seguenti servizi:

  • Safe Web Plus: navigazione sicura (anti-phishing e malware) e parental control
  • Smart Home: 2 telecamere Wi-Fi Tim Cam a noleggio con servizio di assistenza e manutenzione incluso
  • Chiamate senza limiti su numeri nazionali
  • Assistenza tecnica telefonica: fino a 4 interventi all’anno (massimo 2 al mese)
  • TIMVISION Plus contenuti in HD.

Se attivate solo un servizio è gratuito, mentre se ve ne interessa più di uno potete richiederlo pagando 5€ al mese.

Tra gli altri extra abbinabili a questa promozione si potrà anche attivare un’offerta per il mobile da 10 € al mese che prevede:

  • Chiamate e sms illimitati
  • 20 GB di traffico Internet
  • Se si scelgono le opzioni Tim 100% e Tim Ricarica Automatica si ottengono altri 10 GB più 5 GB per un anno

Attiva TIM Super Fibra

Se non siete ancora convinti che queste siano le migliori proposte sul mercato potete provare a reimpostare i filtri del comparatore e operare una ricerca personalizzata in base alla vostre caratteristiche preferite.

Commenti Facebook: