Offerte Internet Casa: giù i costi e aumenta la velocità nominale delle tariffe

Il nuovo Osservatorio SOStariffe.it prende in considerazione l'evoluzione delle offerte Internet casa mettendo a confronto i dati raccolti nel febbraio 2022 con quelli di maggio 2021. L'indagine consente di "fotografare" nel dettaglio l'evoluzione del mercato, evidenziano le variazioni nei costi e nelle caratteristiche delle offerte proposte dai singoli operatori ai clienti. Vediamo i risultati dell'indagine.

Offerte Internet Casa: giù i costi e aumenta la velocità nominale delle tariffe

Il mercato delle offerte Internet casa sta facendo registrare una serie di evoluzioni ben precise che vengono evidenziate dalla nuova indagine dell’Osservatorio SOStariffe.it. Lo studio ha preso in esame le offerte disponibili sul mercato a febbraio 2022 andando a calcolare costi medi e caratteristiche. Contestualmente, i risultati ottenuti sono stati confrontati con quelli registrati nell’analisi di maggio 2021.

Una prima analisi preliminare dei risultati conferma che nel corso degli ultimi 10 mesi è stato registrato un netto calo del costo medio delle offerte Internet casa. Oltre al canone mensile si registra un calo anche per il costo di attivazione. Da notare, inoltre, che aumenta la velocità nominale delle offerte segno che gli operatori propongono sempre più offerte fibra ottica FTTH, tecnologia oramai di riferimento per il mercato.

Scopri qui le migliori offerte Internet casa »

Come cambiano le offerte Internet casa

I risultati dell’indagine dell’Osservatorio SOStariffe.it sono chiari. Le offerte Internet casa oggi costano meno rispetto allo scorso anno (il confronto è stato effettuato tenendo conto dei dati di febbraio 2022 e di quelli di maggio 2021). In particolare, si registra un calo del canone mensile standard che passa da 29,66 euro a 27,18 euro con un calo del -8.36% su base annua. Nello stesso tempo, cala anche il canone mensile in promozione, ovvero quello applicato alle offerte proposte in sconto per i nuovi clienti.

Le offerte che prevedono una promozione iniziale con canone scontato presentano oggi un canone di 25,18 euro al mese contro i 27,31 euro al mese registrati lo scorso anno. In questo caso, il calo percentuale registrato è del -7.8%. Da segnalare anche una riduzione del contributo di attivazione che cala del 43% passando da circa 82 euro a 46,99 euro al mese. Tale contributo continua ad essere quasi sempre ripartito in modo rateale e spesso “nascosto” all’interno del canone mensile. La ripartizione è in media di 12.5 mesi (+13,6%).

Tra le evidenze emerse dall’indagine c’è anche un netto incremento della velocità nominale delle offerte. Questo dato passa da una media di 599 Mega ad una media di 1167 Mega. Si tratta di un incremento di quasi il +95% dovuto, sostanzialmente, al fatto che le offerte fibra ottica presenti sul mercato si stanno moltiplicando. Il numero di operatori che mette a disposizione questa tecnologia (in grado di garantire una velocità massima superiore ai 1.000 Mega in download) è in costante crescita.

Per gli utenti, quindi, ci sono sempre più opzioni tra cui scegliere l’offerta fibra ottica giusta. Nel frattempo, per chi non è raggiunto da questa tecnologia, resta la possibilità di attivare offerte ADSL oppure offerte in fibra mista rame FTTC. Tra le opzioni c’è anche la rete wireless FWA, ideale per accedere ad Internet in modalità wireless da casa quando la fibra FTTH o la fibra mista FTTC non sono disponibili.

La tabella qui di seguito riassume i risultati dell’indagine:

Canone mensile Standard € 29,66 € 27,18 -8,36%
Canone mensile in Promozione  € 27,31 € 25,18 -7,80%
Durata periodo promozionale Indeterminata indeterminata
Attivazione € 82,55 € 46,99 -43,08%
Ripartizione attivazione (mesi) 11 12,5 13,64%
Velocità Nominale (Mega) 599 1167,4 94,89%
Verifica la tua copertura Inserisci il tuo indirizzo e scopri se sei raggiunto da fibra o ADSL
Abbiamo preso in carico la tua richiesta!
Un nostro esperto ti contatterà per aiutarti a trovare l'offerta giusta per te.

Le offerte fibra ottica costano sempre meno

La seconda parte dell’indagine dell’Osservatorio SOStariffe.it prende in considerazione i costi delle singole tecnologie di connessione. Lo studio mette in evidenza, in particolare, il calo netto del costo delle offerte fibra ottica FTTH che passando da 28,62 euro a 25,45 euro al mese con una variazione del -11% nel confronto tra maggio 2021 e febbraio 2022. Da segnalare anche un calo della fibra mista FTTC, che passa da 28,42 euro a 26,77 euro facendo registrare una riduzione del -6%.

Costano meno anche le offerte ADSL (-6% con una media di 26,94 euro). La tecnologia più economica, in media, per navigare da casa è la tecnologiaWireless” ovvero le soluzioni che prevedono un collegamento FWA (Fixed Wireless Access). Questo tipo di connessioni presentano un costo promozionale di 24,72 euro al mese con un calo del 5% rispetto ai dati relativi alla precedente rilevazione effettuata dallo studio. In generale, quindi, tutte le tecnologie evidenziano un calo del costo medio.