Migliori banche online: i conti più convenienti di febbraio 2019

Per gestire al meglio i propri risparmi, l’accredito di stipendio o pensione e le varie operazioni bancarie è opportuno valutare con attenzione il conto corrente da attivare. Le migliori banche online propongono, infatti, tante soluzioni tra cui scegliere. Ecco quali sono i conti più convenienti del mese di febbraio 2019. 

Ecco i migliori conti da attivare questo mese

Per scegliere il conto più conveniente da attivare è opportuno analizzare con cura le proprie esigenze e, quindi, prendersi tutto il tempo che serve per valutare le varie caratteristiche dei conti correnti disponibili tra i più importanti istituti attivi nel nostro Paese. E’ importante sottolineare che scegliere un conto corrente che preveda la possibilità di operare online rappresenta una risorsa che, ad oggi, è davvero molto importante.

Solitamente, infatti, i conti che prevedono la possibilità di gestione online (esclusiva o non) offrono un gran numero di opportunità di risparmio agli utenti che hanno la possibilità di eseguire tante operazioni a prezzo ridotto o, in alcuni casi, nullo. Di seguito, quindi, vediamo quali sono i conti più convenienti del mese di febbraio 2019 da attivare con le migliori banche online in Italia.

Ricordiamo che è possibile consultare il comparatore di SosTariffe.it per conti correnti, cliccando sul box qui di sotto, per individuare la soluzione più idonea alle proprie esigenze tra tutte le opzioni attualmente disponibili sul mercato.
Scopri il Conto Corrente più adatto a te

Conto Webank: canone zero e 120 Euro di buoni benzina in regalo

Partiamo dal conto corrente proposto da Webank. Si tratta di un conto corrente a zero spese che può essere gestito interamente online permettendo di effettuare un gran numero di operazioni senza costi di alcun tipo. Scegliendo questo conto, infatti, sarà possibile inviare bonifici e prelevare allo sportello (in Italia e nei Paese dell’area Euro) in modo del tutto gratuito. Da notare, inoltre, che il conto di WeBank prevede la possibilità di attivare una Carta di Credito con canone gratuito.

Per i nuovi clienti che scelgono il conto corrente di Webank, inoltre, è previsto un bonus di 120 Euro in buoni benzina ottenibili semplicemente predisponendo l’accredito stipendio/pensione o procedendo con l’apertura di una linea vincolata 12 mesi senza facoltà di svincolo anticipato e con importo minimo di 1000 Euro.

E’ possibile attivare il conto Webank direttamente dal box qui di sotto.
Attiva online il conto Webank

Conto Adesso: sino a 250 Euro di Buoni Amazon in regalo

Uno dei conti più convenienti di questo mese è Conto Adesso di Credit Agricole Cariparma. Si tratta di un conto corrente con canone annuo gratuito che consente di richiedere una Carta di Credito anch’essa con canone gratuito (per il primo anno). Da notare, inoltre, che per i nuovi clienti che aprono Conto Adesso c’è la possibilità di ottenere, come bonus di benvenuto, un buono Amazon da 200 Euro.

Per ottenere tale buono è sufficiente accreditare lo stipendio o la pensione entro il 30 aprile e registrare un saldo minimo di 3 mila Euro, sempre entro il prossimo 30 aprile. I clienti che richiedono la Carta Verde American Express tramite Nowbanking ed effettueranno una transazione entro i primi 90 giorni avranno la possibilità di ottenere 12.900 punti Membership Rewards con i quali richiedere un ulteriore Buono Amazon, questa volta del valore di 50 Euro.

Puoi scoprire tutti i dettagli sulla promozione legata ai buoni Amazon e puoi attivare il Conto Adesso cliccando sul box qui di sotto.

Attiva online Conto Adesso

Conto Corrente Digital di CheBanca!: operazioni gratuite illimitate online

Tra le migliori opzioni per chi è in cerca di un conto corrente a zero spese particolarmente conveniente segnaliamo anche il Conto Corrente Digital di CheBanca!. Si tratta di un conto che offre a possibilità di operare online senza limiti e senza spese di alcun tipo risultando, quindi, una soluzione molto versatile e completa per diverse tipologie di utenti.

Da notare, inoltre, che il Conto Corrente Digital di CheBanca! include la Carta di Debito gratuita, utilizzabile liberamente dall’utente, e permette ai clienti di richiedere l’attivazione anche della Carta di Credito che ha un canone annuo di 24 Euro che può essere azzerato semplicemente eseguito operazioni per una spesa complessiva di 5 mila Euro. Con la Carta di Debito, inoltre, è possibile prelevare senza commissioni in qualsiasi parte del mondo.

Attiva online Conto Corrente Digital di CheBanca!

Conto Widiba: tasso loro dell’1.8% per linee vincolate per 6 mesi

Tra le migliori opzioni del mese per far fruttare i propri risparmi segnaliamo il Conto Deposito Widiba che, in via promozionale, offre un tasso lordo molto vantaggioso a fronte di vincoli di appena 6 mesi. Nel dettaglio, questo conto deposito offre un tasso lordo pari all’1.8% per somme vincolate per 6 mesi. Accanto al conto deposito è possibile ottenere anche il conto corrente (gratuito per i primi due anni o per sempre se si accredita lo stipendio o si ha una giacenza media di 5 mila Euro).
Scopri il Conto Deposito Widiba

Conto Corrente Arancio: tasso di interesse del 3% per somme vincolate per 4 mesi

Un altro conto corrente particolarmente interessante in questo mese di febbraio 2019 è, senza dubbio, il Conto Corrente Arancio. Anche in questo caso, infatti, ci troviamo di fronte ad un conto corrente a zero spese che permette, quindi, una gestione completa, anche online, senza il rischio di dover affrontare spese significative per eseguire le principali operazioni bancarie. Anche il prelievo, a prescindere dallo sportello dove viene eseguito, è gratuito se effettuato in Euro.

Da notare, inoltre, che attivando il Conto Corrente Arancio ed effettuando l’accredito di stipendio/pensione si otterrà un tasso di interesse pari al 3% su tutte le somme vincolate per un periodo di quattro mesi. Considerando l’ottimo tasso d’interesse e la durata ridotta del vincolo, per gli standard di questa tipologia di offerte, si tratta di una soluzione sicuramente molto conveniente per diverse tipologie di risparmiatori.

Commenti Facebook: