Le 5 migliori offerte gas di ottobre 2019

Migliori tariffe gas 2019: quale conviene di più a ottobre? Se sei alla ricerca di un nuovo gestore gas che ti permetta di selezionare l’offerta più vantaggiosa fra quelle disponibili, ti consigliamo di fare una comparazione fra le opzioni del momento per poter essere così in grado di scegliere fra le diverse tariffe gas, in modo semplice e affidabile: di seguito una panoramica delle 5 migliori tariffe gas di questo mese.

Le migliori tariffe gas di ottobre 2019

Da quando il mercato libero del gas e dell’energia ha reso possibile la libera concorrenza fra i fornitori, le offerte gas e luce che ogni mese permettono di risparmiare sulla bolletta di luce e gas sono sempre diverse, ragion per cui controllare di volta in volta quali sono le migliori soluzioni tariffarie proposte dai gestori è una strategia vincente.

Per farlo, si possono utilizzare alcuni strumenti online che consentono, in modo del tutto gratuito, di effettuare una comparazione fra le migliori tariffe gas del periodo, con la massima velocità e affidabilità. Per esempio, il tool di SosTariffe.it permette di mettere a confronto le varie offerte disponibili sulla componente gas, sulla base di alcuni criteri che definiscono il tipo di consumo effettivo e permettono di delineare il profilo del consumatore che cerca una nuova tariffa gas più conveniente.

Le tariffe gas disponibili sul mercato sembrano tutte molto simili, ma ci sono tante differenze effettive che le rendono un unicum l’una rispetto all’altra. Per esempio, alcune offerte sono caratterizzate da prezzo fisso per un intero anno di fornitura, altre da una tariffa monoraria e altre ancora nelle quali il costo della materia prima dipende dalle fasce orarie nelle quali viene utilizzata. Ma quali sono le migliori tariffe gas da valutare nel mese di ottobre, sia nel caso un cui si volesse attivare un nuovo contratto sia in quello in cui si volesse cambiare fornitore? Ecco le cinque che convengono di più.

Migliori tariffe gas ottobre 2019: mercato libero vs mercato tutelato

Facendo un confronto fra il prezzo del gas con il mercato libero dell’energia e quello del Mercato Tutelato, l’analisi delle offerte gas del mese di ottobre permette di mettere in evidenza un risparmio che può raggiungere anche i 100 euro l’anno sulla componente gas. Attualmente, infatti, il gas con il servizio di Maggior Tutela ha un costo annuo di 1.022,62 euro. Calcolando la differenza con la spesa annua delle offerte gas più convenienti, per un consumo medio di 1.500 m3/anno, si ottiene la cifra di 100 euro.

Controlla i tuoi consumi e scopri il risparmio Per quali scopi utilizzi il gas?
  • Acqua calda
  • Cottura
  • Riscaldamento

Per chi volesse dunque cambiare gestore gas e scegliere la miglior tariffa gas fra quelle presente nel mercato libero dell’energia e del gas, elenchiamo di seguito 5 offerte gas calcolate con il comparatore di SosTariffe.it, selezionando i seguenti parametri che possono essere modificati in base alla situazione reale del proprio nucleo familiare e alle proprie abitudini di consumo:

  • l’appartamento nel quale si vive è di 100 metri quadri;
  • il proprio nucleo familiare è composto da 3 persone;
  • il gas è utilizzato principalmente per cucinare, per riscaldarsi e per l’acqua calda.

Migliori tariffe gas di ottobre

Le offerte proposte dai vari gestori gas nel mese di ottobre permettono di risparmiare, seppure in percentuale diversa, rispetto al prezzo della Maggior Tutela, e differiscono l’una dall’altra per gli sconti extra ai quali si ha accesso. Uno degli elementi che contraddistingue di più queste tariffe è rappresentato dal prezzo fisso della componente gas, che è in genere bloccato per periodi di almeno 12 mesi.

Nel mese di ottobre i gestori gas che propongono le tariffe al miglior prezzo sono:

  • E.ON, che offre a tutti i nuovi clienti ben tre offerte con tutta una serie di vantaggi correlati e sconti speciali in bolletta;
  • HERAComm, con una speciale promozione che regala ai consumatori un bonus di benvenuto;
  • Wekiwi, con una singolare offerta a prezzo fisso sulla materia prima per un periodo di 12 mesi.

Vediamo nel dettaglio in cosa consistono le 5 promozioni sulla componente gas.

Migliori tariffe gas: E.ON ValoreMercato Gas

Questa offerta gas proposta dal fornitore E.ON si contraddistingue per la materia prima del gas al prezzo di mercato. La sottoscrizione della tariffa non prevede alcun costo di attivazione ed è disponibile al prezzo mensile di 73,92 euro. Si tratta della promozione sul gas che permette di ottenere il risparmio maggiore rispetto al servizio in Maggior Tutela: si possono infatti risparmiare fino a 135 euro in un anno.

Scopri ValoreMercato Gas

Migliori tariffe gas: HERAComm: Prezzo Netto Special Web Casa Gas

La tariffa gas proposta dall’operatore HERAComm si basa su:

  • un prezzo del gas di 0,1692 €/smc;
  • un costo mensile di 78,16 euro;
  • un bonus di benvenuto per i nuovi clienti di 30 euro sulla componente gas, ma anche di 30 euro se si attiva pure la componente luce;
  • un risparmio annuale di quasi 85 euro.

Scopri Netto Special Web Casa

Migliori tariffe gas: Wekiwi Prezzo Fisso Gas 12 mesi

Il gestore gas Wekiwi offre ai nuovi clienti un’offerta gas con un prezzo fisso per un periodo di 12 mesi, alla cifra di 0,1799 €/smc.

Con questa tariffa si possono ottenere alcuni vantaggi aggiuntivi, ovvero:

  • la carica mensile, con la quale si concorda una quota fissa da pagare ogni mese che viene poi aggiusta sulla base dei consumi reali con un conguaglio;
  • un costo mensile di 80,74 euro;
  • un costo annuo di quasi 970 euro, con un risparmio di circa 54 euro rispetto alla Maggior Tutela;
  • un buono shopping di 40 euro o un buono spesa di 30 euro valido per tutti i nuovi clienti, da spendere in 11.000 punti vendita sparsi sul territorio nazionale (quali Coop, Conad, Carrefour Market, Prenatal, Rinascente, Sephora, Unieruro e così via) per lo shopping o per fare la spesa, nel caso un cui si attivi sia l’offerta luce sia quella gas;
  • uno sconto online da utilizzare su wekiwi.it e uno sconto del 10% sui prodotti e-shop.

Scopri Prezzo Fisso 12 mesi

Migliori tariffe gas: E.ON GasClick

Un’altra tariffa gas con il prezzo della materia prima bloccato per 12 mesi, è quella proposta dal fornitore E.ON, ovvero GasClick. Al costo di quasi 83 euro al mese, permette un risparmio annuo di circa 30 euro, grazie al prezzo della materia prima bloccato a 0,1930 €/smc.

La sottoscrizione dell’offerta non prevede costi di attivazione ma, al contrario, permette di ottenere alcuni vantaggi, tra i quali:

  • uno sconto per tutti colori i quali scelgono la bolletta digitale (chiamata smart) e l’addebito del costo mensile sul proprio conto corrente;
  • un’app dedicata e la possibilità di vedere le bollette online;
  • l’adesione al programma Loyalty di E.ON;
  • l’opzione Porta un amico, attraverso la quale si possono ricevere fino a 480 di sconto sulla bolletta.

Scopri GasClick

Migliori tariffe gas: E.ON Luce e Gas insieme

Tra le migliori tariffe gas di ottobre, si può inserire anche un’offerta dual, proposta dall’operatore E.ON, con la quale è possibile avere accesso a costi vantaggiosi sia sul gas sia sulla luce solo se si sceglie di attivarle al contempo.

Anche questa offerta prevede un prezzo bloccato della materia prima, a 0,1930 €/smc., ha un costo di quasi 83 euro, uno annuale inferiore ai 1.000 euro e un risparmio sull’anno garantito di circa 30 euro rispetto alla Maggior Tutela. Sono previsti ulteriori sconti e agevolazioni, quali lo sconto del 10% sulla componente energia se si attiva anche la luce, oppure riduzioni extra se si sceglie la bolletta online e il pagamento con addebito sul proprio conto corrente.
Scopri Luce e Gas insieme

Miglior gestore gas: come scegliere quello giusto

Chi fosse interessato a conoscere meglio le altre offerte gas disponibili attualmente sul mercato, può effettuare una nuova comparazione su SosTariffe.it e valutare la migliore offerta in base a quelle che sono le sue necessità. Grazie al mercato libero dell’energia e del gas, infatti, tutti consumatori possono scegliere la fornitura che preferiscono e passare da un vecchio a un nuovo fornitore senza incontrare opposizioni da parte del primo. Il tutto avviene a prezzi molto competitivi che sono il frutto della libera concorrenza fra i vari gestori.

Il passaggio dal Mercato Tutelato al mercato libero, inoltre, non prevede spese o oneri accessori che devono essere sostenuti da parte dei clienti: basta soltanto valutare la nuova fornitura gas o luce mettendo sulla bilancia quello che è il proprio budget mensile da un lato e quelli che sono i propri comportamenti in relazione al consumo.

Con il comparatore di SosTariffe.it è possibile personalizzare le opzioni della comparazione al fine di individuare la migliore tariffa sulla componente luce o sulla componente gas in base ai fattori precedentemente elencati, che per la componente gas consistono:

  • nel tipo di uso che si fa del gas naturale in casa, quindi se lo si usa per cuocere, per scaldarsi o per avere l’acqua calda a disposizione;
  • nella grandezza della propria abitazione;
  • in quante persone ci sono in famiglia;
  • in alternativa, è possibile anche effettuare un confronto fra le varie tariffe inserendo quello che è il consumo medio annuale di gas nella propria abitazione.

Commenti Facebook: