Carte di credito gratuite: le promozioni di Maggio 2021

La carta di credito è uno strumento di pagamento, in molti casi, essenziale e sicuramente rientra tra le opzioni migliori per chi ha bisogno di una carta di pagamento da utilizzare quotidianamente. Per scegliere una buona carta di credito è opportuno valutare vantaggi e svantaggi con la massima attenzione, considerando in particolare i costi. Ecco quali sono le promozioni di maggio 2021 per chi è in cerca di carte di credito gratuite.

Carte di credito gratuite: le promozioni di Maggio 2021

Le carte di credito gratuite sono sempre più rare. Trovare una carta in grado di offrire la possibilità di un utilizzo completo, con un buon plafond mensile e senza costi extra richiede un’analisi approfondita delle opzioni disponibili. Alcuni conti correnti includono una carta di credito gratuita o con costi molto ridotti. Di seguito andremo a vedere quali sono le migliori promozioni di maggio 2021 per chi è in cerca di una nuova carta di credito.

Successivamente, inoltre, analizzeremo le migliori carte di pagamento gratuite che possono essere utilizzate come alternativa ad una carta di credito. Ricordiamo che per un quadro completo sulle opzioni a propria disposizione è possibile consultare il comparatore di SOStariffe.it che include uno strumento di confronto carte oltre alla possibilità di individuare i migliori conti correnti del momento. Ecco le migliori carte di credito gratuite (o quasi) di maggio 2021.

Cartaimpronta One di Webank

Tra le migliore carte di credito gratuite da sfruttare a maggio 2021 troviamo Cartaimpronta One, la carta di credito disponibile per i clienti che richiedono il conto corrente di Webank. Questa carta presenta un canone annuo gratuito e nessun costo di emissione, non comportando costi aggiuntivi per i correntisti.

Cartaimpronta One di Webank presenta un plafond minimo di 500 euro che può essere incrementato fino ad un massimo di 7.800 euro. La carta può essere utilizzata per fare acquisti senza commissioni, sia online che in negozio, in euro o in valuta diversa (per le transazioni in valuta diversa dall’euro è prevista una maggiorazione dell’1.5%).

Per quanto riguarda l’anticipo di contante, invece, la commissione richiesta è del 3% dell’importo prelevato con una commissione minima di 3 euro (sia in area euro che in area extra euro). La carta presenta un sistema di SMS Alert per ogni acquisto e supporta il 3D Secure Code per proteggere gli acquisti online. L’estratto conto online è gratuito.

Per i clienti più esigenti c’è Cartaimpronta Gold Plus. Si tratta di una carta di credito più completa che viene proposta da Webank ai suoi clienti che ritengono la One non in linea con le proprie necessità. Tale carta presenta un canone annuale di 49 euro che va a sommarsi al canone del conto. Il plafond, in questo caso, è di 5.200 euro ma può essere incrementato fino a 30 mila euro. Per l’anticipo di contante resta una commissione del 3%.

Come sottolineato in precedenza, Cartaimpronta One (così come la Gold Plus) è disponibile per i clienti che richiedono il conto corrente di Webank. Questo conto è uno dei più completi e convenienti del momento. Si tratta di un conto corrente con canone mensile di 2 euro che include anche una carta di debito internazionale a canone zero e con possibilità di prelevare contanti  e fare acquisti (in euro) senza commissioni. E’ presente anche il supporto a Bancomat Pay.

Il Conto corrente Webank include tanti servizi senza costi aggiuntivi. Il cliente può disporre bonifici SEPA senza commissioni, versare contanti e assegni dalle filiali e dalle aree self service del Gruppo Banco BPM, domiciliare utenze e effettuare pagamenti di bollettini, MAV, RAV, CBILL – PagoPA. I correntisti Webank, inoltre, possono accedere a vari prodotti extra come prestiti o soluzioni assicurative a condizioni agevolate.

Il Conto Webank può essere richiesto tramite una semplice procedura online di pochi minuti accessibile dal link qui di sotto.

Richiedi il Conto Webank »

Carta di credito Classic di Widiba

A disposizione dei clienti Widiba c’è la possibilità di richiedere la Carta di credito Classic. Questa soluzione non è gratuita ma presenta un canone trimestrale di 5 euro (appena 1,67 euro al mese) garantendo al cliente una lunga serie di vantaggi a costi davvero molto contenuti. Questa carta di credito presenta un plafond di 1.500 euro, un valore decisamente elevato anche considerando il canone richiesto davvero molto basso.

La carta consente di effettuare pagamenti senza commissioni, sia in negozio che online. Da notare che per le transazioni in valuta diversa dall’euro è previsto un tasso di cambio maggiorato del 2%. Anche l’anticipo di contante è disponibile con una commissione del 4% (per un importo minimo di 2,50 euro). La carta di credito proposta da Widiba supporta le transazioni tramite Google Pay ed Apple Pay, garantendo maggiori possibilità di utilizzo.

La Carta di credito Classic di Widiba può essere richiesta in abbinamento al Conto Widiba Start. Questo conto, per tutti i nuovi clienti che ne richiedono l’apertura entro il 30 giugno, presenta un canone azzerato per il primo anno (poi 3 euro a trimestre). Il canone può essere azzerato a tempo indeterminato rispettando alcune condizioni. Per i clienti con meno di 30 anni, ad esempio, è previsto uno sconto di 3 euro.

Con l’accredito di stipendio o pensione è previsto uno sconto di 1 euro. Anche con un patrimonio complessivo di almeno 25 mila euro è previsto uno sconto di 1 euro. Il conto corrente include una carta di debito a canone zero e con possibilità di utilizzo completo e senza commissioni per fare acquisti e prelievi da ATM (per importo superiore a 100 euro da ATM in Italia). Il conto include la possibilità di disporre bonifici SEPA gratuiti e di accedere a linee libere e vincolate. Per i clienti Widiba, inoltre, la PEC e la Firma Digitale sono gratis.

Il Conto Widiba Start può essere richiesto direttamente online:

Richiedi Conto Widiba Start »

Le migliori carte di pagamento gratuite alternative alle carte di credito

Una delle migliori soluzioni alternative ad una carta di credito ci viene proposta da N26. La “Mobile Bank” mette a disposizione dei suoi clienti il conto corrente N26 Standard. Si tratta di un conto corrente con canone zero che include una carta di debito virtuale Mastercard con supporto ad Apple Pay e Google Pay. Questa carta potrà essere utilizzata, senza alcun problema, per fare acquisti online o in negozio (tramite le app di pagamento supportate). Da notare che è possibile richiedere una carta di debito fisica al costo di 10 euro una tantum. Sono disponibili, inoltre, tre prelievi gratuiti al mese in euro.

Il conto corrente N26 è un conto a zero spese con la possibilità di eseguire tutte le principali operazioni in modo gratuito. Per ricaricare il conto, ideale per chi cerca un conto secondo che sia d’appoggio ad una carta di pagamento, è possibile effettuare un bonifico da un altro conto, utilizzare una carta di pagamento di un altro istituto oppure recarsi in uno dei punti vendita Cash 26 in cui effettuare un versamento in contanti (l’elenco completo è sul sito N26). Per i clienti più esigenti, N26 mette a disposizione altre versioni del suo conto (con carta di debito abbinata) a partire dalla Smart che costa 4,99 euro al mese.

Il conto N26, in tutte le sue versioni, può essere richiesto direttamente online:

Richiedi il Conto N26 »

Un’altra ottima carta gratuita per effettuare pagamenti è Postepay Digital. Si tratta di una carta prepagata completamente digitale che non presenta costi di emissione. Questa carta può essere utilizzata sia per acquisti online che per gli acquisti in negozio (tramite smartphone grazie al supporto a Google Pay oppure tramite Codice PostePay con QR Code presso esercizi convenzionati).

Il cliente, inoltre, può richiedere una carta Postepay con IBAN al costo di 15 euro (12 euro per il canone del primo anno e 3 euro di saldo sulla carta) con possibilità di ricevere anche la carta fisica gratuitamente per poter poi effettuare acquisti e prelievi da ATM. La Postepay Digital è un’ottima soluzione gratuita per chi ha bisogno di una carta di pagamento completa e flessibile. Questa carta può essere richiesta in pochi minuti direttamente tramite procedura online. Per tutti i dettagli è possibile fare riferimento al sito ufficiale.

Richiedi Postepay Digital »

Per poter contare su di uno strumento di pagamento gratuito e con tanti vantaggi è possibile valutare anche Tinaba, il servizio gratuito che include un conto corrente ed una carta di pagamento con la possibilità di una gestione completa tramite app. Scegliendo Tinaba si avrà a disposizione un conto corrente a zero spese con possibilità di disporre bonifici SEPA gratuiti.

Al conto corrente è abbinata una carta di pagamento Mastercard, senza costi di gestione di alcun tipo. Tale carta può essere utilizzata per acquisti online ed in negozio. Da segnalare, inoltre, che la carta supporta i pagamenti tramite Google Pay, Samsung Pay, Apple Pay, Fitbit Pay e Garmin Pay. I primi 24 prelievi all’ATM in UE sono gratuiti.

Tinaba può essere richiesta direttamente online. Per i nuovi clienti è previsto un bonus di 10 euro.

Richiedi la carta Tinaba »

Commenti Facebook: