Bollette gas: come sarà calcolato l’aggiornamento ARERA a Gennaio 2023?

Dagli esperti di SOStariffe.it un focus sul nuovo meccanismo di calcolo del prezzo del gas per le bollette in Maggior Tutela a Gennaio 2023 e le migliori soluzioni del Mercato Libero per tagliare i costi del metano.

In 30 secondi

Come sarà determinato il prezzo del gas per le bollette Tutelate a Gennaio 2023?
  1. Il calcolo si baserà sulla media dei prezzi effettivi all’ingrosso PSV, che corrisponde all’indice del prezzo gas in Italia
  2. Il prezzo sarà aggiornato ogni mese. Il nuovo valore sarà comunicato entro i primi 2 giorni lavorativi del mese successivo a quello di riferimento
  3. Il nuovo meccanismo si applicherà sulle bollette metano dei 7,3 milioni di clienti della Maggior Tutela
  4. Per chi voglia affidarsi al Mercato Libero, la fotografia delle migliori offerte gas attivabili
Bollette gas: come sarà calcolato l’aggiornamento ARERA a Gennaio 2023?

Il nuovo meccanismo di calcolo del prezzo del gas introdotto da ARERA, l’Authority italiana dell’energia, sarà utilizzato anche a gennaio 2023 per determinare l’importo delle bollette metano per i 7,3 milioni di clienti con ancora un contratto in Maggior Tutela.

In vigore da ottobre 2022, il nuovo metodo di calcolo è stato introdotto dall’Autorità per l’energia, le reti e l’ambiente nel tentativo di arginare l’impatto dello “tsunami” energetico in corso e rendere più sicure le forniture per i consumatori. Con questo cambio di rotta, ARERA ha dato il semaforo verde a due novità di rilievo nel meccanismo alla base del calcolo del prezzo della componente gas, che a sua volta influenza l’importo complessivo delle spese per i consumi in bolletta.

La prima novità riguarda il metodo per calcolare il costo del gas: ci si baserà sulla media dei prezzi effettivi all’ingrosso PSV (Punto di Scambio Virtuale), che corrisponde all’indice del prezzo gas in Italia. Scalzato, invece, l’indice TTF (Title Transfer Facility), il principale hub europeo per lo scambio di gas naturale, situato nei Paesi Bassi. Prima di ottobre 2022, questo indice era il punto di partenza per calcolare il prezzo del gas nel regime di Maggior Tutela.

La seconda novità riguarda la frequenza di aggiornamento del prezzo che diventa mensile, non più trimestrale. Secondo quanto spiegato da ARERA, l’aggiornamento del prezzo del gas è comunicato entro i primi 2 giorni lavorativi del mese successivo a quello di riferimento. Ecco perché all’inizio di dicembre è arrivata la comunicazione ufficiale del prezzo del gas sui consumi di novembre 2022: il prezzo si attesta a quota 0,975849 euro al metro cubo, in aumento del +13,7% rispetto al valore di ottobre 2022 (0,835182 euro al metro cubo). Agli inizi di gennaio 2023 si conoscerà, dunque, il prezzo del gas per i consumi di dicembre 2022.

Per chi sia a caccia di soluzioni per alleggerire le bollette, valutare il passaggio al Mercato Libero è la prima considerazione da fare. E il comparatore di SOStariffe.it è un valido alleato nella ricerca di soluzioni gas che siano “cucite” sul fabbisogno energetico del proprio nucleo familiare. Clicca sul pulsante verde di seguito per avviare subito un confronto tra le proposte messe a disposizione dai gestori del Mercato Libero:

CONFRONTA LE offerte GAS »

Le migliori offerte gas del Mercato Libero per tenere sotto controllo le bollette

NOME FORNITORE NOME OFFERTA PREZZO GAS COSTO MENSILE
1 Pulsee Gas Relax Index 0,9652 €/Smc 232,34 euro
2 Edison Energia World Gas Plus 0,9652 €/Smc 223,11 euro
3 AGSM AIM Energia Green Gas 0,9952 €/Smc 228,02 euro

Confrontando le offerte del Mercato Libero con il comparatore di SOStariffe.it, abbiamo selezionato i gestori di gas con il maggior appeal a dicembre 2022 per una “famiglia tipo” che consumi 1.400 Smc di metano all’anno, con fornitura attiva nel comune di Milano. Oltre al costo mensile di ciascuna offerta, la tabella riporta anche il prezzo del gas alla base di ciascuna promozione: esso è calcolato tenendo presente l’indice PSV (Punto di Scambio Virtuale) di novembre 2022 (l’ultimo a disposizione), eventualmente maggiorato di un contributo al consumo previsto dai fornitori.

Chi volesse conoscere il proprio consumo annuo di gas può affidarsi ai filtri integrati nel comparatore di SOStariffe.it: per impostarli, basta cliccare sul widget di seguito.

Controlla i tuoi consumi e scopri il risparmio Per quali scopi utilizzi il gas?

Gas Relax Index di Pulsee

Con Pulsee, il marchio 100% digitale e paperless di proprietà di Axpo Italia, i clienti domestici possono far camminare a braccetto la necessità di alleggerire le bollette del metano con il desiderio di mettere in campo atteggiamento virtuosi a favore della salvaguardia del Pianeta. Non solo: attivando l’offerta Gas Relax Index di Pulsee entro il 10 gennaio 2023, sarà possibile beneficiare di uno sconto del 20% sul contributo fisso mensile a copertura dei costi di commercializzazione (indipendenti dal consumo).

Ecco i tratti distintivi dell’offerta:

  • accesso al prezzo all’ingrosso del gas (agganciato all’indice PSV) senza alcun sovrapprezzo;
  • contributo fisso mensile ridotto del 20%, con un taglio dell’importo da 15 a 12 euro al mese (144 euro all’anno);
  • attivazione online veloce, anche dal proprio smartphone e gestione digitale della fornitura con l’App Pulsee Energy;
  • possibilità di personalizzare l’offerta con l’opzione “Zero Carbon Footprint” (a 3 euro in più al mese) per azzerare le proprie emissioni inquinanti;
  • energia 100% green proveniente da fonti rinnovabili.

Attivando questa soluzione la “famiglia tipo” spenderebbe 232,34 euro al mese per le bollette del gas. Per una panoramica della promozione, clicca sul pulsante verde qui sotto:

Scopri Pulsee Gas RELAX Index »

World Gas Plus di Edison Energia

Anche la promozione metano di Edison Energia è tra le top di dicembre 2022 perché combina l’accesso al prezzo del gas all’ingrosso a uno sconto del 40% sul contributo fisso mensile, oltre alla possibilità di usufruire di servizi gratuiti come EdisonRisolve e CoCo.

L’offerta ha le seguenti caratteristiche:

  • prezzo del gas all’ingrosso (allineato all’indice PSV) senza costi aggiuntivi;
  • sconto del 40% sul contributo fisso mensile: da 20 euro a 12 euro, per un totale di 144 euro all’anno;
  • gestione in autonomia della fornitura grazie all’area clienti online e all’App My Edison;
  • servizi EDISONRisolve e CoCo gratuiti: con il primo, si ha accesso ad assistenza telefonica e di prenotazione dei servizi a richiesta per la gestione delle incombenze domestiche. Il secondo, acronimo di “Consumare meno, Consumare meglio”, è una piattaforma che aiuta a monitorare i consumi degli elettrodomestici, così da “fiutare” gli sprechi e ottimizzare l’uso del metano.
  • possibilità di attivare l’offerta in modalità “dual fuel“, sottoscrivendo un unico contratto con Edison Energia per luce e gas.

Per attivare questa promozione, la “famiglia tipo” dovrebbe preventivare un budget di spesa pari a 233,44 euro al mese.

Clicca sul pulsante verde qui sotto per conoscere ulteriori dettagli o procedere con l’attivazione:

Green Gas di AGSM AIM Energia

Anche la società AGSM AIM Energia scommette su un prezzo del gas allineato alle condizioni tariffarie del mercato all’ingrosso, così da assicurare bollette del metano in linea con l’andamento del mercato.

Ecco l’identikit dell’offerta:

  • prezzo del gas stabilito dal mercato all’ingrosso (l’indice di riferimento è il PSV), a cui si deve aggiungere un contributo al consumo pari a 0,030 €/Smc;
  • contributo fisso annuale di 119,88 euro a copertura dei costi di commercializzazione;
  • App AGSM AIM Energia per avere sempre il polso sui propri consumi, controllare lo stato dei pagamenti, saldare le proprie fatture con carta di credito e inoltrare pratiche contrattuali;
  • emissioni compensate di CO₂.

Clicca sul link qui sotto per una finestra sulla promozione, che avrebbe un costo mensile per la “famiglia tipo” di 23,34 euro.

Scopri Premium Gas »

Oltre al suo comparatore, SOStariffe.it mette a disposizione dei consumatori un servizio di consulenza gratuito e senza impegno, disponibile al numero 02 5005 111. In questo modo, è possibile ottenere supporto qualificato da un consulente specializzato nel settore energia in grado di indirizzare l’utente nella scelta delle offerte più in linea con le proprie esigenze.