Tre, disattivare i servizi a pagamento: come fare

I servizi a pagamento, ovvero quelli che non sono compresi nella spesa mensile per l’utilizzo del proprio piano telefonico, sono utili all’utente per ottenere contenuti personalizzati ma altre volte si rivelano più un peso che un’opportunità. In molti casi, poi, questi vengono sottoscritti più per un click sbagliato che per volontà propria e la spesa della bolletta sale vertiginosamente. Ecco come disattivare, bloccare o chiedere un rimborso per i servizi a sovrapprezzo se si è clienti di Tre

Tre, disattivare i servizi a pagamento: come fare

Tre come molti altri operatori di telefonia mobile è molto attento quando si tratta di fornire ai suoi clienti tutti gli strumenti di cui necessità per godere al meglio del suo piano telefonico. Il provider italiano non solo ha cercato di modulare la propria offerta in modo da renderla adatta a soddisfare le esigenze di diverse categorie di utenti ma ha anche predisposto un efficiente servizio di assistenza per fornirgli supporto nel momento del bisogno.

L’aiuto da parte di Tre può essere davvero molto utile in determinate situazioni, come ad esempio quando ci si trova un addebito in bolletta superiore a quello previsto a causa dell’attivazione di un servizio a pagamento. Questa particolare categoria di servizi permette di accedere a contenuti personalizzati come sfondi, news, meteo, oroscopo e possono essere forniti sia dallo stesso operatore sia da aziende terze. Il loro costo non è però compreso all’interno dell’addebito mensile previsto dal proprio piano telefonico e per questo capita che il portafoglio si svuoti senza nemmeno accorgersene. Se i costi in bolletta sono diventati davvero eccessivi non dovete comunque disperare perché c’è una soluzione.

Fortunatamente Tre permette di disattivare/attivare i servizi a pagamento attraverso diverse modalità. Nella maggior parte dei casi si tratta semplicemente di rivolgersi al servizio di assistenza del provider componendo un numero di telefono o sfruttando i servizi online ad hoc. Non solo, l’operatore consente anche di bloccare in automatico verso numeri a pagamento e di ottenere un rimborso nel caso in cui si sia sottoscritto per errore un servizio a valore aggiunto. Di seguito sono illustrate tutte le possibilità offerte all’utente per eseguire una delle operazioni sopracitate:

Numeri speciali

Tre come disposto dal Decreto Ministeriale del 2 marzo 2006, n.145 Regolamento recante la disciplina dei servizi a sovrapprezzo consente di effettuare il blocco selettivo delle chiamate verso numeri a sovrapprezzo come quelli elencati di seguito:

  • 892 xxx
  • 893 xxx
  • 895 xxx xxx
  • 899 xxx xxx
  • call center altri operatori
  • 199 xxx xxx
  • 166 xxx xxx
  • 840xxxxxx
  • 841xxxxxx
  • 847xxxxxx
  • 848xxxxxx
  • 178xxxx
  • 3 cerca per te – 892298: il servizio ha un costo di 90 cent al minuto + 90 cent di scatto alla risposta

E’ possibile attivare gratuitamente il blocco selettivo di chiamata verso i numeri sopracitati su base permanente chiamando il numero 133. Dallo stesso numero è possibile eliminare il blocco.

Servizi pre-attivati

I servizi pre-attivati sono quelli già accessibili per l’utente al momento dell’acquisto di una SIM di Tre e alcuni di essi prevedono un costo non compreso nella tariffa mensile. Ecco la lista completa:

  • Chiamata Voce
  • Videochiamata
  • SMS
  • SMS ricevuta di ritorno
  • MMS Navigazione Internet
  • Servizi Portale Mobile
  • Roaming nazionale/internazionale
  • SMS Premium
  • Trasferimento chiamata in segreteria telefonica
  • E-mail (push mail)
  • Abilitazione acquisto contenuti digitali su rete Internet
  • Ti ho cercato

Per disattivare i servizi e contenuti digitali è possibile farlo chiamando il numero 133 e seguendo le indicazioni fornite dalla voce guida. Solitamente per effettuare tale operazione dopo il messaggio di benvenuto è necessario premere il tasto 2 associato al servizio di assistenza per la linea mobile Tre, dopodiché sarà sufficiente premere tasto 3 per disattivare i servizi in abbonamento e se necessario il tasto 9 per parlare direttamente con un operatore. La combinazione comunque potrebbe variare nel corso del tempo.

La disattivazione degli SMS Premium può essere effettuata chiamando il numero 133, attraverso l’app Area Clienti Tre o accedendo alla sezione Servizi in Abbonamento dal sito web dell’operatore.

Ti ho cercato è il servizio di Tre che informa l’utente delle chiamate e delle videochiamate ricevute quando il telefono è spento, irraggiungibile o è occupato in un’altra conversazione. Il servizio ha un costo di 90 cent al mese e può essere disattivato chiamando il 133 e parlando con un’operatore o digitando sul dialer del proprio smartphone il codice *112#

La segreteria telefonica ha un costo di 20 cent a chiamata a prescindere dalla durata o dall’ascolto dei messaggi. Per disabilitarla è sufficiente digitare sul dialer il codice ##002# o direttamente dal menù delle impostazioni del telefono.

Disattivare i servizi a pagamento dall’app Area Clienti Tre

Per i disattivare i servizi a pagamento il metodo migliore e forse anche più semplice è quello di farlo utilizzando l’app gratuita Area Clienti Tre disponibile per iPhone, Android e Windows Phone. Dopo aver premuto sull’icona della X in alto a sinistra è necessario cliccare sul pulsante Esegui il login per poter accedere effettivamente alla piattaforma. Quest’ultima richiedere di inserire negli appositi campi il proprio numero di telefono e la password. Coloro che navigano sotto copertura Tre potranno evitare di inserire questi dati in quanto il completamento dei campi avverrà in automatico.

Dopo aver cliccato su Accedi, l’utente dovrà cliccare sul pulsante  per aprire il menù a tendina con le impostazioni dell’app da cui selezionare la voce Offerta attiva. All’interno della sezione Opzione attive e servizi è sufficiente cliccare su quella Servizi in abbonamento e individuare qual è quello di cui si vuole fare a meno. Premendo sul tasto Disattiva la procedura sarà completata. La conferma arriverà dal fatto che il servizio in questione apparirà all’interno della voce Servizi disattivati.

Alcuni utenti potrebbero comunque continuare a vedere un addebito non desiderato associato alla propria linea Tre nonostante abbiano seguito alla lettera i passaggi precedentemente descritto. In questo caso è probabile che siano abbonati alla piattaforma terza MobilePay che fornisce l’accesso ai servizi VAS (value-added service) o a valore aggiunto per tutti gli operatori telefonici. Se così fosse, per eliminare ogni servizio a pagamento è sufficiente premere sul pulsante Servizi MobilePay e poi su Verifica lo stato dei servizi. Da qui si verrà reindirizzati direttamente al portale dell’azienda. Nella nuova pagina si dovranno inserire numero di telefono e selezionare il proprio operatore (Tre) all’interno del menù a tendina. Cliccando poi su Invia password si riceverà un SMS con all’interno le chiavi d’accesso per accedere alla piattaforma. Una volta inserite all’interno dell’apposito campo basterà cliccare su Entra.

All’interno del portale di MobilePay di dovrà cliccare sulla voce Abbonamenti e poi sul tasto Disattiva associato al servizio a pagamento che si vuole eliminare. Per confermare la disattivazione selezionare l’opzione OK.

Come registrarsi sull’app Area Clienti Tre

Alcuni utenti potrebbero non possedere un proprio account personale per accedere all’Area Clienti Tre o all’area personale sul sito dell’operatore. In questo caso, basta seguire pochi e semplici passaggi per crearlo. Dall’app Area Clienti Tre cliccare sull’opzione Registrati/Recuperare password e inserire il numero di telefono della linea che si intende registrare. Dopo aver premuto il tasto Prosegui, il provider provvederà ad inviare automaticamente un SMS con un codice di verifica, che dovrà poi essere inserito all’interno dell’apposito campo per completare la creazione del profilo personale. Le stesse chiavi di accesso potranno poi essere utilizzate per effettuare il login nell’area personale del sito di Tre.

Disattivare i servizi a pagamento dal sito di Tre

L’utente ha la possibilità di disattivare i servizi a pagamento anche dal sito dell’operatore. Per farlo è sufficiente accedere all’Area clienti di Tre inserendo il proprio numero di telefono e la password ad esso associati. E’ importante che sia selezionata la voce Profilo presente nella parte alta della schermata. Scorrendo la pagina verso il basso si noterà l’opzione Servizi in abbonamento. A questo punto il sistema aprirà una nuova pagina da cui visualizzare i servizi attivi sotto l’omonima voce. L’utente a sua discrezione potrà decidere quale cancellare cliccando sul pulsante verde Disattiva associato al singolo servizio o eliminarli tutti premendo Disattiva tutte.

Come richiedere un rimborso

Se il servizio in abbonamento o a valore aggiunto è stato sottoscritto per errore, l’utente ha il diritto di chiedere un rimborso al suo operatore nei tempi e nelle modalità previste dalla legge. Per quanto riguarda Tre, per riavere la cifra spesa è sufficiente chiamare il numero 133 per mettersi in contatto con l’assistenza clienti dell’operatore entro 7 giorni dall’attivazione dell’abbonamento non richiesto. Al fine di verificare l’effettiva durata di utilizzo del servizio a sovrapprezzo, e quindi l’entità del rimborso che ci spetta, è consigliabile fare richiesta di rimborso prima di aver disattivato il servizio sottoscritto per errore.

Ora come sappiamo come disattivare i servizi a pagamento, bloccare i numeri speciali ed eventualmente chiedere un rimborso se si è clienti Tre, potrebbe essere interessante avere una panoramica completa e dettagliata dell’offerta dell’operatore italiano. Il comparatore di SosTariffe è lo strumento più efficace disponibile online per confrontare le tariffe dei diversi gestori di telefonia mobile, valutandone servizi e costi, e scegliere quella con il miglior rapporto qualità prezzo ai base ai propri consumi.

Confronta le offerte di Tre

Commenti Facebook: