Le 3 migliori offerte gas di Aprile 2022

Risparmiare sulla bolletta del gas è possibile. In questo momento in cui i prezzi sono alle stelle è necessario puntare sulle migliori offerte gas del Mercato Libero. Grazie a tali offerte, infatti, è possibile ottenere un notevole risparmio rispetto al servizio di Maggior Tutela. Il mese di aprile 2022 è, quindi, il momento giusto per cambiare fornitore e accedere a condizioni tariffarie più vantaggiose, in grado di garantire un netto taglio dei costi delle bollette. Ecco, quindi, come fare ad individuare le migliori offerte del momento per risparmiare.

Le 3 migliori offerte gas di Aprile 2022

Il mercato energetico sta facendo registrare quotazioni alle stelle per quanto riguarda il gas naturale. Nonostante ciò, il risparmio è ancora possibile. Per ridurre al minimo le bollette del gas in questo periodo d’emergenza energetica è necessario valutare con attenzione le opzioni a propria disposizione. Sfruttando le migliori offerte gas del Mercato Libero si potrà accedere a condizioni agevolate per la fornitura di gas domestica, riducendo in modo significativo i costi.

Analizzando le offerte disponibili ad aprile 2022 appare evidente come le soluzioni più vantaggiose siano quelle a prezzo indicizzato. Questo tipo di tariffa per il gas consente l’accesso al prezzo del mercato all’ingrosso che risulta sempre di molto inferiore al prezzo del mercato tutelato, anche considerando il canone mensile o il leggero sovrapprezzo rispetto all’incide del mercato all’ingrosso che il fornitore applica alla tariffa.

Per risparmiare, quindi, è necessario puntare su una delle migliori offerte gas di aprile 2022. Ecco quali sono queste tariffe e come fare ad attivare la soluzione più conveniente in base alle proprie esigenze:

Le migliori offerte gas di aprile 2022 per tagliare le bollette

Per un quadro completo sulle tariffe gas disponibili, in questo momento, è possibile consultare il comparatore di SOStariffe.it per offerte gas, accessibile anche tramite l’App di SOStariffe.it per dispositivi Android ed iOS. Basta indicare una stima del proprio consumo annuo (il dato è riportato nella sezione consumi dell’ultima bolletta inviata dall’attuale fornitore) per ottenere informazioni precise e “su misura” in merito alle tariffe più vantaggiose da attivare.

Ricordiamo che per attivare una nuova offerta gas è sufficiente avere a propria disposizione i dati anagrafici dell’intestatario del contratto ed i dati della fornitura (in particolare servirà indicare il codice PDR che consente di identificare in modo univoco la fornitura). Di seguito, andiamo a vedere quali sono le migliori offerte di aprile 2022 per una “famiglia tipo” con consumo annuo di 1.400 Smc e con una fornitura attiva nel Comune di Milano:

1) Gas alla Fonte di wekiwi

La prima offerta gas che segnaliamo è Gas alla Fonte di wekiwi. Si tratta di un’offerta con prezzo indicizzato. Il prezzo della materia prima gas naturale viene stabilito in base all’andamento dell‘indice PSV a cui viene sottratta una quota pari a 10 centesimi per ogni Smc di gas naturale fornito. Ci troviamo di fronte ad una tariffa in grado di garantire un prezzo più basso anche rispetto al prezzo del mercato all’ingrosso. A rendere ancora più vantaggiosa l’offerta c’è la possibilità di attivare online Gas alla Fonte utilizzando il codice SOSW22.

Grazie alla promozione lanciata da wekiwi in esclusiva con SOStariffe.it, infatti, per tutti i nuovi clienti che scelgono di attivare una fornitura di gas naturale è previsto uno sconto in bolletta di 30 euro. Tale sconto viene accreditato sulla prima bolletta disponibile. wekiwi, inoltre, applica un sistema denominato “carica mensile” che consente l’emissione di bollette basate su consumi reali, senza conguagli. Per tutte le informazioni relative alla promozione e per completare l’attivazione dell’offerta è possibile seguire il link qui di seguito:

Attiva Gas alla Fonte di wekiwi »

2) Prezzo Chiaro A2A Gas

Tra le migliori offerte gas di aprile troviamo anche la proposta di A2A. Il fornitore mette a disposizione la tariffa Prezzo Chiaro A2A Gas. Anche questa tariffa è di tipo indicizzato e, quindi, consente l’accesso al prezzo all’ingrosso del gas naturale. In particolare, la proposta di A2A permette di sfruttare il prezzo dell’indice TTF con aggiornamenti mensili. Tale prezzo è sempre, di molto, più basso rispetto al prezzo del mercato tutelato permettendo così all’utente di accedere ad un risparmio netto in bolletta.

Da notare che l’accesso al prezzo dell’indice TTF avviene a fronte di un contributo annuale di 48 euro (dilazionato in 4 euro al mese). Per tutti i nuovi clienti che richiedono l’attivazione dell’offerta A2A è previsto un azzeramento del contributo di 48 euro per il primo anno di fornitura. In questo modo, quindi, l’offerta proposta da A2A sarà ancora più conveniente. Per attivare la nuova tariffa è possibile sfruttare il link qui di sotto:

Attiva Prezzo Chiaro A2A Gas »

3) Sorgenia Next Energy Sunlight Luce + Gas

La terza tariffa gas che proponiamo per dare un taglio alle bollette viene proposta da Sorgenia. L’offerta in questione è Next Energy Sunlight Luce + Gas. Si tratta di una tariffa “dual fuel” che consente al cliente di attivare con Sorgenia sia una fornitura di gas naturale che una fornitura di energia elettrica. Per entrambe le forniture viene applicato il prezzo all’ingrosso (con riferimento all’indice PUN per l’energia elettrica ed all’indice PSV per il gas naturale).

Da notare che per l’accesso al prezzo all’ingrosso viene praticata una tariffa aggiuntiva molto contenuta (0,021 €/kWh per l’energia elettrica e 0,1443 €/Smc per il gas naturale). Per tutto il primo anno, però, questa tariffa aggiuntiva è azzerata consentendo al cliente di accedere direttamente al prezzo all’ingrosso, con riferimento agli indici PUN e PSV. Per chi sceglie l’offerta Sorgenia Next Energy Sunlight Luce + Gas c’è un bonus aggiuntivo.

Quest’offerta, infatti, prevede per tutti i nuovi clienti un regalo di benvenuto rappresentato da un buono Amazon da 100 euro che il fornitore mette a disposizione dei suoi nuovi utenti che optando per l’attivazione dell’offerta dual fuel. Per tutti i dettagli sulla proposta di Sorgenia e per completarne l’attivazione direttamente online, ricevendo il buono Amazon da 100 euro in regalo, è possibile affidarsi alla procedura online qui di sotto:

Attiva Sorgenia Next Energy Sunlight Luce + Gas »

Come scegliere l’offerta gas più conveniente da attivare ad aprile 2022

Nonostante la crisi del mercato energetico, i margini di risparmio sulle bollette del gas sono notevoli, soprattutto rispetto al mercato tutelato. Per questo motivo, è necessario mettere verificare tutte le opzioni a propria disposizione per minimizzare i costi delle bollette. A questo proposito, individuiamo due casi:

  • le forniture ancora nel servizio di Maggior Tutela (o mercato tutelato)
  • le forniture già passate al Mercato Libero

Per verificare il tipo di regime tariffario della propria fornitura è sufficiente controllare l’indicazione presente nella prima pagina della bolletta (dove è riportato “Tutela” oppure “Mercato Libero”).

Come risparmiare se si è ancora nel regime di Maggior Tutela

Chi è ancora nel mercato tutelato, per minimizzare i costi delle bollette del gas, deve passare subito al Mercato Libero, scegliendo le tariffe più convenienti come quelle proposte in precedenza. Per un quadro completo sulle tariffe da attivare, inoltre, è possibile accedere al comparatore di SOStariffe.it per offerte gas, linkato qui di seguito. Basta inserire una stima del proprio consumo annuo di gas naturale (il dato è riportato in bolletta) per verificare subito le tariffe migliori da attivare.

Scopri qui le migliori offerte gas »

Come risparmiare se la propria fornitura è già nel Mercato Libero

Chi è già passato al Mercato Libero potrebbe oggi dover fare i conti con condizioni tariffarie molto sconvenienti. Non c’è una regola generale. È necessario verificare di volta in volta il costo del gas attualmente praticato dal proprio fornitore e controllare se la propria offerta è a prezzo fisso o indicizzato. Tutti questi dati sono riportati in bolletta. L’indicazione del prezzo del gas, in particolare, è riportata sotto la voce Spesa per la materia gas naturale, nella sezione Quota Energia, come “corrispettivo gas” (il dato è riportato in €/Smc).

Per gli utenti che non hanno mai analizzato i costi di una fornitura, questo confronto può risultare difficile. Per questo motivo, SOStariffe.it offre un servizio di consulenza gratuito e senza impegno che consente agli utenti di ottenere il supporto di un esperto nella valutazione delle tariffe da attivare in questo momento. Un consulente di SOStariffe.it, analizzando la bolletta dell’utente, potrà indicare se, in questo momento, sia necessario o meno cambiare fornitore.

L’analisi è gratuita e non comporta alcun obbligo di attivazione di una nuova tariffa (il consulente di SOStariffe.it potrà anche consigliare l’utente di non cambiare fornitore nel caso in cui la sua tariffa sia già conveniente). Il confronto è sempre imparziale e punta ad offrire un consiglio giusto all’utente per minimizzare le spese e incentivare la cultura del risparmio. Per richiedere il servizio di consulenza di SOStariffe.it è possibile chiamare al numero 02 555 2002 oppure cliccare sul link qui di sotto e prenotare un ricontatto.

Richiedi gratis il supporto di un esperto»