Internet casa e le offerte dopo il lockdown: prezzi in promozione più bassi del 17%

Anche dopo il lockdown le offerte Internet casa continuano ad essere molto interessanti e convenienti. La conferma arriva dall’ultimo osservatorio di SOStariffe.it che, ripercorrendo l’evoluzione dei prezzi negli ultimi mesi, ha analizzato i prezzi attuali delle principali offerte Internet casa sul mercato. L’indagine conferma un calo del prezzo promozionale medio delle tariffe a tutto vantaggio degli utenti.

Ecco i risultati dell'ultimo Osservatorio di SOStariffe.it sulle offerte Internet casa
Ecco i risultati dell'ultimo Osservatorio di SOStariffe.it sulle offerte Internet casa

Le offerte Internet casa continuano ad essere molto convenienti. Con la fine del lockdown, infatti, non si è registrato il temuto incremento dei canoni anche se alcuni costi, come il contributo d’attivazione e, in minima parte, il canone mensile standard, hanno registrato un rincaro.

Stando ai dati rilevati a giugno 2020 dall’Osservatorio di SOStariffe.it, la maggior parte delle offerte prevede il pagamento del solo canone promozionale che resta attivo per un periodo di tempo indeterminato e che registra un calo rispetto alla precedente rilevazione del mese di marzo (-17%)

Per chi è in cerca di una nuova offerta Internet casa c’è, quindi, ancora la possibilità di risparmiare. L’indagine di SOStariffe.it ha analizzato l’andamento dei prezzi degli ultimi mesi e l’oscillazione tra lo scorso anno, il periodo di quarantena e l’attuale periodo post-lockdown delle offerte Internet casa.

La tavella qui sotto riassume quelle che sono le variazioni registrate dalle offerte Internet casa nel corso degli ultimi mesi. In particolare, l’immagine ci permette di “fotografare” l’attuale stato del mercato di telefonia fissa e le variazioni registrate rispetto alle due rilevazioni precedenti effettuate da SOStariffe.it (2019 e marzo 2020).

Il canone standard ricomincia (di poco) a crescere rispetto al periodo di lockdown

I dati ricavati da SOStariffe.it, analizzando i principali pacchetti di offerte disponibili sul comparatore di offerte Internet casa, prendono in considerazione l’andamento dei prezzi degli ultimi sei mesi. In particolare, le rilevazioni effettuate dall’Osservatorio riguardano la fine del 2019, il mese di marzo 2020 e il mese di giugno 2020.

Considerando il canone mensile standard (ovvero il costo “di listino” dell’offerta che viene applicato quando termina il periodo promozionale), l’indagine ha evidenziato una leggera crescita ma il mercato di telefonia è ancora lontano dai livelli di fine 2019 quando il prezzo medio si aggirava intorno ai 34 Euro al mese.

Lo scorso mese di marzo, nel pieno della pandemia in Italia, il prezzo medio relativo al canone standard aveva fatto registrare un vero e proprio crollo, scendendo a 30,53 Euro al mese. Le rilevazioni effettuate nel corso del mese di giugno confermano una leggera risalita dei prezzi che ora si attestano a 31,81 Euro al mese di media.

Quasi tutte le offerte in abbonamento prevedono il pagamento di un canone promozionale per un lungo periodo e, nella maggior parte dei casi, il canone standard non viene mai applicato in quanto sostituito a tempo indeterminato dal canone promozionale.
Scopri le migliori offerte Internet casa

Canoni in promozione sempre più allettanti per invogliare i nuovi clienti

Per attirare i nuovi clienti, gli operatori puntano sul canone mensile in promozione che, come sottolineato in precedenza, in numerosi casi sostituisce completamente il canone mensile standard. Secondo le rilevazioni effettuate da SOStariffe.it, il canone mensile in promozione ha fatto registrare, rispetto ai dati precedenti, un calo del -17%.

Sul finire del 2019, infatti, il canone promozionale risultava di 26,05 Euro al mese. Durante il lockdown, invece, il costo medio delle offerte ha registrato un incremento, raggiungendo un valore medio di 27,38 Euro al mese. I dati di giugno confermano, invece, un calo davvero significativo con un valore medio pari a 22,66 Euro.

Non si segnalano variazioni, invece, per quanto riguarda la durata del periodo promozionale. Sul finire del 2019, le promozioni duravano in media 13 mesi con il canone standard che andava a sostituire il canone in promozione. Nel 2020, invece, la maggior parte degli operatori ha scelto di puntare su offerte a tempo indeterminato.

Di fatto, quindi, il canone standard (come detto in crescita rispetto al mese di marzo) non viene mai applicato in quanto sostituito a tempo indeterminato dal canone promozionale che, in media, fa registrare un calo dell’importo, a tutto vantaggio degli utenti che scelgono l’offerta più conveniente.

I costi di attivazione schizzano alle stelle, ma sono ‘spalmati’ sul primo anno e mezzo

Bisogna segnalare, invece, un aumento significativo dei costi di attivazione. Rispetto al periodo di lockdown, infatti, molti operatori hanno incrementato in misura notevole l’importo del contributo di attivazione che, in media, arriva a far registrare una crescita del +60%.

Il costo di attivazione è ancora inferiore rispetto alla media dello scorso anno (quando questo dato risultava pari a quasi 150 Euro) ma la crescita nel passaggio dal mese di marzo al mese di maggio è evidente. Durante il periodo di lockdown, infatti, l’attivazione di un’offerta Internet casa comportava un contributo di 52,14 Euro.

Le rilevazioni del mese di giugno, invece, confermano l’incremento di questa voce che arriva sino a 83,50 Euro. E’ importante sottolineare che il costo di attivazione (come consuetudine oramai consolidata del mercato di telefonia fissa) non va corrisposto in fase di sottoscrizione dell’offerta.

Il contributo di attivazione, infatti, viene dilazionato ed incluso all’interno del canone mensile. Il dato medio rilevato nel corso del mese di giugno 2020 è di 18 mesi. Ricordiamo che effettuando il recesso dall’abbonamento prima della fine del pagamento del costo di attivazione, l’utente dovrà versare tutte le rate residue.

Con la comparazione online si risparmia in pochi clic

Come fare per risparmiare sull’offerta Internet casa? La soluzione migliore in questo momento, anche considerando il calo medio registrato dal canone mensile in promozione, è rappresentata dalla comparazione online che consente di confrontare, in poco tempo, tutte le principali offerte sul mercato ed attivare la soluzione più conveniente per le proprie esigenze.

A disposizione di tutti gli utenti c’è il comparatore di SOStariffe.it per offerte Internet casa, disponibile anche da smartphone grazie all’App di SOStariffe.it (scaricabile su smartphone Android o iOS). Grazie alla comparazione è possibile individuare le soluzioni più convenienti e procedere con l’attivazione online dell’offerta più vantaggiosa in relazione alle proprie esigenze.

Commenti Facebook: