Connessioni Internet Casa per DAZN e Netflix: quali scegliere per lo streaming TV

La TV in streaming è diventata oramai un vero e proprio punto di riferimento dell’intrattenimento domestico ed è fondamentale avere a disposizione una buona connessione per poter accedere alle varie piattaforme che propongono contenuti in diretta oppure on demand. Il nuovo studio di SosTariffe.it si concentra sulla TV in streaming e sulla velocità necessaria per poter fruire i contenuti disponibili sulle varie piattaforme attive oggi in Italia. Ecco tutti i dettagli sul nuovo studio. 

Ecco i risultati del nuovo studio di SosTariffe.it

Il nuovo studio di SosTariffe.it ha analizzato le velocità di connessione necessarie per usufruire dei principali servizi di streaming TV attualmente disponibili sul mercato italiano. Da Netflix, piattaforma di riferimento a livello mondiale per i contenuti on demand come serie e film, a DAZN, piattaforma leader per lo sport in streaming, passando per Amazon Prime Video e TIM Vision, il settore può contare su tantissime opzione differenti che richiedono connessioni ben precise per l’accesso ai contenuti.

Per poter assistere a film e serie TV in streaming ad altissima qualità (Ultra HD) serve una connessione minima di almeno 7 Mega anche se la maggior parte delle piattaforme richiede valori ben superiori per poter accedere ai contenuti in alta definizione. Per connessioni più lente si rischia di dover fare i conti con un calo della risoluzione e con il tanto detestato buffering.  Chi è interessato alla TV in streaming e vuole accedere ai contenuti in alta definizione dovrà valutare con molta attenzione la migliore opzione a disposizione tra le tante offerte Internet casa presenti sul mercato.

I dati raccolti dallo studio di SosTariffe.it sono riepilogati nella tabella qui di sotto in cui vengono illustrati i principali servizi di streaming attivi in Italia ed i requisiti richiesti per l’accesso ai contenuti in SD, HD (720p e 1080p) e Ultra HD.

Streaming TV a confronto: le differenze

Per la sua indagine, SosTariffe.it ha considerato alcuni dei principali servizi di streaming disponibili in Italia (o in arrivo in Italia). Tra i servizi considerati troviamo Netflix, Infinity, DAZN, Amazon Prime Video, Now TV, TIMvision, YouTube Premium, Chili, Apple TV+, Disney + e Mediaset Play. 

A seconda della piattaforma, inoltre, sono stati considerati quattro standard  di qualità video partendo dalla “definizione standard”, denominata spesso come SD, e sino ad arrivare alla più elevata risoluzione Ultra HD, denominata anche 4K. In mezzo ci sono i contenuti in alta definizione con l’HD e il Full HD che rappresentano delle ottime soluzioni intermedie.

Scopri le migliori offerte TV streaming

Qualità video SD: per uno streaming servono in media 1,93 Mega

Per accedere ad una piattaforma di streaming ed a contenuti in definizione standard è necessario avere a disposizione una connessione con velocità compresa tra 1 e 3 Mega. La risoluzione standard offre una qualità dei contenuti abbastanza bassa, soprattutto quando si utilizzano TV caratterizzate da una diagonale molto elevata.

Considerando i servizi di streaming presi in considerazione, in media per poter accedere a contenuti video in definizione SD è necessario avere a disposizione una connessione caratterizzata da una velocità media di 1,93 Mega. Per alcuni servizi, come Chili e Amazon Prime Video, viene richiesto un valore minimo di connessione pari a 1 Mega mentre altri servizi, come Netflix e TIM Vision, richiedono una connessione da almeno 3 Mega per poter accedere ai contenuti in SD senza problemi.

Qualità video HD: si ottiene con una rete veloce in media 4.19 Mega in download

Per accedere ai contenuti in HD (720p), come prevedibile, è necessario avere a disposizione una connessione decisamente più veloce. Considerando i principali servizi di streaming, infatti, la velocità richiesta per l’accesso ai contenuti con questa risoluzione varia tra 2,5 e 6 Mega.

In questo caso, YouTube Premium e Chili presentano i requisiti più bassi mentre Amazon Prime Video richiede una connessione da almeno 3,5 Mega. Più esigente Apple TV+ che arriva a chiedere una connessione di 6 Mega per l’accesso ai contenuti HD. DAZN, invece, richiede una connessione da almeno 6,5 Mega.

In questo caso, il dato medio della velocità di connessione per l’accesso ai contenuti in HD è di 4,19 Mega. 

Qualità video full HD con una connessione veloce da 6.25 Mega in download

L’accesso a film e serie TV con risoluzione Full HD richiede una connessione ancora maggiore. In questo caso, infatti, il valore medio della velocità dovrà essere di circa 6,25 Mega per poter essere sicuri di accedere ad uno streaming stabile e con una qualità pari al Full HD. I dati rilevati da SosTariffe.it oscillano tra un minimo di 4,5 Mega, valore registrato da Chili, ad un massimo di 10 Mega, richiesto per poter accedere ai contenuti video con NOW TV.

Qualità video ultra HD: streaming ad alta qualità con una rete veloce in media 19,31 Mega

I contenuti in Ultra HD (4K) sono sempre più richiesti, soprattutto da chi accedere alle piattaforme di streaming dai grandi schermi delle TV moderne. In questo caso, i requisiti della connessione arrivano ad essere decisamente più elevati rispetto a quanto registrato in precedenza.

Il valore medio della velocità di connessione che viene richiesto per l’accesso ai contenuti Ultra HD è, infatti, pari a 19,31 Mega, più del triplo di quanto richiesto per uno streaming in Full HD. Da notare che il requisito più basso viene richiesto da Infinity. Per accedere all’Ultra HD della piattaforma basta una connessione da 7 Mega.

Poco più esigenze Chili che richiede uno streaming compreso tra 10,5 e 12.5 Mega per l’acceso al suo 4K mentre Amazon Prime Video richiede una connessione da 15 Mega. Crescono, infine, i requisiti per l’accesso ai contenuti 4K con YouTube Premium, che richiede una connessione da almeno 20 Mega, e con Netflix, che obbliga l’utente ad avere una connessione da 25 Mega per poter usufruire dei contenuti in altissima definizione. Anche TIMvision, Apple TV+ e Disney + richiedono una connessione da 25 Mega per l’accesso ai contenuti 4K.

Commenti Facebook: