Catalogo Netflix: le serie tv e i film di gennaio 2020

Il mese di gennaio 2020 prende il via con tantissime novità per il catalogo di Netflix. Il primo mese del nuovo anno, infatti, segna l’avvento di tante nuove serie tv e film e di molti altri contenuti (documentari, programmi animati) da guardare comodamente in streaming sfruttando il servizio che è oramai divenuto un punto di riferimento anche nelle case italiane. Ecco le nuove serie TV ed i film che arricchiscono il catalogo di Netflix a gennaio 2020. 

Ecco tutte le novità in arrivo su Netflix a gennaio 2020

Tante novità in arrivo su Netflix a gennaio 2020. La piattaforma di streaming TV, vero e proprio punto di riferimento dell’intrattenimento in Italia con circa 2 milioni di account attivi nel nostro Paese (il numero di utenti effettivi, grazie alla possibilità di condivisione dell’account, è chiaramente molto maggiore).

Vediamo, quindi, quali sono le principali novità che vanno ad arricchire il catalogo di Netflix nel corso del mese di gennaio 2020. 

Film originali

Il catalogo di film originali di Netflix prevede alcune novità molto interessanti per il mese di gennaio 2020. Pur non trattandosi di titoli di primissimo piano (ricordiamo che nei mesi scorsi sono arrivate su Netflix le maxi-produzioni The Irishman e 6 Underground), i nuovi film originali di Netlix sono sicuramente da tenere d’occhio.

Il prossimo 3 gennaio è in programma il debutto sulla piattaforma di Tutte le lentiggini del mondo, film romantico dedicato al mondo adolescenziale. Il 7 gennaio, invece, ci sarà il debutto di Vivere due volte, film spagnolo che unisce dramma e commedia affrontando il delicato tema dell’Alzheimer. Appuntamento al 17 gennaio, invece, per il thriller La verità di Grace di Tyler Perry e con protagonista Crystal R. Fox.

Film

Il catalogo di film disponibili su Netflix registrerà diverse novità per il mese di gennaio con ben 14 nuovi titoli disponibili già da oggi 1 gennaio per tutti gli utenti della piattaforma di streaming. Tra le novità del mese troviamo produzioni hollywodiane come American Hustle – L’apparenza inganna e Hancock ma anche titoli italiani come gli storici Fantozzi contro tutti e Fantozzi subisce ancora.

Da notare anche il debutto di Una pallottola spuntata 2 1/2 – L’odore della paura, Willy Wonka e la Fabbrica di Cioccolato, Riot, Il Mago di Oz, I Flintstones, La teoria del tutto, Giochi di Potere, E’ nata una stella, Barnyard – Il Cortile e Pappa e Ciccia.

Serie TV originali

Questo mese il catalogo dei film originali di Netflix è abbastanza contenuto. Lo stesso non vale però per le serie TV originali. Nel corso del mese di gennaio, infatti, la piattaforma di streaming potrà contare su diverse novità davvero molto interessanti. Ad arricchire l’offerta di serie TV originali su Netflix ci saranno diverse novità assolute oltre a nuove stagioni di serie di successo.

Dal 1° gennaio debuttano su Netflix due serie TV inedite. Da oggi, infatti, è possibile seguire Messiah, serie americana drammatica con protagonista Michelle Monaghan, e Spinning Out, altra novità di questo mese che racconta il mondo dello skate americano. Dal 2 gennaio, invece, debutta la nuova serie I banditi di Jan.


Appuntamento al 3 gennaio con la terza stagione di Chiamatemi Anna ed al 4 gennaio con il debutto della nuova miniserie Dracula realizzata dai creatori dell’acclamata serie TV inglese Sherlock. Tante novità in arrivo il prossimo 10 gennaio. In questa data, infatti, debutteranno su Netflix con la prima stagione le serie Medical Police, Girl/Haji – Dovere/Vergogna ed AJ and the Queen. Da segnalare anche l’arrivo della seconda stagione di Titans, la serie dedicata ai supereroi dell’Universo DC (già rinnovata per una terza stagione), e della seconda stagione di Piccoli Detective.

Tra le novità del mese di gennaio per quanto riguarda le nuove serie di Netflix c’è anche il debutto, fissato per il 13 gennaio, de Il mio grande amico Dude mentre il 15 gennaio ci sarà il debutto della sesta stagione di Grace and Frankie. Appuntamento al 17 gennaio, invece, per la prima stagione di Ares e con la seconda stagione di Sex Education, una delle serie di maggiori successo degli ultimi anni su Netflix.

Dal 18 gennaio, invece, sarà disponibile la seconda parte della prima stagione di La famiglia McKellan. Dal 23 gennaio, invece, debutta su Netflix con la prima stagione la serie October Faction mentre dal 24 gennaio ci sarà il debutto della terza stagione de Le terrificanti avventure di Sabrina.

Sempre dal 24 gennaio, inoltre, sarà disponibile la miniserie Rise of Empires: Ottman. Debutta anche la seconda parte della quarta stagione di The Ranch. Tante novità sul finire del mese di gennaio. Il 30 gennaio, infatti, arriva la prima stagione di The Stranger. Dal 31 gennaio arriva la prima stagione di Luna Nera, serie italiana fantasy composta da 6 episodi. Sempre a fine gennaio ci sarà il debutto della seconda stagione di Diablero oltre che della nuova serie Ragnarok.

Serie TV

Il catalogo di serie TV di Netflix si arricchisce nel corso del mese di gennaio anche con alcune produzioni non originali. In particolare, già da oggi 1 gennaio è disponibile sulla piattaforma di streaming Skam Italia, serie italiana pubblicata originariamente su TIM Vision, che in futuro potrà contare anche su di una quarta stagione su Netflix.

Dal 10 gennaio, invece, è atteso il debutto sulla piattaforma dell’ottava stagione di Suits, legal drama composto da tanti episodi (l’ottava stagione ha ben 16 episodi) e che in futuro dovrebbe registrare il debutto su Netflix anche della nona stagione da altri 10 episodi.

Animazione, documentari, stand-up comedy

Il catalogo di contenuti disponibili su Netflix a gennaio non presenta solo novità legate al mondo delle serie TV e dei film (sia originali che non originali Netflix). Nel corso del mese di gennaio, infatti, si registrano un gran numero di novità anche per quanto riguarda i documentari, le stand-up comedy e i vari contenuti d’animazione.

In tema di contenuti animati, dal 1° gennaio sono disponibili, tra gli altri, il film Pokemon – In ognuno di noi, le stagioni 20 e 21 di South Park, la quarta sstagione de L’ispettore Gadget, la prima stagione di The Promised Neverland, la terza stagione di Sword Art Online e le prime cinque stagioni, oltre che il film, di Yu-Gi-Oh.

Da segnalare, inoltre, che dal 23 gennaio sarà disponibile su Netflix anche la seconda parte della prima stagione di Saint Seiya: i Cavalieri dello Zodiaco mentre dal 31 gennaio arriverà la seconda parte della sesta stagione di BoJack Horseman che va a chiudere il ricco catalogo di novità relative al contenuti animati in arrivo su Netflix questo mese.

Tra i documentari originali in arrivo su Netflix nel corso del mese di gennaio segnaliamo il debutto, il prossimo 2 gennaio, de Il sesso svelato mentre dal 15 gennaio sarà disponibile Killer Inside: the mind of Aaron Hernandez. Il 17 gennaio arriverà su Netflix il documentario Hip Hop Evolution, giunto alla quarta stagione, mentre dal 22 gennaio sarà disponibile Pandemia Globale. Tra i documentari non originali, invece, c’è da segnalare il debutto della stagione 2 di I am a Killer che sarà disponibile a partire dal prossimo 31 gennaio.

Il video qui di sotto, diffuso da Netflix Italia, riassume tutte le principali novità del mese di gennaio in arrivo per il catalogo della piattaforma.

I film e le serie TV del 2019 da recuperare su Netflix

Il 2019 è stato un anno davvero intenso per Netflix. La piattaforma di streaming on demand ha, infatti, registrato tantissimi nuovi contenuti nel corso degli ultimi 12 mesi andando ad arricchire, notevolmente, il catalogo di film e serie TV disponibili per gli utenti italiani.

In questi ultimi mesi, infatti, sono arrivati su Netflix una lunga quantità di programmi davvero da non perder. Tra i film, ad esempio, ricordiamo il nuovissimo 6 Underground con Ryan Reynolds nel ruolo di protagonista e Micheal Bay alla regia oppure l’acclamato The Irishman, diretto da Martin Scorsese, che può contare su di un cast di primissimo livello con Robert De Niro, Al Pacino e Joe Pesci impegnati nei ruoli principali. Il film di Scorsese è uno dei principali candidati a conquistare la nomination per i prossimi Oscar.

Tra i film più interessati degli ultimi mesi c’è anche El Camino, il film che riporta sullo schermo il mondo di Breaking Bad, una delle serie TV più acclamate di sempre. Il film racconta la vita di Jesse Pinkman, interpretato sempre da Aaron Paul che ritorna a ricoprire il ruolo più importante della sua carriera, dopo la fine della quinta stagione della serie originale.

Per quanto riguarda le serie TV, invece, non possiamo escludere dall’elenco dei titoli da recuperare il nuovo The Witcher, serie fantasy ispirata ad una popolare serie di romanzi da cui è stata tratta anche la famosissima serie di videogiochi. Ad interpretare il ruolo del protagonista Geralt c’è Henry Cavill, l’attore britannico che ha interpretato Superman negli ultimi film usciti al cinema dedicati al supereroe DC. Per Cavill si tratta di un ritorno sul piccolo schermo. L’ultima apparizione risale, infatti, a quasi 10 anni fa con I Tudors.

Naturalmente, nell’elenco delle serie TV Netflix da recuperare nel corso del 2019 c’è anche la parte 3 de La Casa di Carta, la serie TV spagnola divenuta un vero e proprio fenomeno mediatico internazionale nel corso degli ultimi anni. Ricordiamo che la serie tornerà con una quarta parte su Netflix a partire dal prossimo mese di aprile. Chi non ha visto ancora i precedenti episodi potrà sfruttare l’occasione per scoprire una serie TV di enorme successo.

Tra le serie TV da recuperare nel catalogo di Netflix segnaliamo anche la terza stagione di Stranger Things, un’altra serie cult del panorama internazionale ed, in particolare, della programmazione di Netflix. Per quanto riguarda la serie italiane disponibili su Netflix, segnaliamo la seconda stagione di Suburra – La serie, arrivata sulla piattaforma nel corso del 2019 e composta da un totale di 8 episodi.

Come guardare Netflix

Il servizio di streaming on demand di Netflix è disponibile con un abbonamento mensile prepagato e con la possibilità di effettuare la disdetta in qualsiasi momento (l’abbonamento terminerà alla fine del mese già pagato) senza alcun vincolo o costo aggiuntivo.

Gli utenti possono scegliere tra tre opzioni di abbonamento:

  • Base: si tratta della soluzione d’abbonamento più economica e si caratterizza per un costo periodico di 7,99 Euro al mese; chi sceglie l’abbonamento Base potrà accedere ai contenuti Netflix con risoluzione standard e potrà utilizzare il proprio account per accedere alla piattaforma da un solo dispositivo per volta (non è quindi prevista la possibilità di effettuare un multi-accesso)
  • Standard: quest’opzione ha un costo di 11,99 Euro al mese e permette agli utenti di accedere a Netflix da due differenti dispositivi in contemporanea; i contenuti visibili su Netflix con quest’abbonamento presentano una risoluzione HD
  • Premium: per gli utenti più esigenti c’è, invece, l’abbonamento Premium, l’opzione più ricca e costosa per abbonarsi a Netflix; il costo mensile è di 15,99 Euro; per chi sceglie quest’opzione è possibile accedere a Netflix da un massimo di quattro dispositivi in contemporanea ed i contenuti video sono disponibili con risoluzione Ultra HD

Netflix è disponibile con un periodo di prova gratuita di 30 giorni per tutti i nuovi clienti. Successivamente, l’abbonamento potrà essere pagato utilizzando una qualunque carta di pagamento oppure altri metodi di pagamento come il credito telefonico del proprio operatore di telefonia mobile (se supportato) oppure PayPal. Per maggiori dettagli sui sistemi di pagamento per Netflix è possibile consultare le FAQ sul sito ufficiale. Nei negozi d’elettronica ed in molte librerie e cartolerie è possibile acquistare una gift card per riscattare un abbonamento.

Per accedere a Netflix è possibile affidarsi al sito web (disponibile da qualsiasi browser supportato all’indirizzo Netflix.com) oppure utilizzare l’app ufficiale dedicata. Netflix mette a disposizione degli utenti app per un gran numero di dispositivi. Il servizio, infatti, è accessibile da smartphone e tablet (sia Android che iOS) ed anche da PC Windows 10 tramite l’app scaricabile dal Microsoft Store.

L’app di Netflix è disponibile per tutte le principali Smart TV e sulla Fire TV Stick di Amazon, il piccolo ed economico dispositivo che permette di trasformare un qualunque schermo o TV con porta HDMI in una vera e propria Smart TV. Da notare la possibilità di accedere a Netflix anche tramite le app per le console da gioco della famiglia Xbox e Playstation e su di una lunga serie di altri dispositivi come, ad esempio, il decoder Sky Q.

Commenti Facebook: