Cambio fornitore luce e gas: offerte e passaggio a Giugno 2022

Quali sono le coordinate da tracciare per seguire la rotta verso il risparmio a Giugno 2022? Dagli esperti di SOStariffe.it una mappa completa con tutto quello che c’è da sapere se si vuole cambiare fornitore di luce e gas a Giugno 2022.

Cambio fornitore luce e gas: offerte e passaggio a Giugno 2022

È possibile tagliare le spese in bolletta cambiando fornitore di energia elettrica e gas in poche semplici mosse? Sì, purché la scelta del nuovo fornitore passi da un’analisi accurata del proprio consumo annuo di luce e gas e dal confronto delle offerte che il Mercato Libero propone ai titolari di utenze domestiche.

Per accompagnare i consumatori in queste tappe del risparmio, SOStariffe.it mette a disposizione il suo tool digitale e gratuito di comparazione delle offerte di luce e gas. È uno strumento semplice e intuitivo (disponibile anche tramite l’App di SOStariffe.it per Android e iOS) che aiuta i titolari di utenze domestiche a individuare, tra la vasta gamma di promozioni, l’offerta più in linea con gli stili di consumo (e di spesa) del proprio nucleo familiare.

SCOPRI MIGLIORI OFFERTE LUCE E GAS »

Di seguito tutto quello che c’è da sapere per procedere al cambio di fornitura di luce e gas e le migliori offerte a Giugno 2022.

Cambiare fornitore di luce e gas: quali considerazioni fare?

CAMBIO FORNITURA: I PASSI DA COMPIERE CAMBIO FORNITURA: COME ATTUARLI
Conoscere il proprio fabbisogno energetico
  • consultate in bolletta, nella sezione consumi
  • stimate grazie al sistema di calcolo integrato nel comparatore di SOStariffe.it
Confrontare le offerte sulla base dei consumi
  • Con il comparatore di SOStariffe.it sarà possibile trovare l’offerta in linea con le proprie esigenze di spesa e il proprio fabbisogno energetico
Attivare il nuovo contratto di fornitura per luce e gas (o entrambe)
  • La procedura può essere completata online in pochi semplici click

C’è un parametro chiave da tenere in considerazione prima di procedere con la scelta di un nuovo fornitore di luce e gas: il consumo annuo di energia elettrica (in kWh) e di gas naturale (in Smc) all’interno del proprio nucleo familiare. È da qui che bisogna partire se si vuole centrare l’obiettivo del risparmio puntando sull’offerta più in linea con i propri stili di vita e abitudini di consumo.

Questo dato può essere facilmente recuperato in due modi:

  • consultandolo nella bolletta della luce, nella sezione di informazioni dedicate ai clienti;
  • stimandolo attraverso l’apposito calcolatore per il consumo di elettricità e gas messo a disposizione da SOStariffe.it.

Utilizzare il calcolatore è molto semplice: basta impostare le categorie di filtri che rispecchiano la realtà della propria famiglia, come:

  • il numero di componenti;
  • la metratura della casa;
  • l’ubicazione della fornitura;
  • quali sono gli elettrodomestici utilizzati;
  • la percentuale d’uso degli elettrodomestici (giorno, notte, weekend).

Elaborando tutte queste informazioni, il tool di SOStariffe.it restituirà all’utente il consumo annuo in kWh e Smc, e le tariffe luce e gas presenti nel comparatore si aggiorneranno adattandosi al consumo stimato. Tra le informazioni riportate, per ogni tariffa, c’è la spesa annuale stimata e il risparmio annuale stimato rispetto al mercato tutelato.

Di fronte a questo ventaglio di opzioni, chi ha ancora una fornitura in regime di Maggior Tutela può incamminarsi verso la convenienza passando al Mercato Libero, che garantisce prezzi di energia elettrica e gas più bassi rispetto a quelli previsti dai contratti di Tutela.

Anche per chi ha già scelto il Mercato Libero c’è sempre la possibilità di cambiare fornitore per passare ad una tariffa più conveniente. Consultare periodicamente le promozioni, confrontandole con il costo dell’energia applicato dall’attuale fornitore, fornisce l’accesso alle soluzioni più vantaggiose per abbattere i costi in bolletta.

Cambiare fornitore di luce e gas: come fare?

Una volta scelta l’offerta su misura per le proprie esigenze, attivare un contratto di fornitura luce e gas è molto semplice. Sarà sufficiente seguire la procedura online prevista sul sito del gestore (raggiungibile direttamente dal comparatore di SOStariffe.it).

Per il completamento della pratica è sufficiente avere a disposizione:

  • i dati anagrafici dell’intestatario della fornitura (nome, cognome e codice fiscale);
  • i dati della fornitura (il POD per l’energia elettrica e il PDR per il gas; entrambi si possono trovare nell’ultima bolletta ricevuta);
  • i recapiti (telefonici o mail);
  • le coordinate IBAN del conto corrente per chi vuole attivare la domiciliazione bancaria della bolletta.

Una volta inseriti i dati richiesti, la procedura sarà completata. L’effettiva attivazione della fornitura di energia elettrica con il nuovo gestore non sarà, però, immediata. Sarà necessario attendere qualche settimana per registrare l’attivazione: in questa fase di transizione, in cui il fornitore si occuperà di gestire tutte le pratiche tecniche e amministrative, è comunque garantita la continuità dell’erogazione di energia elettrica e non sarà necessario cambiare il contatore.

Energia elettrica: il podio della convenienza a Giugno 2022

NOME OFFERTA NOME FORNITORE TIPOLOGIA OFFERTA COSA PREVEDE
Luce Flex Web Illumia prezzo indicizzato in base al PUN (Prezzo Unico Nazionale) senza costi extra
  • sconto di benvenuto di 20 euro
  • energia 100% da fonti rinnovabili
Luce Special 48 NeN prezzo bloccato per 36 mesi
  • tariffa monoraria (0,2556 €/kWh)
  • bonus di benvenuto di 48 euro
  • energia italiana 100% verde
Energia 3.0 Light Mono 24 mesi Engie prezzo bloccato per 24 mesi
  • tariffa monoraria (0,2522 €/kWh)
  • buoni fino a 300 euro se porti amici in Engie
  • assicurazione assistenza casa di Axa inclusa per 12 mesi
  • bolletta elettronica

La classifica delle offerte di energia elettrica “campioni” del risparmio è stata stilata setacciando le offerte disponibili nel comparatore di SOStariffe.it. In particolare, abbiamo confrontato le soluzioni proposte dai fornitori di energia a partire dai dati di consumo reale di una “famiglia tipo”. Queste promozioni sono considerate le più convenienti per un nucleo familiare con un consumo annuale di 2.700 kWh di energia elettrica (con potenza impegnata di 3 kW).

Luce Flex Web Illumia

Illumia, player italiano nel settore dell’illuminazione a LED, offre ai suoi clienti una promozione che si contraddistingue per:

  • tariffa monoraria o bioraria;
  • prezzo indicizzato in base al PUN (Prezzo Unico Nazionale);
  • sconto di benvenuto di 20 euro nella prima fattura;
  • spesa stimata per la “famiglia tipo”: 71 euro al mese;
  • risparmio stimato: 259 euro all’anno (rispetto a un contratto di Tutela);
  • energia 100% da fonti rinnovabili.

SCOPRI ILLUMIA LUCE FLEX WEB »

NeN Luce Special 48

Il fornitore NeN, marchio di proprietà di Yada Energia, propone un’offerta che, grazie ai prezzi contenuti della materia prima, è pensata per famiglie “affamate” di energia e con alti consumi in bolletta.

La proposta prevede:

  • tariffa monoraria (0,2556 €/kWh);
  • prezzo bloccato per 36 mesi;
  • bonus di benvenuto di 48 euro;
  • spesa stimata per la “famiglia tipo”: 71 euro al mese;
  • risparmio stimato di 257 euro all’anno;
  • energia 100% proveniente da fonti rinnovabili.

scopri NeN LUCE SPECIAL 48 »

Energia 3.0 Light Mono 24 mesi

Engie, multinazionale francese tra i primi produttori al mondo di elettricità, propone ai suoi clienti una tariffa monoraria (0,2522€/kWh) a prezzo bloccato per 24 mesi. L’offerta include anche:

  • buoni fino a 300 euro se porti amici in Engie;
  • assicurazione assistenza casa di Axa inclusa per 12 mesi;
  • bolletta elettronica;
  • spesa stimata per la “famiglia tipo”: 75 euro al mese;
  • risparmio stimato di 212 euro all’anno.

SCOPRI ENERGIA 3.0 LIGHT MONO 24 MESI »

Gas: la triade del risparmio a Giugno 2022

NOME OFFERTA NOME FORNITORE TIPOLOGIA OFFERTA COSA PREVEDE
Gas alla Fonte wekiwi prezzo indicizzato in base al PSV (Punto di scambio virtuale)
  • bonus di benvenuto di 30 euro con il codice sconto SOSW22
  • bolletta online
Gas Special 48 NeN prezzo bloccato per 36 mesi
  • tariffa monoraria (0,9900 €/Smc)
  • bonus di benvenuto di 48 euro
  • energia italiana 100% verde
A2A Click Gas A2A prezzo bloccato per 12 mesi
  • prezzo fisso (1,0400 €/Smc)
  • esclusiva web
  • bolletta elettronica

Di seguito entriamo nel dettaglio delle promozioni di gas che il comparatore di SOStariffe.it ha classificato come le più vantaggiose per un nucleo familiare con un consumo annuale di 1.400 Smc di gas naturale con fornitura attiva nel comune di Milano.

Gas alla fonte wekiwi

L’offerta della web company wekiwi contempla:

  • prezzo indicizzato in base all’indice PSV;
  • sconto di benvenuto di 30 euro in bolletta con il codice sconto SOSW22;
  • la spesa stimata per la “famiglia tipo” è pari a 167 euro al mese;
  • il risparmio stimato rispetto a un contratto di Tutela è pari a 60 euro all’anno;
  • pagamento tramite RID.

SCOPRI GAS ALLA FONTE WEKIWI »

NeN Gas Special 48

NeN sale sul podio anche nella “categoria” del gas con un’offerta che prevede:

  • prezzo bloccato per 36 mesi (1,010 €/Smc);
  • bonus di benvenuto di 48 euro in esclusiva con SOStariffe.it;
  • la spesa stimata per la “famiglia tipo” è pari a 171 euro al mese;
  • il risparmio stimato si attesta sui 15 euro l’anno;
  • energia green.

SCOPRI NEN GAS SPECIAL 48 »

A2A Click Gas

L’esclusiva web proposta da A2A Energia prevede:

  • prezzo fisso per 12 mesi (1,0400 €/Smc);
  • bolletta elettronica e area Clienti online
  • pagamento tramite RID;
  • la spesa stimata per la “famiglia tipo” è pari a 183 euro al mese.

SCOPRI A2A CLICK GAS »

Oltre al suo comparatore, SOStariffe.it mette a disposizione dei consumatori un servizio di consulenza gratuito e senza impegno, disponibile al numero 02 5005 111. In questo modo, è possibile ottenere supporto qualificato da un consulente specializzato nel settore energia in grado di indirizzare l’utente nella scelta delle offerte più in linea con le proprie esigenze.