di

Bonus PC Fastweb: requisiti e domanda del contributo statale per connessione internet

Infratel ha pubblicato il modulo per richiedere il bonus pc e banda larga da 500 euro per le famiglie bisognose con ISEE inferiore ai 20 mila euro. Ecco quali sono i requisiti e i documenti da fornire per ricevere il contributo statale e qual è l'offerta Fastweb per il Bonus PC. 

Bonus PC Fastweb: requisiti e domanda del contributo statale per connessione internet

Le domande degli utenti sul bonus pc hanno trovato risposta nell’ultima pubblicazione di Infratel. La società, incaricata di gestire il piano nazionale per lo sviluppo della banda larga, ha creato una piattaforma sulla quale gli operatori di telefonia fissa si dovranno registrare e ha pubblicato il modulo di domanda che i cittadini dovranno compilare per richiedere il bonus.

Per chi avesse perso le puntate precedenti, il Governo Conte, tra le altre misure a sostegno delle famiglie in difficoltà, ha istituito un bonus tecnologia. Il contributo ha un valore di 500 euro e può essere speso per sottoscrivere un contratto di connessione in banda ultra larga e acquistare nuovi pc o tablet. I clienti dovranno richiedere questo contributo direttamente agli operatori dai quali acquisteranno i servizi o i prodotti.

Chi ha diritto al bonus pc

Il ministero dell’Innovazione, guidato da Paola Pisano, ha stabilito dei precisi criteri tecnici sia per le offerte internet casa da finanziare che per i device per cui è possibile ricevere il bonus statale. In questa prima fase potranno accedere al bonus le famiglie con ISEE inferiore ai 20 mila euro annui. Nella seconda fase il contributo sarà destinato anche a nuclei con ISEE tra i 20 mila euro e i 50 mila euro.

I 500 euro del bonus pc saranno suddivisi in un contributo per il pagamento del canone internet e un’altra parte dell’incentivo servirà a supportare l’acquisto di dispositivi (pc e tablet) per le famiglie.

La ripartizione della spesa sarà la seguente: la somma spendibile per il contratto internet (non inferiore ad 1 anno) potrà essere compresa tra 200 e 400 euro; per il pc o il tablet si potrà spendere il resto del bonus, quindi una somma che andrà da 100 a 300 euro.

Non sarà sufficiente semplicemente attivare un abbonamento internet, il contributo è destinato a coloro che attivino per la prima volta un collegamento domestico. La connessione dovrà essere almeno superiore a 30 Mbit/s. Nelle informazioni fornite da Infratel è stato reso noto che in Emilia-Romagna, Friuli-Venezia Giulia, Lazio, Liguria e Toscana il bonus non sarà disponibile in tutti i comuni. Sul sito della società viene pubblicato e aggiornato costantemente un elenco dei comuni.

Verifica la tua copertura Inserisci il tuo indirizzo e scopri se sei raggiunto da fibra o ADSL

Bonus PC con Fastweb

Fastweb è tra gli operatori accreditati per poter accettare il Bonus PC e Internet e, quindi, ha la possibilità di presentare offerte compatibili con il voucher da 500 Euro (per la Fase 1) o 200 Euro (per la Fase 2). L’operatore ha presentato la sua prima offerta per la Fase 1 dell’iniziativa, disponibile per tutti i beneficiari dell’agevolazione.

L’offerta Fastweb per l’utilizzo del voucher da 500 euro della Fase 1 del Bonus PC e Internet prevede uno sconto di 240 euro sull’abbonamento Fastweb Casa per 12 mesi ed un tablet incluso senza costi aggiuntivi. Al termine del periodo promozionale, il cliente potrà rinnovare l’abbonamento, con le condizioni di listino, ed otterrà la proprietà del dispositivo.

Fastweb Casa presenta:

  • una linea telefonica con chiamate gratis verso fissi e mobili nazionali
  • una connessione illimitata tramite rete in fibra ottica FTTH sino a 1000 Mega in download oppure tramite rete in fibra mista FTTC sino a 200 Mega
  • attivazione e modem Wi-Fi inclusi

L’abbonamento, grazie al voucher, presenterà un costo periodico di 9,95 euro al mese con uno sconto di 20 euro al mese per 12 mesi (per un totale di 240 euro) rispetto al prezzo di listino. La restante parte del voucher da 500 euro verrà utilizzata per la copertura del costo d’acquisto del tablet LENOVO TAB M10 FHD PLUS (2nd gen).

Il tablet in questione presenta le seguenti specifiche tecniche:

  • display da 12.3 pollici con risoluzione Full HD
  • SoC MediaTekP22T Tab
  • 4 GB di memoria RAM
  • 128 GB di storage interno
  • sistema operativo Android Pie 9
  • batteria da 5.000 mAh

Le offerte degli altri operatori per usare il voucher

Oltre a Fastweb ci sono diversi operatori che hanno richiesto e ottenuto l’accredito per presentare offerte compatibili con il voucher da 500 Euro del Bonus PC e Internet. Ogni provider, nei limiti previsti dalla normativa, ha la possibilità di scegliere l’offerta da proporre ai beneficiari dell’agevolazione. Per una panoramica completa delle tariffe disponibili è possibile consultare la guida completa accessibile cliccando sul link qui di sotto.

Tra gli operatori che hanno già presentato offerte compatibili con il Bonus PC e Internet troviamo TIM, WINDTRE, Tiscali e Vodafone. 

Scopri tutte le offerte per il Bonus PC e Internet »

Quali pc e tablet si possono acquistare con il bonus

Saranno gli operatori stessi ad indicare ai clienti quali sono i dispositivi compatibili con questo contributo. Sia per i tablet che per i computer sono stati decisi dei requisiti tecnici minimi per rientrare nel bonus.

Per i personal computer le caratteristiche da rispettare sono:

  • Processore – quad core da 2,00 GHz o superiore
  • RAM – 8 GB o superiore;
  • 14 pollici di display con risoluzione almeno di 1366×768 pixel
  • memoria interna – 256 GB o superiore
  • autonomia – 8 ore o superiore

I tablet dovranno supportare la visione in Full HD e secondo le notizie riportate saranno considerati compatibili con il bonus solo i modelli almeno di 10 pollici. Le specifiche tecniche sono:

  • Processore – quad core da 2,00 GHz o superiore
  • RAM – 4 GB o superiore
  • memoria interna – 64 GB o superiore
  • batteria – capacità da 6.000 mAh o superiore

Presentazione domanda

Non aspettatevi di ricevere buoni o accrediti sul conto corrente. Questo bonus sarà applicato direttamente come sconto sul canone e sull’acquisto dei prodotti. Saranno gli operatori ad accreditarsi sul sito di Infratel e i clienti potranno poi rivolgersi al gestore che preferiscono (se si è registrato) per richiedere l’applicazione del bonus.

Gli utenti dovranno compilare il modulo (si veda la foto) e autocertificare di possedere i requisiti richiesti. I controlli saranno poi fatti dalle autorità competenti, così com’è avvenuto per gli altri contributi straordinari istituiti in questo periodo.

Al modulo si dovranno allegare anche:

  • fotocopia di un documento di identità in corso di validità
  • fotocopia del codice fiscale
  • il contratto già in essere con profilo di servizio inferiore a 30 Mbit/s (se presente)

L’aiuto per supportare la DAD e lo smart working

I motivi che hanno spinto la creazione di questo bonus sono legati all’attuale pandemia e ai disagi patiti dalla famiglie in difficoltà economica nel gestire lo smart working e la Didattica a distanza per i propri figli.

Durante la quarantena la DAD ha mostrato una forte disparità nell’accesso a pc e reti internet adeguate allo studio da remoto. L’Istat e il Censis hanno stilato un rapporto dal quale è emerso che quasi il 12% degli studenti italiani risultava sprovvisto di pc.

La mancanza di strumenti adeguati ha inoltre incrementato il fenomeno della dispersione scolastica nei mesi di chiusura per pandemia, gli indici sono schizzati al 5% in circa il 40% delle scuole. Solo l’11% degli istituti italiani è riuscito a coinvolgere nelle attività scolastiche tutti i suoi alunni anche a distanza.

Questo però è solo un lato della medaglia, dall’altra parte infatti si tratta di un’operazione che punta a dare una spinta allo sviluppo della rete a banda ultra larga nel Paese. In parte si spera anche di contribuire a superare il gap digitale che separa le zone più disagiate da quelle economicamente più prospere.

Le migliori offerte internet casa

Gli utenti dunque per avere accesso agli sconti del bonus pc dovranno presentare i moduli di Infratel agli operatori con cui vogliono sottoscrivere l’abbonamento internet. Anche per l’acquisto dei tablet ci si dovrà affidare ai gestori internet.

Per essere sicuri di scegliere le migliori offerte in commercio si potrà iniziare a studiare le attuali promozioni disponibili. Anche se non è ancora chiaro se gli operatori destineranno a questi utenti delle offerte internet ad hoc o se gli permetteranno di scegliere tra le tariffe in catalogo.

Uno strumento utile ad operare un raffronto rapido e preciso tra le proposte degli operatori è il comparatore di SOStariffe.it. La ricerca potrà essere personalizzata inserendo filtri e informazioni, ad esempio la residenza, che permetteranno di scremare i risultati in modo sistematico.

L’algoritmo studiato dagli esperti del sito individuerà le offerte internet casa, segnalerà il costo mensile del canone ed eventuali altre spese nascoste. Alla voce Maggiori informazioni gli utenti potranno visionare incentivi e servizi extra da abbinare al pacchetto base del gestore.

Scopri le migliori offerte internet per avere il bonus pc »

Il bonus prevede che gli utenti mantengano attivo l’abbonamento internet almeno per 1 anno, stando alle attuali tariffe di rete fissa il contributo arriverà a coprire circa 6/7 mesi di canone. Una delle promozioni internet più convenienti del mese è l’offerta Casa di Fastweb.

Fastweb e le sue promozioni internet

Il canone per avere la fibra fino a 1 Gigabit/s di Fastweb è di 29,95 euro e include:

  • spese per la consegna del modem
  • installazione e attivazione del dispositivo
  • chiamate senza limiti verso i numeri nazionali fissi e mobili
  • 3 mesi di DAZN gratis e poi 8,99 euro al mese (facoltativo)
  • My Fastweb, servizio di assistenza
  • Wow Space, cloud illimitato
  • internet senza limiti fino a 1 Gigabit/s

L’operatore ha attivato una promozione che offre 1 mese di prova gratuita dei suoi servizi internet casa. Fastweb raccomanda di verificare la copertura del servizio in fibra ottica fino a 1 Gigabit/s, questa tecnologia è infatti ancora soggetta a dei forti limiti territoriali.
Attiva Fastweb Casa »

In ogni caso la stessa promozione può essere attivata anche con le tecnologie FTTC a 100 o 200 Mega. L’ADSL di Fastweb invece non permetterà di avere diritto al bonus, il collegamento con questo tipo di connessione infatti raggiunge solo i 20 Mega.

L’offerta casa e mobile

Un’altra possibile soluzione offerta da questo gestore è il piano misto mobile e casa, il canone complessivo sarà di 34,90 euro, di cui 8,95 euro per il piano dello smartphone e 25,95 euro per la connessione internet casa.

Il pacchetto per il collegamento domestico è lo stesso appena descritto, mentre con l’acquisto della sim i clienti avranno diritto a:

  • 50 GB di traffico mobile (di cui 4 GB in Ue)
  • minuti senza limiti da mobile verso numeri nazionali e 60 Paesi stranieri
  • 500 minuti in roaming
  • 100 sms
  • servizio di segreteria telefonica e funzione Ti ho chiamato gratuiti

Scopri la promo Casa e Mobile »

Commenti Facebook: