Sky e stop al digitale terrestre: ci sono novità a giugno 2022?

Perché non si vedono i canali Sky sul digitale terrestre? Chi ha Sky deve cambiare decoder? Come aggiornare Sky Q digitale terrestre? Si tratta di alcune delle domande che si sarà molto probabilmente posto un qualsiasi cliente che aveva Sky con il digitale terrestre, non più disponibile da aprile 2022. Ecco quali sono le novità di giugno 2022 e cosa fare oggi dato che Sky digitale terrestre non si vede più. 

Sky e stop al digitale terrestre: ci sono novità a giugno 2022?

Le offerte Sky sul digitale terrestre non sono più disponibili dal 1° aprile 2022: la motivazione principale consiste nel passaggio al nuovo standard DVB-T2 e HEVC Main 1 e del fatto che Sky punterà su una nuova soluzione tecnologica, basata sulla combinazione tra digitale terrestre e Internet

Dal 1° aprile 2022, dunque, i clienti che avevano Sky TV sul digitale terrestre hanno visto l’interruzione del loro abbonamento in modo automatico, senza che venisse addebitato alcun costo per la chiusura del contratto. 

Cosa si dovrà fare per continuare a vedere i programmi Sky? Nella pratica, si dovrà aderire a Sky Q, tramite un’offerta dedicata, che non preveda costi di attivazione e che permette di vedere i pacchetti Sky che si preferiscono, in versione HD. 

I clienti interessati al passaggio a Sky Q potranno attivare l’offerta a loro riservata chiamando il numero verde Sky Sky e stop al digitale terrestre: ci sono novità a giugno 2022?. Vediamo di seguito quali sono i contenuti inclusi nella proposta di Sky e che differenza c’è tra Sky Q via Internet e Sky Q via satellite. 

Come funziona Sky Q e cosa include

SKY Q VIA INTERNET SKY Q VIA SATELLITE
Costo di attivazione: 9 euro una tantum Costo di attivazione: 29 euro una tantum
Cosa prevede:

  • assenza di installazione: lo connetti in autonomia alla tua rete Internet e vedi subito i programmi Sky
  • visione in HD: guardi la tua offerta Sky con una qualità di immagini in alta definizione.​
  • dispositivo Wi-Fi compatto e leggero, che si può spostare in ogni stanza della propria casa
Cosa prevede: 

  • consegna e installazione a domicilio da parte del tecnico Sky
  • ampia offerta di programmi live e on demand in 4K HDR, con Sky Ultra HD​
  • si possono registrare fino a 4 programmi, mettere in pausa e riprendere in qualsiasi momento
Requisiti:

  • per avere Sky Q via Internet serve una connessione di tipo FTTH, FTTC o ADSL attiva con una velocità minima garantita di 10 Mb/s
  • per connettere Sky Q tramite Wi-Fi, il router deve supportare le bande wireless 2,4 GHz e/o 5 GHz (per avere un segnale più stabile, si consiglia di utilizzare un cavo Ethernet)
Requisiti:

  • impianto satellitare condominiale o di proprietà. Se possiedi già un impianto, il tecnico Sky verificherà se e che sia adeguato all’installazione di Sky Q, e si occuperà di un eventuale adattamento, oppure della sostituzione con un nuovo impianto
  • per poter utilizzare il decoder Sky Q in funzione on demand, tramite app e nelle varie funzionalità interattive, dovrà essere connesso a Internet

A conti fatti, sulla base di quanto riportato in tabella, Sky Q via Internet è non solo più economico, ma anche più facile da installare. Quello che si dovrà fare per attivarlo è avere accesso a una connessione Internet casa

Quanto è veloce la tua ADSL?
Città

A questo proposito, potrebbe essere conveniente attivare la promozione Sky Wifi + Sky TV, ovvero il pacchetto che mette insieme in vantaggi della fibra ottica di tipo FTTH di Sky, con la quale navigare fino 1 Giga in download e a 300 Mega in upload, con il piano base legato all’intrattenimento, ovvero Sky TV. 

Sky Wifi ha un costo di attivazione di 24,90 euro al mese per 18 mesi (al termine dei quali avrà un costo di 29,90 euro al mese). Comprende:

  • la fibra ultraveloce senza limiti;
  • lo Sky Wifi Hub incluso;
  • l’assenza di vincoli;
  • un contributo di attivazione una tantum pari a 29 euro (invece di 49 euro). 

All’abbonamento per la connessione Internet di casa è possibile aggiungere Prova Sky Q che consente di accedere a tutta l’offerta Sky (compreso Netflix) al costo di 9 euro per 30 giorni. Terminato il periodo promozionale, senza vincoli di alcun tipo, si potrà decidere quale pacchetto TV attivare.

Per sfruttare la promozione è sufficiente raggiungere il sito Sky, verificare la copertura della fibra e poi aggiungere Prova Sky Q. Per tutti i dettagli è possibile fare riferimento al link qui di sotto:

Scopri Sky WiFi + Sky TV »

Da notare, inoltre, che Prova Sky Q è disponibile anche senza l’attivazione dell’abbonamento Sky WiFi. Con questa promozione, al costo di 9 euro per 30 giorni, è possibile accedere a:

  • Sky TV
  • Sky Cinema
  • Sky Sport
  • Sky Calcio
  • Sky Kids
  • Netflix

Per richiedere l’offerta è disponibile il link qui di sotto:

Scopri i vantaggi di Prova Sky Q»

Nelle prossime righe, invece, saranno descritti alcuni dei pacchetti proposti da Sky, che potrebbero adattarsi ai gusti di tutta la famiglia o alle proprie preferenze personali. 

Un pacchetto che può andare bene per tutti è Intrattenimento Plus, che prevede tutta la programmazione di Sky TV, con i suoi show e serie originali, e il piano standard di Netflix. L’offerta è molto conveniente in quanto prevede un costo scontato per 18 mesi pari a 19,90 euro al mese (invece di 30 euro). 

Attiva il pacchetto Intrattenimento Plus»

I grandi amanti del calcio potranno invece scegliere il pacchetto Sky TV + Sky Calcio, che potrà essere attivato al costo di 19,90 euro al mese per 18 mesi sia nella versione Sky Q via Internet, sia in quella Sky Q via satellite. Al link in basso sarà possibile reperire maggiori dettagli su questa specifica promozione. 

Scopri di più su Sky TV + Sky Calcio»

Al costo di 24,90 euro al mese in offerta per 18 mesi, sarà disponibile la promozione Sky TV + Sky Cinema: fino al 26 giugno 2022, sarà anche possibile ricevere in regalo un E-scooter V25 Vivobike. I film si potranno vede non solo negli orari di programmazione previsti da Sky, ma anche con il servizio gratuito Sky on demand (ecco quali sono alcuni dei film che si potranno vede nel mese di giugno 2022). 

Se interessati a questa proposta, è possibile attivarla direttamente online cliccando sul link in basso. 

Attiva la promozione Sky TV + Sky Cinema»

Come aggiornare digitale terrestre su Sky Q?

Il passaggio al nuovo digitale terrestre (che è una conseguenza diretta dell’introduzione del 5G) sta avvenendo in tutta Europa e porterà una maggiore qualità delle trasmissioni televisive. 

Sky Q è predisposto al nuovo standard di trasmissione del digitale terrestre DVB-T2: questo significa che non sarà necessario né cambiare la TV, né comprare un nuovo decoder per poter vedere la programmazione Sky. 

Potrebbe essere necessario effettuare una nuova ricerca dei canali del digitale terrestre: per farlo su Sky Q si dovrà per prima cosa verificare che il cavo antenna sia collegato in modo corretto alla porta RF IN presente sul decoder Sky Q. 

Si dovrà poi presente sul tasto Home del telecomando Sky, selezionare la voce Impostazioni e andare su Digitale terrestre, confermando OK, ovvero il tasto centrale del telecomando Sky. 

Per vedere i canali in chiaro, si dovrà:

  • andare su Ricerca canali;
  • premere il tasto OK

A questo punto di dovrà selezionare una delle seguenti opzioni. 

PRIMA OPZIONE SECONDA OPZIONE
Tipo canali > Canali in chiaro Modalità ricerca > Crea nuova lista (nel caso in cui si avesse Sky Q via Internet)

Sul telecomando sarà disponibile l’opzione Avvia ricerca attraverso la quale è possibile scorrere i canali di Sky. La ricerca dei canali dovrebbe completarsi in poco tempo, ma se al termine del processo si dovessero riscontrare ulteriori problemi, si consiglia di riavviare Sky Q.