I 10 migliori siti per scaricare film gratuitamente

I database su Internet contengono delle perle per gli appassionati di film, non solo blockbuster ma anche indipendenti. Ecco una guida ai programmi e ai siti più affidabili su cui cercare film da scaricare gratis e legalmente

10 siti per scaricare film gratis

Sarà legale scaricare film gratis da Internet? Come per il fatto di scaricare musica e di sfruttare lo streaming gratis sì può fare. O meglio si può fare tutto purché si rispettino le normative sul diritto d’autore. Si può quindi scaricare film gratuitamente, ma si devono scegliere contenuti liberi da copyright. Se avete dubbi consultate le guide degli studi legali che vi spiegano esattamente quali rischi si corrono nel fare upload e download di film, video e musica online.

Per il resto vi dovete assicurare che la connessione a cui vi appoggiate sia efficiente. È sufficiente avviare uno speed test e nel caso valutare le migliori offerte ADSL che vi permettono una maggiore velocità in download.

Confronta le migliori offerte ADSL

Come evitare le adv nei siti di streaming

Uno dei sistemi più immediati e semplici per trovare i filmati che volete è provare a cercarli sui siti che permettono streaming e download. Ci sono tantissimi siti che offrono librerie sterminate in cui avviare le ricerche dei vostri film da scaricare film gratuitamente e velocemente. Alcuni dei punti famosi e cliccati dagli utenti sono CB01, Altadefinizione, CineBlog01, PopCornTv o Tantifilm. I domini di questi portali sono in continuo aggiornamento per cercare di non incorrere nelle restrittive normative sul copyright e contro la pirateria. Sappiate che lo streaming non è illegale, quindi voi non commette illecito nel visionare i video. Altra cosa è la questione per chi carica film o materiali protetti da copyright.

Quello dello streaming è di certo il più pratico dei modi per ritrovare i filmati che state cercando ed in genere oltre al link per vedere online il film prescelto ci sono i link anche per il download.

Se sceglierete questo metodo preparatevi a bloccare annunci pubblicitari invasivi e spesso inappropriati. I pop up che si apriranno ad ogni clic sono tanti e di solito per siti di scommesse sportive o di pagine porno. Per bypassare questo sgradevole passaggio potrete scaricare un’estensione blocca annunci. Tra le più conosciute e meglio funzionanti ci sono:

  • Adblock (da qualche mese disponibile nella versione Plus anche sui dispositivi mobili)
  • Ad-Blocker, utile per mettere un freno alle adv indesiderate su dispositivi iOS
  • TrustGo, un’app che impedisce di raccogliere informazioni per campagne marketing mirate

E la lista è ancora lunga. Ci sono poi i parental control che permettono di filtrare i contenuti porno, i siti per adulti e i malware. Una delle estensioni migliori in questo senso è TinyFilter. Non ne avete mai sentito parlare? Male, ecco come potete utilizzarla. Il procedimento di blocco è semplice: visitate il sito o copiate il link del sito che vi è apparso cliccando su altri contenuti, aprite l’estensione del filter è selezionate Block this site. Fatto. Altre estensioni consigliate dagli utenti sono:

  • WebFilter Pro, con le sue white e black list in cui inserire o rimuovere i siti che volete bloccare, sbloccare o considerati eccezioni alla regola.
  • BlockSi, come la maggior parte delle estensioni di questo tipo funziona inserendo l’URL del sito indesiderato. Il plus di questo applicativo sono le 79 categorie sotto cui è possibile indicizzare i siti bloccati.
  • AntiPorn Pro è recensito come una delle migliori estensioni per bloccare siti per adulti su Firefox
  • Blocksite, è invece l’add-on generico più utilizzato sempre dagli utenti Firefox.
Quanto è veloce la tua ADSL?

Migliori programmi per scaricare video da Internet

Dopo esservi assicurati di aver due buone applicazioni per bloccare adv e potenziali siti porno, procedete alla ricerca dei film da scaricare gratis e velocemente.

Ci sono dei siti che abbiamo già visto permettono di scaricare musica in modo rapido e gratuito. Alcuni di questi sono utili anche per scaricare film. I programmi migliori e di cui non potrete fare a meno sono:

  • JDownloader, si tratta di un gestore di download che scandaglia i siti web per voi ed è in grado di trovare i contenuti ricercati. È scritto in Java ed è compatibile con i principali sistemi operativi.  Tra le pecche segnalate nei forum ci sono la lentezza dell’interfaccia e l’impossibilità di ripristinare processi se vengono interrotti.
  • L’arcinoto qBitTorrent, è uno dei principali client Torrent, ed è uno strumento utile non solo per il download video. Anche in questo caso dovrete essere disposti ad installare il programma sul vostro pc. A differenza delle app online per cui avete avuto bisogno di copiare e incollare l’indirizzo del materiale in questo caso dovrete digitare il titolo o le parole chiave nello spazio ricerca e selezionare tra i risultati ottenuti. Molto importante, quando scaricate da questo tipo di programmi state attenti alle fonti scelte prima di procedere al download.
  • Poi ovviamente uTorrent, il client Torrent più usato al mondo sia su macOS che su Windows. La sua fortuna la deve alla sua leggerezza e al fatto che non deve essere installato sul pc. Inoltre, la sua funzione che configura automaticamente i parametri di connessione per garantire il miglior download possibile è molto apprezzata dagli utenti.

I 10 siti per scaricare film gratuitamente

Per facilitare le ricerche dei vostri film su questi programmi sarà bene che diate un’occhiata a questi 10 siti da cui scaricare film gratuitamente.

  1. Archive.org. Non si tratta di un database come un altro. È la più grande biblioteca online creata a metà anni Novanta dall’Internet Archive di San Francisco. Lo scopo dichiarato sull’home page è quello di fornire accesso universale alla conoscenza. Ad occuparsi del sito è un’organizzazione no profit che raccoglie opere pubblicate per metterle a disposizione su Internet. Contiene ogni genere di opera e contenuto. Nella sua collezione troverete libri, podcast, contenuti audio e video, foto e migliaia di questi non più coperti da copyright (quindi scaricabili legalmente). Il sito ha anche un buon browser di ricerca e categorizzazione per cui potrete opera la vostra ricerca anche per genere, lingua o casa cinematografica. In particolare, cliccando sul simbolo dei film i risultati che si ottengono sono 5.148.264 video suddivisi per nelle sezioni più varie: Ars e music, Animation e cartoons, Silent, Democracy Now, ecc.
  2. Andiamo avanti in questo excursus su come scaricare film gratuitamente, non dimenticando che è legale solo fare il download di contenuti non protetti da copyright. Public Domain Torrents è un altro sito molto consigliato su diversi forum di appassionati di cinema e serie tv. La grafica non è troppo seducente ed intuitiva, anzi è proprio brutta. Ma il database dei film a disposizione fa dimenticare questi difetti estetici. Il sito vi consentirà di scaricare dei file .torrent per cui poi dovrete utilizzare il noto software. Le categorie tra cui selezionare il contenuto ricercato sono: Action e Adventure, Animation, Comedy, Drama, Exploitation, Family, Horror, Martial Arts, Musicals, Mystery e Suspense, Sci Fi, Serials, War.
  3. Altro sito da tenere presente è Vuze, si tratta di un software client di file sharing compatibile con Torrent. È una fonte di download legale e sicura di video, commedie, vi si trovano TED Talks, film, ecc. Dovrete cercare il file Torrent su Internet, nel momento in cui lo avrete scaricato si avvierà in automatico il download su Vuze.
  4. C’è poi Bitlove, un altro client peer to peer di file torrent. Il catalogo di questo sito non è paragonabile a quello di Archive, ma è comunque ritenuto una buona alternativa. Nei pro di Bitlove sono menzionati l’organizzazione alfabetica e per lingua dei contenuti e la possibilità offerta dalla piattaforma di condivisione dei propri podcast.
  5. Se siete di quelli che cambiano di continuo i sistemi Linux il Linux Tracker fa per voi. Questo sito ha analizzato i torrents Linux da più di 13 anni e li ha catalogati per data di caricamento, dimensione del file, numero di persone che hanno condiviso file completi (seeders) e quantità di persone che hanno effettuato download e upload dei contenuti (leechers).
  6. Vodo è un sito con un ottimo database di film indipendenti scaricabili legalmente e velocemente essendo stati forniti dagli autori del materiale. Il sito consente agli utenti di fare donazioni per supportare gli artisti, ma non è obbligatorio e non preclude la possibilità di download. La ricerca è semplice, in cima alla pagina infatti si tra l’opzione film gratuiti. Dovrete selezionarla e potrete visionare l’elenco dei contenuti disponibili.
  7. Un sito con un’interfaccia accessibile anche agli utenti inesperti è Miro. Questo elemento è un player per Internet TV che grazie all’associazione ad un client BitTorrent consente di individuare contenuti multimediali e di riprodurli a proprio piacimento. Se siete sostenitori della filosofia open source (condivisione del codice sorgente per permettere modifiche e miglioramenti da parte di chiunque) e open content (letteralmente significa contenuti aperti, in questo caso si sceglie di dare accesso ai propri materiali mettendoli a disposizione degli altri utenti) questo programma fa per voi. Il funzionamento di Miro non è diverso da quello dei siti visti fin qu, il menu ricerca permette di selezionare i torrent video da scaricare, oppure si può procedere ad una ricerca per categorie o per lingua.
  8. Qualora siate fan dei film su concerti dal vivo potrebbe fare al caso vostro anche Etree, su questa piattaforma la community è composta per lo più da fan di gruppi musicali che condividono i filmati degli eventi musicali delle loro band preferite. Potrete operare ricerche per nome degli artisti o dello spettacolo, o per data del concerto. Anche questo sito si basa sulla condivisione di file torrent.
  9. Tra i client torrent con un buon database di film da scaricare è da segnalare anche Video TAS. A differenza di quanto visto sin qui questo sito è nato con la volontà di creare community e di soddisfare i giocatori di videogame. Nella homepage si trova l’elenco degli ultimi video caricati e all’apposito spazio ricerca potrete cercare e fare il download dei contenuti multimediali che preferite.
  10. The Pirate Bay usato responsabilmente è un’ottima fonte di contenuti , è uno tracker di file torrent più conosciuto al mondo e grazie di Tag utenti che classificano gli account in fidati e pericolosi potrete riconoscere quali sono gli utenti sicuri.

L’elenco dei siti torrent da cui scaricare film gratuitamente e in modo legale potrebbe andare ancora avanti, ma lasciamo a voi la scoperta.

Ecco cosa sono le VPN e perché dovreste usarle

Qualora il torrent sia il vostro metodo preferito per scaricare film gratuitamente è il caso di aprire un attimo una parentesi sulle VPN. Cosa sono? L’acronimo sta per Virtual Private Network, si tratta di una rete di trasmissione privata sicura. Perché dovreste navigare con una VPN? Per proteggere la vostra privacy. Ovviamente non dovreste utilizzare questo tipo di linea per scaricare contenuti protetti da copyright, ma solo per non condividere involontariamente le vostre tracce digitali. Mentre navigate su Internet infatti lasciate dietro di voi delle briciole digitali che permettono di ricostruire il vostro comportamento e le vostre abitudini di navigazione online. Ad esempio, si può risalire ai siti visitati o ai dati condivisi da smartphone o da iPad.

Quando utilizzate i client torrent, come BitTorrent, le vostre operazioni vengono associate al vostro indirizzo IP, la VPN non fa altro che mascherare l’indirizzo del vostro dispositivo. Questo tipo di servizio non è consentito da tutte le VPN e in tutti i paesi. Se voi foste in Cina i provider VPN sarebbero illegali, mentre negli USA sono consentite. L’uso delle VPN non è utile solo quando e se deciderai di scaricare contenuti non coperti dal diritto d’autore tramite Torrent, ma anche se vorrai rendere più sicuri i tuoi dati collegandoti ai Wi Fi gratuiti e pubblici oppure per implementare la sicurezza quando utilizzi i servizi VOIP.

Altre soluzioni per scaricare film gratis e legalmente

Detto questo, ci sono altre alternative per scaricare film se quelle mostrate fin qui non vi hanno convinto o non siete molto pratici di torrent. Una soluzione che potrebbe soddisfare le vostre necessità è senz’altro Vcast, con questo software potrete registrare un canale TV per rivedere il film o l’evento quando vorrete. Il sito permette di scaricare una versione gratuita e una a pagamento. È legale? Sì, l’elenco dei canali da poter registrare è limitato ma le possibilità offerte sono comunque molte. Il funzionamento è semplice, selezionate il canale desiderato, l’orario e il sito salverà nel vostro cloud i contenuti trasmessi all’ora e nel giorno indicato. A quel punto dovrete solo eseguire il download dal cloud. Nel catalogo si trovano serie tv, film, cartoon, documentari e molto altro. In cosa differiscono la versione gratis e quella a pagamento? Nel numero di ore di registrazione possibile in un mese e nella qualità dei video scaricabili. Gli utenti base possono registrare 16 ore a 420p, mentre chi possiede l’account premium può arrivare a 32 ore di riprese a 576p. I plus poi possono anche registrare contenuti in HD.

Se neanche questo sistema vi convince non vi resta che accedere ai portali a pagamento o gratuiti che offrono la possibilità di scaricare film. Raiplay ha un archivio ricco di film italiani e stranieri (anche in lingua originale), di pellicole indipendenti e di blockbuster. Gli operatori come , Mediaset, Sky, Netflix o Amazon Prime offrono, dietro il pagamento di abbonamenti mensili, un catalogo variegato di ultime uscite e di grandi classici della cinematografia mondiale.

 

 

Commenti Facebook: