Bonus PC e Internet: gli ultimi aggiornamenti sul voucher da 200 euro della Fase 2

Dallo scorso mese di novembre è possibile richiedere il voucher da 500 euro per la Fase 1 del Bonus PC e Internet riservato alle famiglie con meno ISEE inferiore ai 20.000 euro. Nel frattempo, la Fase 2 dell'iniziativa, denominata "Piano Voucher", che permetterà alle famiglie con ISEE inferiore a 50.000 euro di ottenere un voucher da 200 euro per attivare un abbonamento Internet casa a prezzo contenuto non è ancora iniziata. In queste ore, direttamente dal Ministro Colao, arrivano nuovi aggiornamenti sulla situazione.

Bonus PC e Internet: gli ultimi aggiornamenti sul voucher da 200 euro della Fase 2

La Fase 1 del “Piano Voucher” è partita lo scorso novembre. Da diversi mesi, le famiglie con ISEE inferiore a 20.000 euro hanno la possibilità di richiedere il Bonus PC e Internet, un voucher da 500 euro per attivare un abbonamento Internet casa a prezzo scontato (la velocità minima della connessione deve essere 30 Mega in download) e acquistare un PC o un tablet. Nel frattempo, però, la Fase 2 del piano, che doveva partire “entro fine 2020”, è ancora ferma.

In questa fase, le famiglie con ISEE inferiore a 50.000 euro potranno ottenere un voucher da 200 euro per l’attivazione di una nuova offerta Internet casa a prezzo scontato. In queste ore, direttamente dal Ministro per l’innovazione tecnologica e la transizione digitale, Vittorio Colao, arrivano nuove informazioni sulla Fase 2 dell’iniziativa. Ecco tutti i dettagli sulla situazione:

Quando parte la Fase 2 del Piano Voucher?

Al momento, non c’è ancora una data per la partenza della Fase 2 del Piano Voucher che metterà a disposizione un voucher da 200 euro alle famiglie italiane con ISEE inferiore a 20.000 euro. La conferma arriva dalle ultime dichiarazioni del Ministro Colao che sottolinea: “siamo alla pre-notifica alla Commissione e ci attiveremo per chiedere alla stessa di dare ulteriore priorità al dossier. E peraltro assieme al Mise ne abbiamo già parlato”.

Per il momento, la seconda parte del Piano Voucher è ancora in fase di definizione. Ricordiamo che l’iniziativa dovrebbe seguire le stesse linee guida della Fase 1. Gli aventi diritto (ribadiamo, servirà un ISEE inferiore a 50.000 euro) potranno richiedere il voucher da 200 euro direttamente agli operatori accreditati per attivare offerte Internet casa specifiche messe a disposizione dagli stessi. Tali offerte dovranno essere approvate da Infratel Italia, la società pubblica che regola l’erogazione dei voucher.

Oltre all’ISEE, il requisito per l’accesso al voucher da 200 euro è unico. Per poter ottenere l’agevolazione sarà necessario poter attivare un abbonamento Internet con velocità massima pari ad almeno 30 Mega in download e 15 Mega in upload. Chi ha già una connessione di questo tipo, potrà sfruttare il voucher per passare alla fibra ottica FTTH da 1.000 Mega. Il voucher servirà per attivare un abbonamento da almeno un anno di durata. Gli operatori potranno suddividere l’importo di 200 euro in sconti mensili sul canone.

Scopri le migliori offerte Internet casa »

Verifica la tua copertura Inserisci il tuo indirizzo e scopri se sei raggiunto da fibra o ADSL

Come sta andando la Fase 1 con il voucher da 500 euro?

La Fase 1 del Bonus PC e Internet mette a disposizione degli aventi diritto (ISEE inferiore a 20.000 euro) un voucher da 500 euro da utilizzare sia per la copertura dei costi di un abbonamento Internet casa (per un minimo di 200 euro ed un massimo di 400 euro) che per l’acquisto di un PC o un tablet (per un minimo 100 euro ed un massimo di 300 euro) fornito direttamente dall’operatore con cui si è attivato l’abbonamento. Il requisito tecnico è lo stesso visto in precedenza. La connessione deve poter garantire una velocità da almeno 30 Mega in download.

Al momento, i dati ufficiali confermano che buona parte dei fondi stanziati per la Fase 1 sono ancora disponibili. Dei 200 milioni di euro disponibili per coprire l’iniziativa, infatti, è stato richiesto solo il 35%. La suddivisione dei fondi è su base regionale. Solo in poche regioni italiane è stato utilizzato il 50% dei fondi. Molti aventi diritto, ad oggi, non hanno ancora richiesto il voucher che permette di ottenere un risparmio considerevole sulla connessione Internet casa.

Ecco alcune offerte attivabili esclusivamente da chi può richiedere il voucher d a 500 euro.

Operatore Offerta Linea telefonica e Internet PC/Tablet incluso Canone mensile
Fastweb Fastweb Casa chiamate gratis verso fissi e mobili nazionali, Internet illimitato sino a 1000 Mega (FTTH) o 200 Mega (FTTC) Lenovo Tab M10 FHD Plus (2° Gen) incluso nell’offerta senza alcun costo aggiuntivo 9,95 euro al mese per 12 mesi (poi 29,95 euro al mese)
TIM TIM Super Voucher chiamate gratis verso fissi e mobili nazionali, Internet illimitato sino a 1000 Mega (FTTH) o 200 Mega (FTTC) Samsung Galaxy Tab S6 Lite WiFi a 29,90 Euro invece che 329,90 Euro oppure PC Onda Oliver Plus 15.6′‘ a 99,90 Euro invece di 399,90 Euro 19,90 Euro al mese per 20 mesi (poi 29,90 Euro al mese)
Tiscali Ultrainternet Fibra Voucher chiamate a consumo, Internet illimitato sino a 1000 Mega (FTTH) o 200 Mega (FTTC) Huawei MediaPad 10.4” 4G già incluso nell’offerta senza alcun costo aggiuntivo 9,95 Euro al mese per 12 mesi (poi 27,95 Euro al mese); +2 Euro al mese per le chiamate illimitate
Vodafone Internet Unlimited chiamate gratis verso fissi e mobili nazionali, Internet illimitato sino a 1000 Mega (FTTH) o 200 Mega (FTTC) Samsung Galaxy Tab S6 Lite a 99,99 Euro (260 Euro di sconto Voucher + 100 Euro di sconto Vodafone) oppure Lenovo Yoga Smart TAB a 19,99 euro 19,90 Euro al mese per 24 mesi (poi 29,90 Euro al mese)
WINDTRE Super Fibra chiamate gratis verso fissi e mobili nazionali, Internet illimitato sino a 1000 Mega (FTTH) o 200 Mega (FTTC) Samsung Galaxy Tab S6 Lite LTE a 159,90 Euro oppure Lenovo Yoga Smart TAB ZA3V0011SE senza costi aggiuntivi 12,31 Euro al mese per 12 mesi (con il tablet Samsung o con il tablet Lenovo); poi 28,98 Euro al mese

Questi, invece, sono i requisiti tecnici minimi che il PC o il tablet proposto dall’operatore in abbinamento alla connessione deve avere.

Tablet

PC

  • CPU: 4 core; 2 GHz o superiori (oppure 8 core; 1 GHz o superiori)
  • RAM: 4 GB o superiori
  • Dimensioni Schermo: maggiore di 10 pollici
  • Risoluzione Schermo: Full-HD o superiori
  • Memoria interna: 64 GB o superiori
  • Connettività: Wi-Fi, Bluetooth, USB
  • Fotocamera: 8 Mpx ƒ/1.9
  • Batteria: 6000 mAh o superiore
  • CPU: 4 core; 2 GHz o superiori
  • RAM: 8 GB o superiori
  • Dimensione Schermo: maggiore di 14 pollici
  • Risoluzione Schermo: HD (1366×768) o superiori
  • Memoria interna (disco o SSD): 256 GB o superiori
  • Connettività: Wi-Fi, Bluetooth, USB
  • Fotocamera: 8 Mpx ƒ/1.9
  • Autonomia: 8 ore o superiore
  • Audio integrato

Commenti Facebook: