Rincari luce e gas autunno 2021: come evitarli ora

L'estate si avvia alla conclusione e l'autunno che sta per iniziare potrebbe essere davvero molto difficile per quanto riguarda le bollette di luce e gas per le famiglie italiane. Il mercato energetico all'ingrosso sta facendo registrare un notevole incremento dei prezzi, con conseguenze potenzialmente molto negative sui prezzi di luce e gas, sia per i clienti in tutela che per chi è già passato al mercato libero. Per evitare i rincari su luce e gas è necessario agire subito. Ecco come fare per tagliare le spese:

Rincari luce e gas autunno 2021: come evitarli ora

Il mercato energetico sta facendo registrare una forte crescita delle quotazioni per l’energia elettrica e il gas naturale. Per i fornitori, quindi, garantire l’energia ai clienti costa di più. Tale incremento, inevitabilmente, si rifletterà sulle famiglie italiane. Nel corso del prossimo autunno, infatti, sono previsti notevoli rincari su luce e gas che porteranno ad un rapido incremento delle bollette. Il risultato sarà chiaro. A parità di consumi, rispetto allo scorso anno, le famiglie italiane rischiano di pagare centinaia di euro in più per luce e gas durante l’autunno e il successivo inverno.

È necessario agire subito per evitare i rincari e assicurarsi tariffe convenienti per i prossimi mesi. La strada per il risparmio porta al mercato libero ed alla scelta consapevole delle migliori offerte disponibili. Con un’analisi delle proposte disponibili, infatti, è possibile individuare con la massima precisione le tariffe più vantaggiose da attivare per dare un taglio netto alle bollette. Si tratta di un’operazione molto semplice che può portare considerevoli vantaggi.

Attivare le migliori offerte luce e gas del mercato libero non presenta alcuna difficoltà. Per orientarsi le tante proposte disponibili in questo momento, come vedremo, sarà necessario affidarsi alla comparazione online delle offerte. Un altro aspetto da considerare, in questo momento, è rappresentato dalla scelta di tariffe a prezzo bloccato. Questa particolare tipologia di offerte rappresenta una risorsa molto importante per gli utenti che possono bloccare le condizioni tariffarie della fornitura, evitando i possibili rincari futuri.

A partire dall’inizio del prossimo 1° ottobre, con l’arrivo del nuovo aggiornamento tariffario di luce e gas per i clienti del mercato tutelato (che andrà ad influenzare anche le offerte del mercato libero) i rincari sulle bollette potrebbero diventare realtà. Ci sono ancora alcune settimane di tempo per scegliere le soluzioni migliori per risparmiare, evitando gli aumenti previsti per le forniture energetiche nel corso dei prossimi mesi.

Di seguito andremo a vedere tutti i passaggi da seguire per scegliere e attivare le offerte più vantaggiose e tagliare le bollette, evitando i rincari previsti in autunno 2021.

Come scegliere e attivare le migliori offerte luce e gas per evitare i rincari di autunno 2021

Per poter individuare le migliori tariffe e tagliare le bollette di luce e gas è necessario affidarsi al confronto online delle offerte del mercato libero. Solo in questo modo, infatti, si potrà individuare l’offerta più vantaggiosa tra le tantissime proposte presenti sul mercato e disponibili per i consumatori. Con il confronto sarà facile eliminare le offerte poco convenienti ed evitare, quindi, di attivare l’offerta sbagliata per la propria fornitura energetica.

Il confronto delle offerte necessita inserimento di alcuni dati, in modo da adeguare la ricerca alle esigenze dell’utente. In particolare, è necessario indicare una stima del consumo annuo di luce e gas della propria fornitura. Tale dato è riportato in bolletta, nella sezione consumi. Per poter eseguire il confronto online delle offerte e individuare le soluzioni più convenienti è possibile consultare il comparatore di SOStariffe.it per offerte luce e gas oppure scaricare lApp di SOStariffe.it, scaricabile gratuitamente su dispositivi Android ed iOS.

Scopri qui le migliori offerte luce e gas »

Per eseguire il confronto online con il comparatore di SOStariffe.it è necessario inserire il dato relativo al proprio consumo annuo di energia. Come sottolineato in precedenza, tale dato è riportato in bolletta. Da notare, però, che è possibile stimare i propri consumi con il tool di calcolo integrato nel comparatore stesso. C’è anche un altro modo per individuare le migliori offerte in base alle proprie esigenze. Con il servizio gratuito e senza impegno “Analisi della bolletta” è possibile inviare a SOStariffe.it una propria bolletta, caricando la versione PDF direttamente dal comparatore.

In alternativa, l’invio potrà avvenire via e-mail (all’indirizzo bolletta@sostariffe.it) oppure tramite l’App di SOStariffe.it. Nel giro di 2 giorni lavorativi, un consulente qualificato si metterà in contatto con il cliente per fornire tutte le informazioni utili alla scelta dell’offerta più vantaggiosa da attivare. Il servizio in questione è completamente gratuito e consente agli utenti poco pratici in materia di affidarsi all’imparzialità ed alla professionalità dei consulenti di SOStariffe.it per scegliere le offerte luce e gas più vantaggiose.

Vediamo ora quali sono le migliori offerte del momento per un profilo standard di consumo e come fare ad attivare una nuova tariffa energetica del mercato libero direttamente online:

Quali sono le migliori offerte luce e gas di settembre 2021?

Per individuare le migliori offerte luce e gas è necessario fissare il profilo di un cliente “tipo“. Ipotizziamo, quindi, di voler individuare le migliori offerte per una famiglia caratterizzata da un consumo annuo di 2700 kWh di energia elettrica (con potenza impegnata di 3 KW, 50% dei consumi in F1 e 50% dei consumi in F23) e 1400 Smc di gas naturale (per una fornitura attiva a Milano). Basterà inserire questi dati nel comparatore per scegliere facilmente le offerte migliori da attivare online.

Naturalmente, inserendo i propri dati, sarà possibile adattare la ricerca a quelli che sono i propri reali consumi. In questo modo, la comparazione online offrirà la possibilità di attivare le migliori offerte per le proprie forniture. Ecco, invece, le stime calcolate per il “cliente tipo”:

La migliore offerta luce del momento

Con i dati del “cliente tipo”, la migliore offerta luce del momento viene proposta da Pulsee. Il fornitore mette a disposizione degli utenti la tariffa  ZeroVentiquattro LUCE che presenta un prezzo dell’energia pari a 0,120 €/kWh. Inserendo il codice SOSL75 in fase di sottoscrizione, però, al prezzo in questione verrà applicato uno sconto del 75% per il primo anno di fornitura. Di conseguenza, il prezzo praticato all’energia elettrica sarà pari ad appena 0,03 €/kWh. L’offerta in questione è di tipo monorario. Di conseguenza, il prezzo è indipendente dall’orario di utilizzo. Da notare che il prezzo è bloccato per 12 mesi.

A disposizione degli utenti c’è anche ZeroDodici LUCE, la proposta bioraria di Pulsee che presenta i seguenti prezzi dell’energia elettrica:

  • F1: 0,127 €/kWh che diventa 0,0311 €/kWh inserendo il codice sconto SOSL75
  • F23: 0,116 €/kWh che diventa 0,028 €/kWh inserendo il codice sconto SOSL75

Il “cliente tipo” che attiva una delle offerte Pulsee può ridurre la bolletta fino ad un minimo di 420 euro all’anno (l’importo effettivo dipende dalla scelta tra monoraia e bioraria e dalla suddivisione dei consumi nelle due fasce orarie in caso di scelta della bioraria). Rispetto al mercato tutelato, quindi, il risparmio annuale stimato può arrivare fino ad un massimo di 245 euro. Per attivare una delle proposte di Pulsee è possibile sfruttare il link qui di sotto:

Attiva una delle offerte luce di Pulsee»

La migliore offerta gas del momento

Per quanto riguarda il gas naturale, invece, l’offerta più vantaggiosa per il “cliente tipo” individuato nel nostro esempio viene proposta da wekiwi con la tariffa Gas Prezzo Fisso 12 mesi. Tale offerta presenta un prezzo del gas naturale pari a 0,2000 €/smc. Il prezzo, come suggerisce anche il nome dell’offerta, è fisso e bloccato per i primi 12 mesi di fornitura, garantendo una completa protezione al cliente contro i possibili rincari del mercato energetico.

Il “cliente tipo” che attiva l’offerta di wekiwi registrerà una spesa annuale per il gas di 1035 euro. Rispetto al mercato tutelato è possibile beneficare di un risparmio di circa 135 euro all’anno, considerando le attuali condizioni tariffarie applicate. Per attivare l’offerta di wekiwi è possibile seguire la procedura di sottoscrizione online disponibile qui di sotto:

Attiva Gas Prezzo Fisso 12 mesi di wekiwi »

Cosa serve per attivare online le migliori tariffe luce e gas?

L‘attivazione di nuove tariffe luce e gas avviene direttamente online, raggiungendo il sito del fornitore. La procedura è davvero molto semplice. Per completare attivazione di una nuova tariffa è sufficiente fornire:

  • i dati anagrafici dell’intestatario della fornitura
  • i dati della fornitura e, in particolare, il codice POD, per l’energia elettrica, e il codice PDR, per il gas naturale; questi codici sono presenti in bolletta
  • i dati di pagamento e, in caso di domiciliazione, le coordinate IBAN del proprio conto corrente
  • i dati di contatto (un indirizzo e-mail ed un numero di cellulare)

Una volta inseriti questi dati, la procedura di sottoscrizione online sarà completata. Per l’attivazione della nuova fornitura sarà necessario attendere alcuni giorni. Il passaggio dal precedente fornitore al nuovo fornitore sarà immediato ed automatico. L’utente non dovrà fare nulla. Per tutta la procedura, inoltre, è garantita la continuità della fornitura e non sarà necessario cambiare il contatore. L’attivazione delle offerte è sempre gratuita.

Commenti Facebook: