Rabona Mobile diventa un operatore internazionale con le eSIM Rabona Connect

Rabona Mobile è stato tra gli operatori di telefonia mobile più chiacchierati del 2023. L'azienda prova a ripartire nel 2024 con il lancio di un nuovo servizio. Con l'inizio del nuovo anno, infatti, debuttano le eSIM Rabona Connect. Si tratta di un nuovo servizio con cui Rabona punta ad affermarsi come operatore internazionale. Vediamo i dettagli.

In 30 secondi

Rabona diventa operatore internazionale:
  • nasce ufficialmente il brand Rabona Connect
  • il provider metterà a disposizione eSIM globali per la connessione in oltre 200 Paesi
  • ancora non ci sono novità per il ripristino dei servizi di telefonia mobile in Italia
Rabona Mobile diventa un operatore internazionale con le eSIM Rabona Connect

In attesa di trovare una soluzione ai problemi registrati nel corso del 2023, con i clienti dell’operatore che sono ancora impossibilitati a utilizzare i servizi di telefonia mobile, Rabona Mobile si prepara a ripartire nel 2024 con il lancio di un nuovo servizio. Il provider punta a diventare un operatore internazionale lanciando eSIM globali, utilizzabili in oltre 200 Paesi al mondo.

Si tratta di un nuovo servizio che affianca e non sostituisce il tradizionale servizio di telefonia mobile in Italia, attualmente bloccato a causa della disputa tra Rabona, Vodafone e Plintron che ha reso impossibili ai clienti Rabona l’utilizzo della propria SIM e della tariffa abbinata. In attesa di maggiori aggiornamenti sulla questione (per il momento, l’azienda non ha fornito novità sul tema), vediamo i dettagli completi in merito al lancio di Rabona Connect.

La tariffa giusta per te
Quanti Minuti?
A consumo
Quanti SMS?
A consumo
Quanti GB?
Almeno 1 GB

Rabona Connect: eSIM globali per la connessione in oltre 200 Paesi

3 COSE DA SAPERE SU RABONA CONNECT
1. Si tratta di un servizio per eSIM globali
2. Con le eSIM di Rabona Connect sarà possibile navigare in oltre 200 Paesi al mondo
3. Le vendite partiranno il 2 gennaio 2024

A partire dal prossimo 2 gennaio 2024 sarà possibile accedere ai servizi di Rabona Connect. L’operatore permetterà l’installazione di eSIM globali che consentiranno di navigare in oltre 200 Paesi al mondo grazie all’attivazione di specifici pacchetti, utilizzando un dispositivo che supporta l’utilizzo delle SIM virtuali.

Il servizio di Rabona Connect si articolerà su varie opzioni per gli utenti che potranno scegliere tra diversi piani per l’acquisto di una eSIM globale, utile per avere a disposizione traffico dati extra quando si viaggia all’estero. Attualmente, il portale propone solo alcune opzioni (con piani Base, Standard e Premium) della durata di 30 giorni.

rabona mobile

Il comunicato ufficiale diffuso da Rabona conferma, in ogni caso, l’avvio delle vendite per inizio gennaio. Maggiori dettagli in merito, quindi, arriveranno, senza dubbio, nei prossimi giorni. Per chi viaggia e ha la necessità di una eSIM globale, quindi, le offerte di Rabona Connect potrebbero rappresentare una buona alternativa.

Per il momento, in ogni caso, non si registrano aggiornamenti sul ripristino dei servizi di telefonia mobile in Italia. Chi ha ancora una SIM Rabona Mobile, quindi, per tornare a utilizzare il proprio numero deve valutare il passaggio a un altro operatore.

Un quadro completo sulle offerte disponibili in questo momento è accessibile tramite il comparatore di SOStariffe.it per offerte di telefonia mobile che consente di individuare facilmente le tariffe più vantaggiose da attivare oggi.