Quale linea ADSL conviene?

Internet è sempre più indispensabile per qualsiasi tipologia di utente, e ormai quasi ogni offerta per telefonia fissa prevede anche una fornitura di ADSL e fibra ottica. Per chi non è pratico, però, la scelta della giusta ADSL può essere più complicata del previsto, tra Mbps, download, upload e altri termini poco comprensibili al neofita. Ecco come capire quale linea ADSL conviene per le nostre esigenze.

Scegliere ADSL
Come orientarsi tra le varie offerte dei fornitori italiani

Cosa conviene di più? Un piano Internet senza linea telefonica fissa? Oppure tariffe telefono fisso e ADSL? Di seguito vediamo quale linea ADSL conviene in ogni situazione o, meglio ancora, quali sono i parametri che dovete valutare per prendere una decisione consapevole ed intelligente.

Quale linea ADSL conviene?

Per collegarci a Internet da casa nostra abbiamo bisogno prima di tutto di un computer e di un modem, che nella gran maggioranza dei casi è incluso con varie formule nella nostra fornitura ADSL o ADSL e telefono (ad esempio il comodato d’uso).

Se pensiamo di collegarci soltanto con il PC desktop, non è necessario che il modem sia Wi-Fi, ma ormai quasi tutti lo sono visto il numero degli apparecchi che possono sfruttare proprio questa connessione (dal nuovo decoder My Sky ai nostri dispositivi come tablet e smartphone, che altrimenti userebbero i gigabyte del loro contratto mobile).
Confronta le offerte ADSL
In genere ricordatevi comunque che le connessioni wireless hanno prestazioni un po’ inferiori di quelle direttamente con il cavo Ethernet, cioè le connessioni fisse, e che possono avere qualche problema di latenza (di “ritardo” di risposta della linea); di solito quindi non sono adatte, ad esempio, al gaming online. Esistono poi offerte come Joy di Fastweb che sono dirette specificatamente a chi usa il computer per giocare, con bassa latenza e alta velocità di risposta.
Scopri Joy di Fastweb

Download o upload? Ecco cosa sapere

La velocità di un’ADSL è indicata in Mbps, ovvero in Megabit (attenzione, non megabyte) per secondo. Il bit è l’ottava parte del byte, quindi per trasmettere un file da  5 megabyte (ad esempio un mp3 di lunghezza media) alla velocità di download di 1 Mbps ci vorranno circa 40 secondi.

Le ADSL vanno di norma – per quanto riguarda il download e cioè lo scaricamento dei file – a una velocità pari a 7 Mbps (come ADSL 7 Mega di Telecom Italia), a 20 Mbps (come le offerte Fastweb, Infostrada o Vodafone) e anche oltre. Per le velocità superiori invece c’è la fibra ottica (100 Mbps con l’opzione UltraFibra delle offerte Fastweb o addirittura 300 Mbps con Super Fibra di Vodafone a Milano e a Bologna).

Un altro parametro molto importante è la velocità di upload, quella cioè con cui noi inviamo un file che risiede sul nostro computer. È molto importante ad esempio quando si usa molto il cloud come archivio per i propri dati, per la telepresenza e altre funzioni piuttosto avide di risorse.

Le offerte ADSL oggi

Come detto, ormai le ADSL standard non sono più a consumo, ma dietro il pagamento di un canone mensile (quasi sempre con anche la linea fissa) permettono di navigare quanto si vuole senza limiti di orario. Un po’ differenti sono le connessioni “alternative” come il satellitare e il WiMax, che offrono velocità paragonabili a una comune ADSL ma possono essere a consumo e vengono usate soprattutto quando si vive in zone dove non arrivano le ADSL tradizionali né tanto meno il telefono.

Da valutare, quando si è indecisi su quale linea ADSL conviene, la possibilità di una delle tante offerte congiunte che si stanno diffondendo tra gli operatori TLC italiani: insieme all’ADSL e al telefono, si ha diritto anche a una SIM, solo dati o anche voce e SMS, per tutte le proprie necessità di comunicazione.

Fanno parte di questa categoria TIM Smart, che unisce ADSL illimitata con chiamate voce incluse a una SIM TIM (con 2 GB di Internet, 400 minuti e 400 SMS verso tutti) e le offerte ADSL di Vodafone, che comprendono anche una SIM con 1 GB di Internet 4G al mese. Richiedendo una consulenza telefonica con noi cliccando qui sotto, potrete pagare solo 29 euro al mese per il primo anno di TIM Smart.
Richiedi TIM Smart in promozione

Commenti Facebook: