Italiani digital, l’alfabetizzazione digitale secondo Telecom

Presentato al Museo della Scienza di Milano un nuovo progetto che vedrà insieme Telecom Italia e i “Digital Champions” di Riccardo Luna. L’iniziativa si chiama “Italiani Digital” e partirà con un sito di domande e risposte sulle tematiche digitali.

Italian-Digital
I "campioni digitali" di Riccardo Luna si occuperanno di rispondere alle domande degli utenti

Il sito sarà aperto per le domande di tutti tra qualche giorno; al momento contiene una sessantina di domande e risposte inserite direttamente dai “campioni digitali“, che si occuperanno volontariamente di rispondere a quelle degli utenti.

I Digital Champions, nominati da ciascuno stato membro dell’Unione Europea, si impegnano a promuovere i benefici di una società digitale inclusiva, lavorando a stretto contatto con cittadini e comunità, amministrazioni e mondo accademico, e sono inoltre consiglieri della Commissione europea sull’attuazione dell’Agenda digitale in Europa.
Vai a Internet Senza Limiti
Il progetto “Italiani digital”, volto all’alfabetizzazione su problematiche che vanno dalla fibra ottica all’open-gov, dalle smart cities al coworking, si occuperà di ridurre l’analfabetismo digitale di un Paese che soffre ancora di un gap culturale molto forte tra chi sa usare le nuove tecnologie e chi di fatto ne è ancora al di fuori.

Come chiarisce Riccardo Schiavon, ai progetti istituzionali di Telecom Italia, «per Telecom non si tratta di una sponsorizzazione, ma di un investimento di social responsibility. Le aziende hanno generalmente due modi per spendere questi soldi, in azioni di facciata oppure trasformativi. Italiani Digital è trasformativa, secondo noi, perché interviene nel digital divide».

Commenti Facebook: