Cos’è la firma digitale?

La firma digitale consente di sottoscrivere un contratto di prestito completamente online, senza nemmeno dover stampare e inviare documentazione cartacea. Per utilizzarlo basta avere a portata la propria carta d’identità, le coordinate bancarie e un telefono cellulare.

cos'è la firma digitale in un contratto di finanziamento
Firma digitale: come firmare un prestito online facilmente
Richiedi un preventivo per il tuo prestito

La firma digitale è un servizio completamente gratuito offerto da alcune banche e società di credito (ad esempio, Agos Ducato, Hello bank!, CheBanca!, FinecoBank ed altre) che consente di firmare il contratto di prestito nel modo più semplice e veloce, effettuando l’intera procedura online, senza nemmeno dover stampare o inviare documentazione cartacea.

La firma digitale offre anche una maggior velocità alla procedura di attivazione di un credito, poiché non ci sono attese legate alla ricezione e spedizione del contratto firmato.

Per aderire al servizio basta avere un PC e un telefono cellulare. Il processo è sicuro, e le compagnie si avvalgono di diversi enti certificatori per i servizi di firma digitale.

Per poter richiedere la firma digitale basta avere:

  • Un documento d’identità valido;
  • Le coordinate bancarie (codice IBAN del proprio conto corrente);
  • Un numero di cellulare verso il quale saranno inviati i codici di sicurezza temporanei (one time password – OTP), necessari per firmare il prestito.

Come funziona la firma digitale per il prestito?

Quando si fa una richiesta di prestito online è possibile richiedere il servizio di firma digitale, cliccando sull’apposito bottone e fornendo i dati necessari (documento di identità, codice IBAN e numero di cellulare).

Successivamente alla valutazione positiva della pratica, bisogna effettuare la registrazione per il rilascio effettivo della firma digitale, scegliendo il proprio PIN personale. Sul proprio cellulare si riceverà il codice di sicurezza (OTP) per completare la registrazione e firmare digitalmente il contratto per la richiesta di firma digitale.

Dopo la registrazione per la richiesta della firma digitale, sarà possibile visualizzare il contratto di prestito, apporre la firma sugli spazi dedicati e inserire il PIN e l’OTP.

Una volta che il contratto è firmato, è possibile caricare i documenti accessori richiesti, tramite processo guidato.

Con l’aiuto del nostro comparatore gratuito ed indipendente di prestiti è possibile individuare rapidamente il finanziamento che fa per voi.

Confronta Prestiti

Commenti Facebook: